A- A+
Politica
CasaPound spopola fra i ragazzi: il Blocco Studentesco fa boom alle elezioni

Per CasaPound la fine del 2017 si rivela ancora una volta un periodo di grandi fortune. Non contenta dell'affermazione elettorale a Lucca e a Ostia, infatti, la Tartaruga Frecciata si conferma vincente anche nelle scuole superiori con la sua versione giovanile: il Blocco Studentesco.

Fondato da Gianluca Iannone e presieduto dal giovane Davide Di Stefano, fratello del segretario nazionale Simone, il "Blocco" si aggiudica infatti alle elezioni tre presidenze di consulte provinciali, da Ascoli a Fermo passando per Viterbo, un buon numero di segreterie e più di duecento rappresentanti

Così dichiara il Blocco in una nota, ripresa dal Primato Nazionale: “Con più di 56mila preferenze prese nei licei e negli istituti di tutta Italia il nostro movimento si riconferma come realtà pragmatica e vincente nelle scuole superiori lungo tutto lo stivale", aggungendo che “il lavoro svolto negli scorsi anni, dalle occupazioni ai vari blitz, come i cortei e le azioni contro l’alternanza scuola-lavoro di quest’anno, hanno fatto sì che il Blocco Studentesco centrasse questo obiettivo importante”.

Continua il Blocco: “Le battaglie intraprese nel corso dell’anno sempre al fianco degli studenti contro ogni sopruso che provenisse da Ministri o da docenti e direttori degli istituti, come le nostre campagne volte a rimarcare la necessità di un ritrovamento di quello spirito eroico e combattentistico dei nostri Padri per affrontare le sfide del presente – conclude la nota del movimento – premiate anche degli ottimi risultati ottenuti, ci rivedranno protagonisti in futuro, fino alla vittoria”.

Il Blocco è presente in maniera massiccia anche nelle Università, che - per quanto riguarda il milieu di CasaPound - rappresentano una fucina di voti per le prossime elezioni regionali in Lazio e nazionali. La tartaruga non soltanto continua la sua lenta e inesorabile avanzata, ma si capillarizza nelle periferie, nelle scuole, nelle università, allargandosi a macchia d'olio in tutta Italia. E, prendendo spunto dal logo del Blocco Studentesco, molti sono pronti a scommettere che nelle prossime tornate elettorali, CasaPound rappresentrà un autentico fulmine a ciel sereno...

Tags:
casapoundblocco studentescodavide di stefanogianluca iannonesimone di stefano

in vetrina
Massimiliano Allegri e Ambra Angiolini si sposano: nozze a giugno 2019

Massimiliano Allegri e Ambra Angiolini si sposano: nozze a giugno 2019

i più visti
in evidenza
La moglie rompe il silenzio "Michael è un combattente e..."

Schumi, parla Corinna

La moglie rompe il silenzio
"Michael è un combattente e..."

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Moto Guzzi. L’Aquila torna… in pista con il Trofeo “Fast endurance”

Moto Guzzi. L’Aquila torna… in pista con il Trofeo “Fast endurance”

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.