A- A+
Politica
Bomba ecologica Roma Est, petizione di CasaPound per istituire registro tumori

La situazione della cosiddetta "Frigo Valley", una discarica abusiva sita nel quadrante est della Capitale, e che comprende oltre sei ettari di terreno disseminati di almeno un migliaio di frigoriferi a ridosso del fiume Aniene (con tutto ciò che comporta per i rischi legati alla salute dei cittadini), è una bomba ecologica a orologeria che incombe con la sua ombra funesta a pochissimi chilometri da Roma.

CasaPound Italia si è presa a cuore questa vicenda, e qualche giorno fa, assieme alla sede di Tivoli, ha organizzato un presidio con la presenza di Simone Di Stefano, segretario nazionale di CPI, Mauro Antonini, responsabile di CPI per la Regione Lazio già candidato governatore, e il responsabile di CPI Tivoli Federico Rapini. Assieme a loro, la già candidata al consiglio regionale per CPI Michela Esposito, prima firmataria di una petizione che sta già raccogliendo numerose firme.

La petizione indetta da CasaPound, nello specifico, sottolineando che "il quadrante est della Regione è sovraccarico di roghi tossici rifiuti interrati, discariche abusive senza alcun controllo, inquinamento delle falde acquifere con metalli pesanti" e che "a ogni rogo, avviene il rilascio senza controllo di sostanze teratogene e cancerogene", si premura di richiedere: "1) urgente analisi da parte dell' Arpa anche in questo quadrante a seguito dei riscontri delle analisi della scorsa estate che hanno evidenziato elevatissimi livelli di inquinamento aria terra acqua; 2) apertura immediata di un'appendice del Registro Tumori del Lazio proprio nel quadrante est con particolare attenzione a CASEROSSE, SETTECAMINI, SETTEVILLE, MARCO SIMONE, ALBUCCIONE, GUIDONIA, TIVOLI, SETTEVILLE, NORD PONTE DI NONA, (MUNICIPI IV-V-VI) per l'aumento di patologie cancerogene con particolare attenzione a mesoteliomi, melanomi, carcinomi (timico- polmonare-esofageo-intestinale) adenocarcinomi, linfomi diagnosticati ultimamente in queste zone e comunque rilevando tutte le forme di neoplasie derivanti dal deposito, ingestione e dalla respirazione di tali sostanze".

"La nascita di questa appendice del registro" prosegue la petizione di CasaPound, "oltre ad evidenziare i molteplici casi di patologie cancerogene in questo quadrante, fungerebbe da prova dell'esistenza di una vera e propria "terra dei fuochi" alle porte della Capitale con tutto ciò che ne comporta e farebbe da sprone agli organi competenti per una immediata azione di bonifica a 360° al fine di salvaguardare la salute dei cittadini e dei loro figli e per un aspettativa e una qualità di vita migliore che, senza freni e controllo, potranno solo che peggiorare". "La nostra salute" conclude la petizione, "è una vostra responsabilità, noi siamo una vostra responsabilità!".

La petizione può essere firmata sul sito change.org, cliccando su questo link.  

 

Tags:
casapoundfrigo valleytivolistacchinichange.orgregistro tumorimauro antoninisimone di stefano

in vetrina
Micaela Ramazzotti al pub con Gabriele Muccino dopo l’addio a Virzì, . FOTO

Micaela Ramazzotti al pub con Gabriele Muccino dopo l’addio a Virzì, . FOTO

i più visti
in evidenza
"I miei abiti durano nel tempo Ecco la vera moda sostenibile"

Giorgio Armani si racconta

"I miei abiti durano nel tempo
Ecco la vera moda sostenibile"

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Il circuito di Monza, riprodotto in scala 1:1 nel deserto del Sahara

Il circuito di Monza, riprodotto in scala 1:1 nel deserto del Sahara

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.