A- A+
Politica
Calabria, è guerra fra i partiti: faide in FI, Salvini dice no a Occhiuto
Foto LaPresse

Guerra fra i partiti in Calabria: faide in Forza Italia mentre Salvini non vuole Occhiuto (FI) candidato alla Regione

Nel Pd  i renziani minacciano la scissione  

Guerra aperta in Calabria in vista delle elezioni regionali previste, se non ci saranno sorprese, in autunno. Uno stato di guerra punica attraversa tutti i partiti piu importanti. A cominciare dalla Lega di Salvini. I colonnelli vicini a Matteo vogliono evitare qualsiasi ombra perché il vice premier è stato eletto proprio in Calabria e Salvini ha giudicato sempre strategica e simbolica la regione del sud per la sua lotta contro l’illegalità.

Pertanto, con un colpo di scena, il partito calabrese guidato dal lametino Domenico Furgiuele  che è stato di fatto depotenziato. Non sono esclusi coup de theatre ulteriori in vista delle prossime elezioni regionali. Le cose non vanno meglio in Forza Italia, in mano al cosiddetto gruppo di Cosenza – guidato dalla parlamentare Jole Santelli – che vuole a tutti i costi esprimere il prossimo candidato governatore, cioè il sindaco Occhiuto, che però la Lega non vuole. Con i ‘cosentini’ fa asse l’iperattivo deputato reggino Francesco Cannizzaro , molto popolare per la sua rimarchevole e indubbia   intraprendenza  ma inviso ad alcuni per la sua eccessiva vicinanza alla cosiddetta ‘lobby di Cosenza’.

Più defilato il senatore Marco Siclari, inviso a Cannizzaro, ma ben visto e apprezzato  dai vertici del partito  e soprattutto grazie a un forte consenso popolare che gli ha consentito di vincere il collegio senatoriale uninominale a man bassa. Si chiude con il Pd, dilaniato da interminabili faide tra ‘renziani’ e ‘zingarettiani’, questi ultimi rafforzati dal fatto che il governatore Oliverio è tornato in gioco,  dopo la sentenza - proprio  di ieri sera -  della Cassazione,  che lo ha liberato dall’obbligo di dimora nel suo paesino d’origine cui era relegato  per via di una indagine della procura di Catanzaro dal dicembre scorso . Ma i renziani non vogliono che si riproponga per  la guida della regione e minacciano la scissione.

Commenti
    Tags:
    calabriaguerra fra partiti calabriapolitica sudpd calabriafaide calabriasalvini calabriaocchiuto
    in evidenza
    LAETITIA CASTA, COVER NUDA Dalla Isoardi a Belen... Le foto

    GOSSIP E LE FOTO DELLE VIP

    LAETITIA CASTA, COVER NUDA
    Dalla Isoardi a Belen... Le foto

    i più visti
    in vetrina
    Temptation Island 2019 KATIA LACRIME PER... Temptation Island 2019 news

    Temptation Island 2019 KATIA LACRIME PER... Temptation Island 2019 news


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Honda-E, la city car di moda

    Nuova Honda-E, la city car di moda


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.