Venezia, 13 lug. (AdnKronos) - “L’Autorità di Sistema Portuale ha un modello di governance che comprende un Comitato di Gestione molto snello ed efficiente, che è frutto della recente riforma nazionale dei porti ed è composto da un rappresentante della Città Metropolitana indicato dallo stesso Sindaco del comune capoluogo, da un rappresentante della Regione, dal Comandante della Capitaneria di Porto e dal sottoscritto. Tutte le decisioni e gli aggiornamenti sull’attività dell’Ente passano per il Comitato di Gestione e tutte le istituzioni coinvolte sono informate quotidianamente sugli sviluppi delle attività condotte dal Porto”. Così il presidente dell'Autorità Portuale di Venezia Pino Musolino 'risponde' alle dichiarazioni avanzate dal Sindaco di Venezia Luigi Brugnaro a margine del Consiglio Comunale di ieri.“I bilanci dell’Autorità di Sistema Portuale non possono essere sottoposti al vaglio di soggetti altri dal Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture, che ne supervisiona regolarmente la correttezza attraverso i suoi revisori dei conti. I bilanci, inoltre, sono tutti pubblicati sul nostro sito internet e accessibili nella massima trasparenza -?spiega Musolino - L’Autorità non ha mai affermato di aver trovato “buchi” relativi alle passate gestioni, se così fosse l’Ente sarebbe stato immediatamente commissariato d’ufficio dal Ministero". "Va però sottolineato che solo grazie a un’attività estremamente oculata di riduzione dell’ingente esposizione debitoria, condotta a partire dal 2017, si è riusciti a liberare risorse, anche quelle necessarie per dar seguito ai lavori di escavo e di manutenzione che sono il dovere primo dell’Autorità - precisa- Si pensi, ad esempio, ai recenti lavori di escavo del Bacino di evoluzione n.3, che hanno permesso al Porto di aprirsi per la prima volta nella sua storia alle navi porta-contenitori da 335 metri di lunghezza e 8500 TEU, risultato che ha ricevuto il riconoscimento da parte di CMA-CGM, l’operatore del servizio oceanico che collega settimanalmente Venezia e il Veneto con il Far East”.

in evidenza
Editoria, addio a Inge Feltrinelli "I libri sono tutto, sono la vita"

Culture

Editoria, addio a Inge Feltrinelli
"I libri sono tutto, sono la vita"

in vetrina
Berlusconi prende tutto il Monza. Lui e Galliani pensano a Brocchi. I dettagli

Berlusconi prende tutto il Monza. Lui e Galliani pensano a Brocchi. I dettagli

motori
Audi E-tron, nasce la gamma elettrica

Audi E-tron, nasce la gamma elettrica

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Migranti assunti per combattere il caporalato. E i giovani italiani?
di Diego Fusaro
Intervista sulla Cina. Come convivere con la nuova superpotenza globale.
di Paolo Brambilla - Trendiest
Algeria, e ora chi risarcirà Scaroni e l’Eni?
di Angelo Maria Perrino

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

I sondaggi di AI

Se domenica prossima ci fossero le elezioni politiche, chi voteresti?


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.