Roma, 11 ott. (Labitalia) - Vecchi pos addio. Il 'vento digitale' spinge sempre più verso i nuovi smartpos, i device per ricevere pagamenti in forma digitale tramite smartphone e contactless card, che sono sempre più diffusi e pian piano appunto sostituiranno i vecchi pos negli esercizi commerciali, semplificando la gestione delle attività e garantendo più funzionalità e connettività ai commercianti e ai loro clienti. Secondo i dati dell'Osservatorio Mobile Payment del Politecnico di Milano lo scorso anno il valore delle transazioni effettuate concarta ha raggiunto quota 220 miliardi di euro (+10% rispetto al 2016). E di queste transazioni, il 21% sono state effettuate tramite modalità innovative di pagamento digitale (eCommerce, ePayment, mobile payment & commerce, contactless payment, mobile pos), in crescita del 6% rispetto al 2016, guidate da pagamenti con carte contactless (+150%) e mobile (+60%). E gli smartpos permettono di effettuare tante operazioni, non solo pagamenti digitali. Come ad esempio effettuare prenotazioni e ordinazioni al ristorante. E sono diversi i device di ultima generazione che permettono agli esercenti di realizzare queste attività. A partire da Nexi Smartpos, che non è un semplice pos ma tanto di più. Nexi Smartpos infatti si caratterizza per design innovativo, doppio schermo touch (per cliente e per esercente); accettazione di tutti i pagamenti digitali carte tradizionali, contactless, smartphone, buoni pasto e QRcode. Ed è uno strumento altamente personalizzabile, con app scaricabili per le diverse esigente dell'esercente. Uno strumento che, funzionante con i pagamenti contactless di ultima generazione come Apple Pay, Samsung Paye Google Pay, garantisce una 'rivoluzione di servizi' per l'esercente: schermo touch 7 pollici per una migliore esperienza di utilizzo e con la possibilità dell'archiviazione digitale delle ricevute di pagamento, rintracciabile poi nella lista delle transazioni. E ancora fotocamera per lettura QR Code, unico lettore carta 'multi reader', porte Usb per collegare dispositivi esterni e wi-fi e 4g per la velocità massima delle transazioni. Ma ci sono anche altri device di ultima generazione a disposizione degli esercenti. Come Pos Axerve di Banca Sella, che essendo portatile consente di accettare pagamenti ovunque l'esercente si trovi. E il device è abilitato anche a Apple Pay e Samsung Pay. E Axerve dà la possibilità all'esercente di vedersi notificato ogni mese il totale delle transazioni effettuate dal POS, e nell'area personale l'esercente potrà monitorare costantemente l'andamento della propria attività. E poi c'è anche Axium D7, che è il nuovo Smart-Pos di Ingenico, basato sulla tecnologia Android e ricco di funzionalità, che permette di eseguire, su un unico device i servizi correlati al business del negozio, i Vas (value added services) e i pagamenti cashless in qualsiasi modalità (carta, NFC, wallet, APM). Ma lo SmartPos può rappresentare per l'esercente per attuare strategie innovative di marketing e di crescita imprenditoriale. Nexi Smartpos infatti permette all'esercente di analizzare il proprio transato, tracciando un bilancio commerciale della propria attività da un mese all'altro, individuando prodotti e servizi su cui puntare o che invece vanno ricalibrati. E non solo. Nexi Smartpos infatti permette all'esercente di gestire automaticamente promozioni, sconti od omaggi verso il cliente che rientra all'interno di un 'cluster' già prefissato dall'esercente sulla base delle abitudini di acquisto dei clienti.

in evidenza
Il fatto della settimana Il rogo di Milano visto dall'artista

Culture

Il fatto della settimana
Il rogo di Milano visto dall'artista

in vetrina
Victoria's Secrets a Roma con l'intimo. Ma una top: "Ti fanno morire di fame"

Victoria's Secrets a Roma con l'intimo. Ma una top: "Ti fanno morire di fame"

motori
F1 Texas, Nessuna sorpresa, Hamilton in pole!

F1 Texas, Nessuna sorpresa, Hamilton in pole!

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
PD emblema della sinistra: si crede la soluzione, ma è il problema
di Diego Fusaro
Tra 5S e Lega torna la pace. Il governo del Cambiamento esce rafforzato
di Angelo Maria Perrino
Beauty, dipingi il tuo quadro di bellezza: fai la detersione mattino e sera
di Simone Michelucci

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

I sondaggi di AI

Qual è il tuo giudizio sulla Commissione europea guidata da Juncker?


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.