Avvenire: "Boffo vittima di un'ingiustizia profonda"

"Come uomo Dino Boffo e' stato "vittima di un'ingiustizia profonda e crudele". E' quanto afferma l'Avvenire in un'editoriale. Il quotidiano della Cei ribadisce solidarietà al direttore uscente

Martedì, 8 settembre 2009 - 12:27:00

Dino Boffo
Dino Boffo
"Come uomo Dino Boffo e' stato "vittima di un'ingiustizia profonda e crudele". E' quanto afferma l'Avvenire in un'editoriale. Il quotidiano della Cei ribadisce solidarietà al direttore uscente e sottolinea: "Dino Boffo, uomo giusto, ha fatto prova del destino che aspetta chi pratica la giustizia, ha sperimentato su di se' il peso del male radicale, di quel male che pervicacemente cerchiamo tutti di occultare, di nascondere anche a noi stessi, per non assumerci l'onere di fronteggiarlo (come pure dovremmo fare) fino in fondo. 'Vinci il male con il bene', ci ha insegnato San Paolo - prosegue l'Avvenire -. Ma per vincere con il bene il male, bisogna in primo luogo capire quanto il male sia profondo, violento, crudele. La vicenda di cui Boffo e' stato vittima e' sotto questo profilo esemplare. Da essa - conclude il quotidiano - c'e', per tutti noi, molto, molto da imparare". 

In un riquadro, il quotidiano cattolico riporta poi alcune frasi dell'articolo che Vittorio Feltri ha dedicato a Gianfranco Fini, sottolineando che esse si applicherebbero bene al "caso Boffo". "Prima di unirti al coro - si legge - avresti dovuto informarti. Bastava telefonare a me. Se non altro, ascoltando l'altra campana, ti saresti chiarito le idee e le tue dichiarazioni sarebbero state più caute. Non ti è passato neanche per la mente che un conto sono i pettegolezzi e un conto sono i reati".

Parole, sottolinea Avvenire, che non sono di Boffo ma di Feltri: "avete capito bene - spiega la nota - Feltri rimprovera una terza persona, il presidente della Camera - di non averlo chiamato al telefono prima di definire 'killeraggio' ogni aggressione mediatica e, dunque, anche quella ferocemente e ingiustificatamente pianificata dal 'Giornale' contro il direttore di Avvenire". Per questo Feltri dovrebbe "rileggere se stesso" e chiedere scusa. All'ex direttore Boffo e' oggi dedicata interamente la penultima pagina del giornale della Cei con i "messaggi di gratitudine dei lettori, giunti a migliaia".
0 mi piace, 0 non mi piace

Commenti


    
    Titoli Stato/ Collocati 6,5 mld Btp, tassi a minimi record
    Riforme/ Guerini (Pd): verso elezione indiretta Senato
    Alitalia/ Uilt, non arrivata lettera da Etihad
    Riforme/ Renzi: se non si trova sintesi pronto a passo indietro
    Milan/ Berlusconi: vendita club fantasia altrui
    Mps/ Grillo: questa e' la mafia del capitalismo
    Mps/ Grillo, facciamo casino per fare un po' di trasparenza
    Berlusconi/ Vede foto Merkel e dice "Aridatece Kohl"
    LEGGI TUTTE LE ULTIMISSIME

    LA CASA PER TE

    Trova la casa giusta per te su Casa.it
    Trovala subito

    Prestito

    Finanziamento Agos Ducato: fai un preventivo on line
    SCOPRI RATA

    BIGLIETTI

    Non puoi andare al concerto? Vendi su Bakeca.it il tuo biglietto
    PUBBLICA ORA