A- A+
Politica
Elezioni Sicilia: Lega non sfonda, M5S regge.Centrodestra vola a Caltanissetta
Sicilia, il Ministro Matteo Salvini inaugura il commissariato di Corleone

Ballottaggi a Caltanissetta, Gela, Castelvetrano, Mazara del Vallo e Monreale. Vittoria al primo turno a Bagheria e Aci Castello, nel Catanese. Questo il quadro delle amministrative siciliane. Alle urne ieri complessivamente 34 Comuni. L'affluenza si è attestata al 58,42%. La Lega cresce in Sicilia, ma forse non come ci si aspettava; resta il fatto che il partito di Salvini va al ballottaggio a Gela e Mazara del Vallo. Tiene il Movimento 5 stelle che perde i sindaci a Gela e Bagheria, ma va al ballottaggio a Caltanissetta e Castelvetrano.

Spoglio a rilento, ma nell'unico capoluogo di provincia in cui si è votato, Caltanissetta, è ormai chiaro che il 12 maggio sarà sfida tra il candidato del centrodestra Michele Giarratana, in vantaggio, con circa il 37% dei consensi; distanziato il diretto concorrente, al 20%, Roberto Gambino del Movimento cinque stelle. Il candidato del centrosinistra, Salvatore Messana, riferibile al Pd che non ha presentato simbolo si è fermato al 18%. Fuori dal ballottaggio il candidato della Lega, Oscar Aiello, che comunque ha un significativo 12%.

Anche Gela guarda al ballottaggio. Avanti Cristoforo Greco con una lista con dentro Pd e Forza Italia e alcune civiche, che ha intorno al 36%. E' al 30 il candidato di Lega, Udc e Fratelli d'Italia, Giuseppe Spata. Sono loro gli sfidanti. Fuori Simone Morgana, l'uomo del Movimento cinque stelle, che nell'ultima tornata aveva fatto eleggere il suo sindaco, ma che questa volta è al 15%, fanalino di coda, dietro anche il candidato di alcune liste civiche, Maurizio Malfa con il 17%. Sfida suggestiva e interessante quella di Castelvetrano, comune sciolto per mafia. A fronteggiarsi saranno Calogero Martire, a capo di due liste civiche, con il 29%, ed Enzo Alfano del Movimento cinque stelle, con circa il 28%. L'uomo del Pd, Pasquale Calamia, è di poco sopra il 17%. Quello della Lega, Antonino Giaramita, al 7%.

Tra quindici giorni a Mazara del Vallo sarà rinnovata la sfida tra Salvatore Quinci, a capo di liste civiche, con circa il 33%, e Giorgio Randazzo, sostenuto da Lega e civiche, al 21%. Ballottaggio pure a Monreale tra Alberto Arcidiacono al 23,5% e Piero Capizzi al 22%, entrambi a capo di liste civiche. Fuori Salvino Caputo di Forza Italia e il candidato della Lega Giuseppe Romanotto.

A Bagheria ce la fa al primo turno di Filippo Tripoli, sostenuto dal centrosinistra, con circa il 45 per cento dei consensi; Intorno al 31 Giacinto Di Stefano di Forza Italia e Lega; la 5 Stelle Romina Aiello solo al 9%.

Eletto al primo turno anche il sindaco di Aci Castello, nel Catanese: si tratta di Carmelo Scadurra, sostenuto da Pd e da alcune liste civiche. Con il 53,74% ha avuto la meglio sul candidato del centrodestra Ignazia Carbone, fermatasi al 30,88%, e del Movimento 5 stelle Antonio Bonaccorso, con il 15,38%.

Amministrative: in Sicilia affluenza al 58,42%

Si e' attestata al 58,42% l'affluenza alle amministrative di ieri in 34 comuni siciliani. Si sono recati alle urne 254.687 elettori. La provincia di Messina ben oltre la media con il 68,34%. Ultima quella di Agrigento con il 44,43%. Il comune piu' virtuoso Brolo, nel Messinese, con il 78,12%. Fanalino di coda Santa Elisabetta, nell'Agrigentino, con il 34,12%. Nell'unico comune capoluogo, Caltanissetta, ha votato il 56,70% (era stato il 64,86 nelle precedenti elezioni). A Gela il dato si e' attestato al 58,40% (era stato il 68,60%). A Castelvetrano, nel Trapanese, ha votato il 55,28% (il dato era stato del 75,29%). A Mazara del Vallo il 65,02% (72,74%). A Bagheria, nel Palermitano, il 58,47% (63,85%); a Monreale il 59,16% (68,59%). 

Commenti
    Tags:
    amministrativecaltanissetta elezionielezioni siciliaamministrative siciliasicilia elezioni
    in evidenza
    Silvia Toffanin, addominali e lato b da urlo in vacanza in Francia. FOTO

    Costume

    Silvia Toffanin, addominali e lato b da urlo in vacanza in Francia. FOTO

    i più visti
    in vetrina
    Francesca Cipriani, esplosiva in piscina. Guendalina nuda, Belen e…FOTO VIP

    Francesca Cipriani, esplosiva in piscina. Guendalina nuda, Belen e…FOTO VIP


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nissan LEAF:Un viaggio 100% elettrico da nord a sud Italia

    Nissan LEAF:Un viaggio 100% elettrico da nord a sud Italia


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.