A- A+
Politica
Berlusconi attacca duramente il governo Salvini
Foto LaPresse

Oggi il Corriere della Sera ha ospitato in prima pagina una lunga “lettera” - editoriale di Silvio Berlusconi in cui si definisce il “decreto Dignità” un decreto dirigista, “comunista”, “punitivo delle imprese”, contro il libero mercato, che ha scontentato sia gli imprenditori che i lavoratori e che mostra il vero volto del governo giallo-verde di Di Maio e Salvini.

L’ex cavaliere attacca a trecentosessanta gradi definendo l’atto governativo “contro le aziende” e che con esso torna la “sinistra dirigista” e di fatto lodando Matteo Renzi e il suo Job Act.

Nella sua lamentazione Berlusconi parte dai poveri italiani e cioè 15 milioni di italiani di cui 5 in povertà assoluta e pare molto contrito e preoccupato per le loro sorti. Ma l’attacco politico non è certo Di Maio a cui parla come nel noto proverbio “a nuora perché suocera intenda”. La “suocera” Salvini è il vero bersaglio di questa clamorosa azione pubblica e costituisce il primo vero atto di guerra dell’altrimenti alleato locale di Forza Italia.

Ma cosa ha mosso Berlusconi all’inusitato, per toni e veemenza polemica, attacco contro un alleato fondamentale del centro-destra?

Semplice. Berlusconi ha letto, come al solito, i sondaggi ed ha capito che la catastrofe è alle porte. I suoi elettori hanno fiutato l’aria a abbandonano la nave. Salvini ha sostanzialmente infinocchiato l’ex Cavaliere con una attenta e assorta tattica in cui ha ottenuto il suo beneplacito alla formazione del governo giallo-verde, pagando un piccolissimo prezzo e cioè la presidenza del Senato a Forza Italia, per poi distruggere elettoralmente e politicamente l’ex alleato.

E Berlusconi è tutto tranne che uno sprovveduto e dopo avere capito di aver commesso un imperdonabile errore è passato al contrattacco. La Lega è il primo partito italiano oltre che della coalizione(?) di centro-destra e potrebbe a breve inglobare sia Forza Italia che Fratelli d’Italia, visto che il movimento guidato da Giorgia Meloni (che ha dimezzato i consensi elettorali) è una fotocopia della Lega che se non si differenzia velocemente (ma come?) sarà completamente assorbito anch’esso.

 

 

Tags:
berlusconisalvinidi maiodecreto diginitàgiorgia melonicorriere della sera

in evidenza
Tre stelle a Mauro Uliassi E' il decimo chef in Italia

Siamo il secondo paese al mondo

Tre stelle a Mauro Uliassi
E' il decimo chef in Italia

i più visti
in vetrina
Michelle Obama posa in look afro. Da Barack dedica d'amore per il suo libro

Michelle Obama posa in look afro. Da Barack dedica d'amore per il suo libro

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Nuova BMW X5, sempre due passi avanti

Nuova BMW X5, sempre due passi avanti

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.