A- A+
Politica
A.A.A. Cercasi nuovo leader della Sinistra. E si pensa a Saviano
Lo scrittore Roberto Saviano - Foto Discovery Italia

A.A.A. Cercasi nuovo leader della Sinistra. Si potrebbe intitolare così un ipotetico annuncio per trovare un personaggio capace di far risorgere un'area politica attualmente allo sbando e in crisi profonda. Le scissioni progressive dei partiti eredi del PCI, fondate sull'occhio per occhio, hanno portato - gandhianamente - a una maggiore "cecità" e i loro esponenti (quelli del Pd ma anche quelli di Liberi e Uguali) stentano a vedere a un palmo di naso e sono totalmente scollati dalla realtà del Paese.

L'avventura di Matteo Renzi leader pare giunta al capolinea, e i suoi aspiranti sostituti - uno fra tutti, Nicola Zingaretti - non convincono a sufficienza l'elettorato deluso. Il Foglio, in un articolo pubblicato in queste ore, lancia l'ipotesi di affidarsi a Roberto Saviano, secondo indiscrezioni e voci di corridoio che vorrebbero lo scrittore "corteggiato" dall'intellighenzia dem - fra cui Walter Veltroni - per mettersi a capo di una Sinistra che tenti il riscatto.

Il Foglio sottolinea che Saviano non sarebbe poi tanto restio a buttarsi in politica, e che tuttavia partirebbe già osteggiato da vari personaggi quali per esempio Renzi, alla perpetua ricerca di un rilancio personale, e lo stesso Zingaretti che invece aspira a nuove avventure politiche (soprattutto perché, quale presidente della Regione Lazio, è vincolato a un tacito e traballante patto con i grillini per evitare di cadere).

L'autore di Gomorra sarebbe un nome di richiamo non appartenente alla "vecchia politica", oltre a essere un ottimo comunicatore. Considerato per giunta acerrimo nemico di Matteo Salvini, potrebbe funzionare quale leader di un'opposizione all'attuale governo giallo-verde o, almeno, alla contingente ascesa della Lega. Un'opposizione che al momento non esiste e che, secondo le rilevazioni, crolla sempre di più nei consensi. 

Saviano raccoglierà dunque il guanto della sfida? Se sì, dovrà senz'altro vedersela con diverse "primedonne" di Sinistra ben determinate a non mollare l'osso, a maggior ragione a un outsider come lui che più volte in passato le ha bacchettate, dem in primis. E che soprattutto potrebbe, per popolarità e credibilità almeno negli ambienti di Sinistra, oscurare gli ultimi fuochi fatui di leader e leaderini al tramonto. E come tale, dunque, loro pericolosissimo e temutissimo rivale. 

 

Tags:
sinistramatteo salviniroberto savianowalter veltroniil fogliomatteo renzinicola zingaretti

in evidenza
"I miei abiti durano nel tempo Ecco la vera moda sostenibile"

Giorgio Armani si racconta

"I miei abiti durano nel tempo
Ecco la vera moda sostenibile"

i più visti
in vetrina
Micaela Ramazzotti al pub con Gabriele Muccino dopo l’addio a Virzì, . FOTO

Micaela Ramazzotti al pub con Gabriele Muccino dopo l’addio a Virzì, . FOTO

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Mercedes Classe E All-Terrain 4x4 al quadrato un esemplare unico

Mercedes Classe E All-Terrain 4x4 al quadrato un esemplare unico

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.