A- A+
Politica
Basilicata, alla Lega sei seggi su 20. Tre ciascuno per M5S-Fi. Solo 2 al Pd

Il Centrodestra guidato da Matteo Salvini ha vinto anche le elezioni regionali in Basilicata. Lo scrutinio, ancora in corso, conferma le estimation di Affaritaliani.it che già alle 23 di domenica sera davano l'ex generale della Guardia di Finanza Vito Bardi ampiamente in testa.

I dati definitivi, relativi a 681 sezioni, hanno assegnato a Bardi il 42,2% dei consensi con 124.716 preferenze. Staccato di oltre nove punti percentuali, il candidato del centrosinistra, Carlo Trerotola, che ha ottenuto 97.866 preferenze pari al 33,1% dei consensi. Al terzo posto Antonio Mattia del Movimento 5 Stelle che si è fermato al 20,3% con 60.070 preferenze. Al quarto posto Valerio Tramutoli di Basilicata Possibile col 4,3% e 12.912 preferenze.

LA DISTRIBUZIONE DEI SEGGI IN CONSIGLIO REGIONALE - La Lega ha eletto sei consiglieri regionali della Basilicata su un totale di 20 che compongono l'assemblea, tra i quali l'unica donna. La distribuzione dei seggi assegna, inoltre, tre posti ciascuno a Forza Italia e Movimento cinque stelle, due posti ciascuno a Comunita' democratiche-Pd e Avanti Basilicata, uno ciascuno a Fratelli d'Italia, Idea e Bardi presidente. In Consiglio siedera' anche il candidato governatore del centrosinistra, Carlo Trerotola.

IL VOTO DELLE LISTE - Movimento 5 Stelle primo partito alle elezioni regionali in Basilicata. Quando sono state scrutinate tutte le sezioni, il M5S si trova al 20,3. Segue la Lega Salvini Basilicata che invece ha raggiunto il 19,1%. Subito dopo si piazza Forza Italia (9,1%), in coalizione con il centrodestra, seguito a stretto giro da Avanti Basilicata (8,6%), primo partito per il centrosinistra. Il Pd, in gara con il nome di Comunità democratiche-Partito democratico, si ferma al 7,8%. Quanto agli altri partiti della coalizione di centrodestra: Fratelli d'Italia 5,9%, Isea-Un'Altra Basilicata 4,2%, Basilicata Positiva Bardi presidente 4,0%. Ecco invece il dettaglio dei partiti di centrosinistra: Progressisti per la Basilicata 4,5%, Partito Socialista Italiano 3,8%, Basilicataprima Riscatto 3,4%, Lista del presidente Trerotola 3,3%, Verdi Realtà Italia 1,9%. Infine 'La Basilicata possibile Tramutoli presidente', lista che sostiene appunto il candidato Valerio Tramutoli, ha ottenuto il 4,2%.

IL CONFRONTO CON IL 4 MARZO 2018 / Alle elezioni politiche del 4 marzo 2018, il primo partito (Camera) in Basilicata è stato il Movimento 5 Stelle con il 44,35% dei voti. La coalizione di Centrodestra si è fermata al 25,39% con Forza Italia al 12,40, la Lega al 6,28 e Fratelli d'Italia al 3,69. Il Partito Democratico ha ottenuto il 16,14%, Liberi e Uguali il 6,44.

"Abbiamo scritto la storia, la Basilicata è pronta per il cambiamento", è stato il primo commento di Vito Bardi al risultato, mentre lo spoglio era ancora in corso. "Nella mia agenda al primo posto ci sarà il lavoro. I giovani devono restare e avere le loro opportunità. Con legalità e trasparenza”

Lo stesso Carlo Trerotola, candidato del Centrosinistra, già poco dopo la mezzanotte sembrava ammettere la sconfitta: "Se ha vinto Bardi mi congratulo con lui, è stata una bella esperienza. Farò opposizione, lo devo ai cittadini, non è che posso dire 'ho perso, vi saluto'". Più tardi però ha frenato rinviando ogni valutazione a una conferenza stampa da tenere in mattinata.

L'affluenza è in netta aumento, almeno rispetto alle precedenti regionali. Alle 23 si è attestata al 53,58 per cento, secondo i dati del Viminale. La crescita è stata di 6 punti rispetto alle regionali del novembre 2013 quando si era fermata al 47,6%. In quell'occasione si votava in due giorni: domenica e lunedì. Alle politiche del 4 marzo 2018 l'affluenza era stata del 71%.

Le elezioni in Basilicata sono un importante test nazionale, l'ultimo prima delle elezioni europee del 26 maggio. Il Centrodestra ottiene il sesto successo consecutivo, dal 4 marzo 2018, dopo Trentino, Friuli-Venezia Giulia, Molise, Abruzzo e Sardegna. Il Centrosinistra subisce la prima sconfitta dopo l'elezione alla segreteria di Nicola Zingaretti, che ha chiuso la campagna elettorale a Matera.

Commenti
    Tags:
    elezioni basilicataelezioni basilicata 2019elezioni basilicata exit pollelezioni basilicata affluenzaregionali 2019regionali basilicataregionali basilicata 2019m5s basilicatalegacentrodestra basilicatapdvito bardicarlo trerotolaantonio mattia
    in evidenza
    Ratajkowski versione coniglietta Emily scalda la rete. LE FOTO

    Show della modella juventina

    Ratajkowski versione coniglietta
    Emily scalda la rete. LE FOTO

    i più visti
    in vetrina
    Grande Fratello 2019, MILA SUAREZ: CONFRONTO CON ALEX BELLI. NOMINATION E...

    Grande Fratello 2019, MILA SUAREZ: CONFRONTO CON ALEX BELLI. NOMINATION E...


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Opel Insignia: quando l’ammiraglia si da’ all’off-road

    Opel Insignia: quando l’ammiraglia si da’ all’off-road


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.