Pd/ Cacciari ad Affaritaliani.it: da Veltroni una cattiva battuta, una cosa che fa ridere. E' anche lui inadeguato alla crisi e ai problemi attuali

Martedì, 7 ottobre 2008 - 19:30:00

FORUM/ Che cosa pensi della strategia di opposizione del segretario del Partito Democratico Walter Veltroni? Andrai alla manifestazione del 25 ottobre contro il governo Berlusconi?

"Veltroni? E' ondivago. Se il Pd scende sotto il 30% alle Europee la questione della leadership di aprirebbe". Riccardo Barenghi parla con Affaritaliani.it della sinistra, stroncando le ultime scelte di Walter

Rumor/ Se Veltroni perde in Abruzzo? Pronto Fassino il traghettatore...

Il commento/ I Veltroni, animali a rischio estinzione

Pd, ovvero parliamone dopo Di Marco Marturano

Il Pd milanese si mobilita per il corteo del 25
Massimo Cacciari, sindaco di Venezia ed esponente di spicco del Partito Democratico, critica duramente Walter Veltroni per aver detto che Berlusconi è "un'anomalia del sistema democratico". Ad Affaritaliani.it, Cacciari afferma: "Ormai... più fisiologico di Silvio Berlusconi chi c'è? (ride). E' vent'anni che è lì! Dire che è un'anomalia diventa ridicolo (ride). I suoi avversari dovrebbero dire che è una malattia cronica e inguaribile (ride), non un'anomalia (ride)".

E ancora: "Ma come si fa a dire che è un'anomalia una persona che da vent'anni per la terza volta è tornato a fare il presidente del Consiglio? Si può dire che è anomala l'Italia a questo punto, no Berlusconi (ride). Più normale di così! E' dal 1994 che è in politica. Dire che è un'anomalia è una cattiva battuta, è una cosa che fa ridere. Che fa sorridere. Anomalia a casa mia vuol dire un'eccezione e come si fa a dirlo di uno che per la terza volta è tornato alla guida del governo?". E allora perché Veltroni ha usato queste parole? "E che ne so io! Bisogna chiederlo a lui...".

C'è chi dice che il Pd e il suo segretario stiano alzando i toni per riempire la piazza del 25 ottobre... "Può essere che ci sia anche questo motivo tattico", spiega il primo cittadino di Venezia. "E' chiaro che in una situazione di grande difficoltà si accentuano i toni della polemica. D'altronde mi sembra che dall'altra parte non si scherzi. E quindi siamo alle solite. Speravo che potesse essere la volta buona per una certa intesa per fare riforme serie, condivise e bipartisan. Invece da una parte fanno spot pubblicitari e dall'altra alzano i toni. Non so proprio da che parte stia il torto e da che parte la ragione. Mi pare che il torto lo si faccia comunque a questo Paese che avrebbe bisogno di ben altri governanti e di ben altri esponenti dell'opposizione".

"Il governo sta facendo spot pubblicitari e l'opposizione manifestazioni. Chi ha più torto? Non lo so. Comunque nessuno dei due è adeguato al problema e alla crisi che stiamo attraversando. Questo sto dicendo. Hanno torto entrambi". Sulle varie polemiche interne al Pd tra Veltroni-D'Alema-Letta-Parisi... Cacciari chiosa: "Non ci si capisce niente. Sono problemi di famiglia, non avendola non me ne intendo niente. E non si capisce niente".
0 mi piace, 0 non mi piace


Titoli Stato/ Collocati 6,5 mld Btp, tassi a minimi record
Riforme/ Guerini (Pd): verso elezione indiretta Senato
Alitalia/ Uilt, non arrivata lettera da Etihad
Riforme/ Renzi: se non si trova sintesi pronto a passo indietro
Milan/ Berlusconi: vendita club fantasia altrui
Mps/ Grillo: questa e' la mafia del capitalismo
Mps/ Grillo, facciamo casino per fare un po' di trasparenza
Berlusconi/ Vede foto Merkel e dice "Aridatece Kohl"
LEGGI TUTTE LE ULTIMISSIME

LA CASA PER TE

Trova la casa giusta per te su Casa.it
Trovala subito

Prestito

Finanziamento Agos Ducato: fai un preventivo on line
SCOPRI RATA

BIGLIETTI

Non puoi andare al concerto? Vendi su Bakeca.it il tuo biglietto
PUBBLICA ORA