A- A+
Politica
"Berlusconi malato?" Ecco la verità. "Forza Italia è destinata a scomparire"
LaPresse

Intervista di Affaritaliani.it a Vittorio Sgarbi dopo l'annullamento della visita da parte di Silvio Berlusconi a Sutri e l'uscita del sindaco della cittadina in provincia di Viterbo dal gruppo di Forza Italia alla Camera.

Mi scusa, ma lei ha detto che Berlusconi è malato. E' vero?
"No, non l'ho detto io. E' la Gelmini che diffonde la notizia che lui sia malato e abbia difficoltà a muoversi".

E invece non è così?
"No, l'ho visto anche poco tempo fa e stava benissimo. E' soltanto un atto contro di me".

Perché ce l'hanno con lei?
"Perché veniva da me e non andava dalla Gelmini alla tre giorni ridicola di Milano che fanno per discutere di nulla. Tanto essendo il nulla discutono del nulla".

Lei è uscito da Forza Italia, ora che cosa farà? Gruppo Misto?
"La Meloni mi ha chiesto di aderire a Fratelli d'Italia".

Aderirà?
"Non credo. Se si farà una cosa nuova più avanti, forse, si può immaginare tutto".

Nella Lega?
"No, sta bene dove sta".

Come definirebbe oggi Forza Italia?
"E' nelle mani di gente come la Gelmini e quindi andrà a finire nel nulla. Dove vuole che vada, non hanno il cervello...".

E Berlusconi?
"Gli ho proposto di uscire da Forza Italia se non vuole essere fagocitato da badanti che vogliono vivere e parlare al suo posto per lui. Starà sicuramente meglio se esce".

In che senso parlano per lui?
"Beh, decide e sa lui se è malato e non una che lo dice per lui".

Ora le farò i nomi di alcuni esponenti di Forza Italia, mi dica la prima parola che le viene in mente per ciascuno. Gelmini?
"Niente".

Tajani?
"Meno".

Romani?
"Meglio viterbesi".

Bernini?
"Meglio Borromini".

Gasparri?
"Era un esponente di Alleanza Nazionale".

Brunetta?
"Credo che non sia più di Forza Italia".

Altri?
"Gli sconosciuti sono tutti migliori dei conosciuti. Spiace abbandonare alcuni di loro perché hanno bisogno di persone di riferimento che non hanno".

Sinceramente, Forza Italia è destinata a scomparire dalla vita politica italiana?
"Sì, è destinata a sparire".

E i suoi voti andranno a Salvini...
"Prevalentemente alla Lega e per questo obiettivo anche la Gelmini lavora intensivamente. Ecco perché Berlusconi dovrebbe tentare di aprirsi uno spazio nuovo tra Fratelli d'Italia e la Lega".

Commenti
    Tags:
    berlusconi malatoberlusconi sgarbi
    in evidenza
    Juve, regina degli stipendi in A CR7 davanti a Higuain. Classifica

    Sport

    Juve, regina degli stipendi in A
    CR7 davanti a Higuain. Classifica

    i più visti
    in vetrina
    Milan, Batshuayi alternativa di Quagliarella. Ecco perchè l'affare si può fare

    Milan, Batshuayi alternativa di Quagliarella. Ecco perchè l'affare si può fare

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Ford presenta la Edge di nuova generazione

    Ford presenta la Edge di nuova generazione

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.