Fondatore e direttore
Angelo Maria Perrino

Qual è il tuo bilancio dei primi due anni del governo Renzi? Scrivi

Qual è il tuo bilancio dei primi due anni del governo Renzi? Ha fatto bene? Ha fatto male? Poteva fare di più? Cosa in particolare? E in quali settori? PARTECIPA AL DIBATTITO ONLINE SCRIVENDO UNA MAIL A governorenzi@affaritaliani.it

renzi 2


Matteo Renzi all'attacco nel suo intervento all'assemblea del Partito Democratico. Ma qual è il tuo bilancio dei primi due anni del governo Renzi? Ha fatto bene? Ha fatto male? Poteva fare di più? Cosa in particolare? E in quali settori?

PARTECIPA AL DIBATTITO ONLINE SCRIVENDO UNA MAIL A governorenzi@affaritaliani.it


I COMMENTI DEI LETTORI
 

La fantapolitica attuale Italiana!

A Renzi, renziani e tutti gli inetti cui non importa nulla dl nostro paese e degli italiani.

Sul bene comune (di cui non v’importa nulla). Voi non siete un’umanità ma una somma di omincoli. Ma chi vi ha eletto? NON CI RAPPRESENTATE!!!
Pensate a voi, badate a voi, v’accorgete che esistono «altri» solo qualche volta, per caso, quando c’è da invidiarli o da disprezzarli. Altrimenti chi se ne frega degli altri: tutto è solo «io». I miei fatti. I miei diritti. I miei affetti. I miei soldi. Siete gente arida. Senza calore. E se vi infiammate per una questione all’apparenza «di principio» non lo fate perché ci credete, no, ma solo per difendere quello stramaledetto orto che è il vostro interesse. (….) Il bene comune? Il NOSTRO Bene Comune.  Non è una lingua vostra, questa. Per farmi capire dovrei parlare forse di guadagni, di interessi. Dovrei parlare di tornaconto. Dell’acqua al vostro mulino. Allora saltereste tutti sugli attenti, direste «fammi sentire!».
Come si dice? Musica per le vostre orecchie. Invece, guarda caso, mi intestardisco, non mi stanco: parlo di bene comune, parlo di cercare qualcosa che valga per tutti, nessuno escluso, parlo di fare cose utili, di non dividere ma unire, anche se ci perderai qualcosa. Vi interessa? Ho capito: sto abbaiando.
Ma sono fiero, non mi vergogno, d’essere un cane.
Il tiranno. Orsù, state a udire, voi uomini, per riconoscere i tiranni e guardarvi da loro. E state a udire pur voi, donne, per ricordarlo a’ vostri mariti.
E voi, fanciulli, per imparare che cos’è un tiranno e fuggirlo dalla vostra città. Sappiate adunque, prima, che ‘l tiranno è superbo per natura e appetisce d’essere il solo e il primo in tutto.
Il primo, il primo, il primo… Ha da esser primo sempre e in ogni cosa. Se corrono i cavalli al palio, farà sempre qualche inganno per far che i suoi siano i primi. Se egli ha scienza o lettere, vuol sempre che la sua opinione stia al di sopra. Se sa far versi, vuol che vadano innanzi a tutti gli altri e che siano cantati. Non ha amore se non a sé proprio. E poiché il tiranno per sua natura appetisce d’essere il primo, ogni volta che vede uno che possa impedire lo stato suo, cerca sempre di spegnerlo, perché non gli dia noia. Così trovagli qualche cagione - minima: ch’egli avrà sputato in chiesa – per levarselo innanzi. Ah, Firenze! Guardati dai tiranni! Vuol esser corteggiato, il tiranno. Vuol che tu ti appresenti ogni dì,e se tu nol fai, sei notato. Tutti li uomini di cervello li tiene bassi, ed esalta gli sciocchi dicendo
«Costoro mi saranno fedeli perché io li mantenga dove non son degni di stare».
Ed esalta i ribaldi, gli assassini: «Costoro senza me sarieno impiccati, e io peggio di loro: perciò loro manterranno me e io loro».
Italiani AUGURI.

Cinzia

***

Sono sempre stata un'elettrice di sinistra, ho votato Pd fino alle Europee. Ma Renzi mi ha fortemente delusa, non conosce il significato della parola democrazia. Non voterò mai più Partito Democratico e conosco almeno 20 persone che qui, nella rossa Toscana, faranno la stessa cosa.

Distruzione dei diritti del lavoratori. Chiacchiere sull'Europa. Invasione di clandestini. Insicurezza totale nelle nostre città. Riforme anti-democratiche. Renzi se ne vada, basta!

Anna (Prato)

***

Ringraziando per la pur splendida  opportunità resta la frustrazione  del sapere che queste osservazioni  di tutti i partecipanti NON cambieranno  una virgola della situazione attuale.

1)Renzi è stato  bravo a convincere  i poteri forti a farsi mettere dove sta

2)è  stato bravo a organizzare i media ad una continua incessante campagna promozionale  dell'operato del suo governo.

3)a "far credere" quindi a saper usare un arma di convinzione di massa che è il modo di parlare..che altri non hanno.
A lui basta focalizzarsi su un aspetto vero,quasi  sempre il meno rilevante,di qualsivoglia  questione, farci su un discorso e proporlo come "convincente".
Tre aspetti  pericolosissimi  per gli Italiani..

Peppino

***

Renzi ha il dovere e piu responsabilita' di migliorare tutto in italia lavoro indeterminato x tutti aumenti in busta paga x tutti!!! dimezzare i parlamentari e gli stipendi !! lui ne ha il dovere di farlo nell' immediato proprio perche' non e' stato mai votato dal popolo italiano!!

Carmelo

***

A' da passa' a nuttata!!!!!!!
Prima vanno via meglio e' per questa povera Italia.
Questi individui fanno rimpiangere Berlusconi!

Antonio Di Prima

***

24 mesi di chiacchiere tante e pochi fatti. Da ricordare, Sopratutto quella bella norma che permette alle regioni di alzare  l'addizionale nel caso in cui ci sia deficit nella sanità (qui nel lazio, inoltre, a livello sanitario ci sono dei ticket enormi per avere prestazioni dopo un anno se va bene per cui i pazienti, se hanno disponibilità economica debbono farsi gli esami a pagamento); da non dimenticare vicenda banche (a proposito che fine ha fatto On. Boschi) e cessione spazio marittimo alla francia. Poi tra un po ci sarà nuova manovra finanziaria e sentiamo le stupidaggini che ci racconteranno.

Giancarlo

***

Con un premier non eletto dal popolo, ma partorito da un capo di stato compiacente, con il terrorismo alle porte, l’ invasione da parte degli immigrati, le persone che si suicidano perché hanno perso il lavoro, la casa e la famiglia, la disoccupazione giovanile, il pil che non cresce come preventivato, il taglio delle pensioni e di quelle di reversibilità, la sanità in declino, le forze dell’ ordine inadeguate, l’ incertezza delle pene, la corruzione dilagante e tutti gli altri guai, il governo cosa fa? Pensa ai gay!!!  Non gli bastava aver rubato gli arretrati delle pensioni che spettavano a chi ha lavorato una vita, aver messo tasse inique (sui defunti, sui condizionatori ecc) questo bel tomo impersonifica alla perfezione il fu Benito, con diktat e soprusi e, se non si fa come dice lui, se ne va! SI, MA QUANDO??? Sta portando l' iatalia al declinio ed alla sua derisione in europa, fa l' accattone dei voti e fa alleanze a destra e a sinistra per promuovere le sue leggi, punta i piedi e piange come un bambino al quale non vogliono dare il suo giocattolo...A me personalmente mi ha gonfiato talmente i c......i che presto dovro' passare ai pantaloni 4 taglie più grandi...BASTA FAR DANNI AGLI ITALIANI; TORNATENE A FIRENZE!!!  Spero che i danni fatti da questo governo li ricorderemo al momento delle elezioni

Mose

***


Un disastro per l'Italia o, meglio, per noi italiani. E, attenzione, che i conti pubblici sono ampiamente manipolati. In Italia non se parla ma i mercati lo sanno.
Chi ha un po' di schiena dritta cominci a dirlo.
Cordiali saluti, e che Dio ce la mandi buona.

Paolo

***

BASTA CON PINOCCHIO

Alberto

***

Due anni di propaganda peronista, massimo disprezzo delle istituzioni rappresentative e tanto bullismo in nome di "un'espressione geografica con (forse) una moneta" quale è la UE, un guazzabuglio di lingue, culture, cucine impossibile da amalgamare. Fortunati gli inglesi che possono starsene fuori, pensando, al massimo, ad un’unione doganale.

E. Lor.

***

si è vantato di aver fatto la riforma del pubblico impiego:i decreti legislativi dove sono? sono stati pubblicati nella Gazzetta UFFICIALE?
o è il solito annuncio?.

Romano

***

Buongiorno redazione;
 
mi piacerebbe che questo messaggio sia letto dal Presidente Renzi e che lo stesso mi rispondesse.....ma tra tutti i suoi impegni credo sia un'otopia..
 
comunque io vi scrivo in quanto cittadino italiano con un lavoro a tempo indeterminato in una società (holding comunale) con un età prossima ai 32 anni
 
- da 8 anni lavoro costantemente con impegno ma il mio stipendio rimane 1.300 € al mese
- é deprimente per un ragazzo fare un lavoro impiegatizio senza prospetive di crescita
- si é sempre messi a contatto con la realtà che vede ingegneri dirigenti e raccomandati fare fior fior di carriere con altrettanti stipendi remunerativi....
- quelli come me invece devono ringraziare di avere un lavoro!!!
 
mi spieghi queste problematiche perché in Italia un ragazzo che già ha fatto anni di gavetta é sempre puntuale si é sempre impegnato deve arriv are alla conclusione di andare altrove per realizzarsi???!!!!!!
 
il governo prima di tutto dovrebbe tagliare tutti i maxi stipendi italiani di manager e dirigenti che tanto lavorano non lo fanno dato che chi svolge il lavoro per il quale loro prendono profitti sono i loro collaboratori!!!!!!!!!!!
 
il governo dovrebbe licenziare tutti quei politici assenteisti e fannulloni!!!!!!!!!
 
il governo dovrebbe tutelare il popolo italiano.
 
certo di non avere risposte in merito (per il semplice fatto di essere un cittadino italiano e di abitare in italia) ho speso del mio tempo per scrivere queste poche righe augurando al presidente del consiglio un BUON lavoro
 
salve
 
AR

***

Questo e' un parolaio venditore di fumo ignorante e senza alcun merito. VADA A LAVORARE e  INOLTRE SAPPIA CHE GLI ITALIANI INTELLIGENTI NON SI FANNO FREGARE DALLE SUE CAZZATE!

Rosario

***

Mi complimento con l'iniziativa di AFFARIITALIANI.
Il presidente del Consiglio è un discreto giocatore di poker , abituato a bluffare in politica dove i suoi giovani accoliti si scontrano con molti colleghi impreparati e quindi facilmente prevalgono ( ho visto ieri la Bonafè sulla trasmissione OTTO E MEZZO scontrarsi con Gianfranco Fini sul referendum ed ha fatto una figura di m.... ). Inoltre ha creato una squadra  ( forse è meglio banda ) di devoti alla sua persona,  talvolta di persone che hanno i suoi stessi interessi ( vedi Banca Etruria ), che gli vota incondizionatamente tutte le proposte che gli vengono dettate dai poteri forti. Ciò che più preoccupa , oltre alla povertà generalizzata in cui sta facendo  sprofondare il paese, è la deriva autoritaria,  se non addirittura dittatoriale, che il suo governo  sta preparando, mantenendo una sola Camera e proponendo un premio di maggioranza stratosferico che può permettere a chi vincerà le prossime elezioni ( cioè lui ) di fare approvare qualsiasi legge proposta.....( non sempre le dittature provengono da golpe militari , anzi ). Un ultima nota : ne abbiamo le scatole piene del giornalismo smaccatamente servile e parziale di alcuni quotidiani. Un conto è una presa di posizione parzialmente e sporadicamente di parte e un conto abbassarsi le braghe sempre ed incondizionatamente davanti ad ogni stronzata proposta dal "nostro" governo. Questi giornalisti ( ??? ) fanno venire il vomito alle persone serie, che lo sappiano.

Flavio Pilloni

***

Il sig renzi non è un buon giocatore di poker...è solo un buffone venditore di pentole e aria fitta !!!

Stefano

***

Carissima Redazione,
Ecco cosa penso a proposito del Governo Renzi.
Abbiamo dovuto lasciare l'Italia, trasferirci in Germania ed imparare il tedesco, abbiamo dovuto integrarci con i tedeschi.
Io Laurea in Legge come la Boschi, stessa età ma non la stessa fortuna. Mio fratello Archeologo disoccupato, il mio fidanzato falegname. Tutti insieme appassionatamente.
Grazie Italia!
Dr. Rosa Valenti
www.rosavalenti.ilcannocchiale.it
Viele Grüße aus Stuttgart

***


Bicompleanno governo Renzi: due anni buttati con una persona provinciale,
vanagloriosa e pavoneggiante, per il bene dei cittadini italiani speriamo arrivi
la fine molto velocemente.

Roberto

***

Ha fatto schifo era meglio che rimaneva dov'era hai rovinato l'Italia!!!!

Ferdinando

***

Jobs act, risultati zero, solo propaganda
80 ero... per cortesia...
E’ di moda dare addosso al pubblico impiego: in 7 anni non ho un giorno di malattia al mio attivo e ho sempre partecipato a selezioni, anche a tempo determinato, onestamente e con impegno: grazie alle mie idoneità lavoro, quasi continuamente cambiando un comune dopo l’altro... a tempo determinato. Dove sono finite le promesse dei passati governi per salvaguardare gli idonei o salvaguardare i precari? Ho lavorato quasi 4 anni in un comune senza avere la possibilità di essere stabilizzato: in passato dopo tre anni si entrava nel pubblico impiego, ora non più e sto raggiungendo ancora il fatidico limite dei tre anni in una nuova amministrazione. Perché non lavoro nel privato? Perché le cooperative pagano di solito meno di 1000 euro un biliotecario... il film generazione 1000 euro è di diversi anni fa, e non rispecchiava nemmeno allora la realtà odierna.
Questo governo, di destra, è sicuramente il peggiore che abbia mai visto dal 94 quando ho iniziato a votare.

StefanoB

***

Di onnipotenza,non ama il popolo italiano,ma lo tartassa,non ha abrogato la schifosa legge mosca,risparmio 50 miliardi l'anno,abolire totalmente ll SENATO, elezione diretta della corte costituzionale,  del presidente del consiglio e della repubblica alle elezioni politiche. cessati dal mandato nessun privilegio ,pensione come un operaio,niente buona uscita ai presidenti della camera e nessuna pensione o benefici, ritornano persone comuni. niente di niente ai politici non rivotati...... tornino al loro lavoro semmai abbiano mai lavorato.....presentare il bilancio preventivo e consuntivo al popolo  che deve sapere come il governo ha speso i miliardi di €,infine ha sbagliato tutto in economia e gestione delle risorse,spese totalmente inutili, non è giusto mettere gli immigrati negli hotel e far morire italiani sulle panchine e nelle vetture ridimensionare la regioneSICILIA  che ha oltre 2 miliardi di € di debito e 24.000 dipendenti,una vera follia politica.

Renato

***

Il peggior governo di tutti i tempi. Arrogante. Presuntuoso. Incapace.

Anna

***

Non potevo non aderire al forum dedicato alla valutazione dei risultati del governo Renzi. Sapete non so dove guardare, tante belle promesse ed ora cosa ci ritroviamo? Un paese sottosopra, dove noi siamo ospiti a casa nostra e gli immigrati la fanno da padrone, dove i ladri sono fuori e vengono risarciti a caro prezzo mentre le vittime sono in galera. Quando sono stati annunciati i famosi 80 euro sembrava che avessimo preso un’altra strada, si pensava iniziamo da qui e poi piano piano la riduzione delle tasse sara’ estesa a tutti. Invece, il governo REnzi, non solo non e’ andato avanti sulla strada della riduzione delle tasse, ma, con i tagli che ha fatto, sta facendo aumentare le tasse in maniera occulta addizionali regionali e comunali, la tassa sui rifiuti, le tasse universitarie, le prestazioni sanitarie. Mentre sta facendo l’ennesima legge ad personam, e meno male che queste cose le faceva solo Berlusconi. Dopo lo stralcio di 97.5 miliardi per le societa’ giochi leciti, dopo la legge salva salva banche, dopo il rientro dei capitali ora il parlamento intero si sta occupando delle unioni civili con annesse e connesse adozioni e scopriamo, grazie al direttore Belpietro, che tutto il problema nasce perche’ un certo parlamentare del PD ha “affittato” una donna all’estero, dietro compenso, per farsi mettere al mondo un figlio ed ora c’e’ il problema che  allo stato, in Italia questo figlio non viene riconosciuto.  Blocchiamo il Parlamento perche’ un rappresentante del PD non sa come sistemare il figlio che si e’ comperato. E poco importa se i pensionati non possono farsi curare perche’ non hanno i soldi, persone che hanno perso il lavoro vengono materialmente spinte al suicidio. Ma il grande capolavoro del governo Renzi ....e’ la grande riforma del modello ISEE, un modello infernale nato per fare in modo che nessuno possa piu’ chiedere nessuna prestazione agevolata. Una volta il risultato dell’ISEE era basato sul livello del reddito, ora e’ basato sul livello del patrimonio, basta avere una casa, due macchine ed un conto corrente che sembra di essere diventati tutti figli di Onassis. Per non far torto a nessuno tutti gli studenti universitari pagano il massimo. Pero’ non si puo’ dire niente sul conto del Governo Renzi chi ha tanto e fa il furbo, non paga nulla. Chi ha poco ma e’ onesto paga tanto.......Vi ricordate siamo divenuti un paese sottosopra.

Anna Ferraris

***

Renzi dovrebbe intervenire energicamente e subitosugli stipendi e pensioni dei parlamentari con tagli netti .
Intervenire urgentemente sulle pensioni anticipate e di vecchiaia per dipendenti privati come proposto da damiano ovvero quota 41!!!!!!!

Gio

***

A due anni dall'insediamento del governo Renzi, ecco alcune personali considerazioni sul suo operato.
Le cose fatte non le commento.
Cose ancora da fare:
1. Guardare allo squilibrio sempre più crescente tra ricchezza e povertà non attraverso 'buoni' o provvidenze verso i più deboli, ma semplicemente ripristinando il dovuto: adeguamento automatico di tutte le pensioni al costo della vita, anche attraverso il sostanzioso ricalcolo delle pensioni al di sopra dei 3.500 euro netti al mese, col sistema retributivo.
2. Abolizione dei vitalizi ancora in essere maturati solo per attività politiche.
3. Rinnovo dei contratti collettivi di lavoro.
4. Sul capitolo sicurezza invece c'è un vero vuoto da colmare rapidamente: certezza della pena per i malfattori. Anno di reclusione di 365 giorni col presupposto della buona condotta in carcere. Aggravamento delle pene inerenti alla criminalità organizzata ma anche alla microcriminalità, oggi divenuta particolarmente diffusa e socialmente odiosa.
4. Rifare la legge sulla legittima difesa inserendo la non punibilità di chi si difende in casa propria anche con l'uso delle armi.
Il resto del programma politico lo facciano gli esperti ormai numerosissimi e spesso inconcludenti.
Distinti saluti.

Pino

***

A parte che non è stato eletto da nessuno, e non è poco in democrazia, al momento ha sistemato solo gli affari di casa sua e dei suoi amici. Per il Paese non mi sembra abbia fatto nulla di rilevante, tranne riempirci di immigrati con tutti i diritti del mondo. E' proprio vero che al peggio non c'è limite!!!!!!!

Gianni

***

Tante chiacchiere e pochi fatti. Circondato dalle sue soubrettes, ha inaugurato una nuova stagione di avanspettacolo ( con grande rispetto per i De Filippo, Totò, Fabrizi, Macario, ecc.).

Vanni

***

Ma perché tanto pessimismo sul governo Renzi. Purtroppo in Italia siamo abituati ha criticare chiunque ci governi dopo un certo periodo. Lasciamo stare Renzi che è stato l'unico a mandare a casa un'intera classe dirigente che aveva messo la colla sulle sedie del Parlamento, non solo di sinistra ma anche di destra. Lasciamolo stare, altri con maggioranze bulgare in Parlamento non hanno fatto nulla e ve lo dice uni che è stato di alleanza nazionale per molti anni sino alla fatidica notte.

Giuseppe

***

UN PERSONAGGIO INCOMPETENTE E MACCHIETTISTICO NON VOTATO DA NESSUNO.NON VIENE CONSIDERATO PER NIENTE IN EUROPA :HA PRETESE AUTORITARIE MA NEANCHE UNA MARCETTA SU ROMA HA FATTO. INSOMMA UN NULLA ASSOLUTO . PARLA A TUTTI DI MERITO MA I SUOI MERITI DOVE SONO ?

Rosario

***

Non mi pare che sia cambiato molto rispetto al passato nonostante che si tenti di promuovere continuamente quanto sia stato fatto di buono. Per gli anziani stessi problemi, la disoccupazione siamo lì e quella giovanile rimane tale e quale. Sanità sempre al palo. Prospettive ? Non si riesce ad intuirne una se non quelle delle continue promesse che però non si avverano nei fatti.

mp

***

Gentili  Signori  -   state dimenticando che oggi in Italia, in Europa e nel Mondo siamo il numero UNO   --    fra un po lo saremo anche nell'Universo  -  Questo è il pensiero di un BUFFONE  appoggiato da altri BUFFONI  come lui -  e da gran parte della stampa e della tv. 

Antonio

***


Questo governo ha cancellato la dignità del popolo, con le sue tasse ha ridotto in miseria migliaia di persone, senza vergogna per i loro enormi stipendi, per colpa loro le persone si sono suicidate, ha distrutto la classe intellettuale che è promotrice di tutti i cambiamenti in un paese, distruggendo la scuola, i posti di lavoro e i diritti dei lavoratori.

VERA BRU

***


Uno schifo in politica estera sottomessa agli interessi di USA e Merkel con annessa UE e BSE. Ancora peggio la politica interna dove conta legiferare per sovvertire la legge naturale per promuovere le voglie degli invertiti o riempirsi di clandestini da cancellare l'identità italiana.

Brinc

***


Tanto fumo poco arrosto, si continua a discutere del niente, i problemi dell’Italia sono il debito pubblico, la giustizia, l’amministrazione pubblica e la certezza della pena. Il debito pubblico continua ad aumentare, la giustizia ha tempi biblici, l’amministrazione pubblica è un fai da te  senza regole certe dove le colpe sono sempre di altri e mai nessuno è responsabile con la conseguenza che non viene mai condannato nessuno a risarcire il danno causato. 

Angelo

***

Prima di tutto e' che il signor Renzi non  e' stato eletto dal popolo italiano,  quindi un esame  di coscienza dovrebbe farsela , io andrei al voto anche domani.

Grazie

Cinzia

***

L'Italia non c'è la fa più....
L'attuale governo mette al primo posto gli affari personali, mette al sicuro vitalizi,privilegi....

Al posto che tutelare le classi più deboli di casa nostra spende miliardi per i clandestini... si clandestini. .. non rifugiati che sono una piccolissima parte...

Ogni italiano versa  lo stato più del 80% di quello che guadagna... oltre le imposte dirette che si avvicinano al 50% ce Iva del 22% accise di ogni genere... 1 euro su ogni litro di benzina... tasse su luce .. gas.. ecc ecc

TENETE PRESENTE CHE IL REATO, A QUESTE CONDIZIONI, NON E L'EVASIONE. ....

MA LE TASSE STESSE. ....

Questo vuol dire lavorare gratis per lo stato quasi 10 mesi all'anno.... E SCHIAVITÚ. .

E cosa hai in cambio??? NULLA....  la sanità fa schifo... mesi per avere in esame...

Esami tagliati  ora a pagamento... ticket  che ti costano quanto un esame privato... scuole fatiscenti... giustizia che tutela persone disoneste,  pensione sempre più lontana....

Si pensa solo a salvaguardare Banche, Corporation,
E in momento come questo se non riesci a pagare arriva Equitalia..  che ti porta via casa... e quei pochi beni che sono rimasti....

Politici che si permettono di dire che non c'è la fanno ad arrivare a fine mese con stipendi da favola e poi ti dicono che bisogna fare sacrifici....

Solo una frase può riassumere la classe politica....

FATE SCHIFO

e attenti... a tirare la corda... perché quando non si ha più nulla da perdere SI comincia a sparare....


Fate un favore agli italiani.... ANDATEVENE....

Rebel

***

Un branco di incapaci

(da cellulare)

***

E' stato e sarà un male per gli italiani.se ne vada a casa!!!

Simone

***

Meno male che ci sei ma apri al confronto con i rappresentanti del lavoro

Armando

***

mi hai deluso, avevo posto la fiducia in te con "CAMBIA VERSO "

DI QUELLO CHE HAI PROMESSO AD INIZIO DEL MANDATO NON HAI FATTO NULLA,HAI PENSATO SOLO PER IL TUO CLAN.PARTITO, E GLI ANZIANI CONTINUANNO A FARE LA FAME. IL SIGNORE TI BENEDIRA’, OGGI E DOMANI. IN BOCCA AL LUPO RENZI.

Michele

***

Ho 75 anni e mai avrei immaginato di vedere la mia ITALIA così maltrattata e fatta precipitare così in basso.
Un vero e proprio SCHIFO.

Vittorio

***

Questo governo è uno schifo prima va via è meglio è

Paolo

Condividi su

In Vetrina

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
Il video più apprezzato

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it