A- A+
Politica
Centrodestra, Salvini: "Migranti, il governo ha le mani sporche di sangue"

GLI INTERVENTI DEI LEADER DI CENTRODESTRA IN PIAZZA SAN GIOVANNI

Salvini

"Grazie perche' i protagonisti di questa giornata. Quello che rimarra' di questa piazza siete voi. Vi abbraccio uno per uno vedervi da qua e' una emozione senza precedenti‎. Altro che estremismi, donne e uomini dal viso pulito. Popolo contro élite, il palazzo chiuso a Chigi e nella leopoldina, nel salotto Rousseau. Voi e noi cambieremo la storia di questo Paese". Cosi' Matteo Salvini, dal palco di piazza San Giovanni.

Cori di 'buh' dalla piazza San Giovanni quando Matteo Salvini dice "per carita' ho piena fiducia nella libera magistratura italiana", parlando del caso delle presunte torture nel carcere di Torino. "Chi sbaglia paga, per carita' anche in divisa, ma sono troppi i casi in cui si da' piu' retta a stupratori", ha detto il segretario leghista.

"Noi al governo torneremo, torneremo, e questa piazza ce lo rappresenta, dalla porta principale senza trucco e senza inganno", ha proseguito Salvini. "Dateci una mano e mandiamo a casa Raggi e Zingaretti che sono una vergogna per l'Italia, i due sciagura, Gianni e Pinotto".

"Questa non e' una piazza di estremisti ma di italiani orgogliosi di essere italiani", ha detto Salvini. "Quelli che gridano 'Onesta''‎ predicano bene e razzolano male, perche' in Umbria sono alleati con quelli del Pd" finiti nello scandalo sanita'.

"Io credo che chi davvero applica gli insegnamenti del Vangelo e della Bibbia sia colui che impedisce che" i migranti "si mettano in mano agli scafisti". Cosi' Matteo Salvini dal palco di piazza San Giovanni. "Al governo abbiamo gente con le mani sporche di sangue‎", ha aggiunto il segretario leghista.

E' una follia far entrare la Turchia in Europa. Preferisco ragionare con Israele e con la Russia, mai con un regime islamico".

Matteo Salvini dal palco di piazza San Giovanni cita Einaudi sull'evasione e le leggi tributarie. Poi aggiunge: "L'unico modo per combattere l'evasione non è lo stato di polizia ma abbassare le tasse agli italiani. Solo un cretino può pensare di combattere l'evasione fiscale perseguitando i commercianti e le partite Iva". 

"L'Italia che abbiamo in testa tutti quanti - lo dicevamo compatti - elegge direttamente il presidente della Repubblica ". Cosi' Matteo Salvini, che, dal palco di piazza San Giovanni, ha invitato i sostenitori a firmare le proposte di iniziativa di legge popolare nei gazebo allestiti da FdI e Lega.

Meloni

"Noi difenderemo Dio, patria e famiglia, e fatevene una ragione". Lo ha detto Giorgia Meloni dal palco di piazza San Giovanni. Quanto all'Europa, "la difenderemo dall'islamizzazione".

"Se servono i muri costruiremo i muri, se servono i blocchi navali li faremo ma per combattere gli ingressi clandestini serve governo di centrodestra".

"Sono una donna, sono una cristiana, sono una madre e non me lo toglierete". Lo ha detto Giorgia Meloni da piazza San Giovanni, parlando della difesa dei "nostri valori e della nostra identità". Poi, in due diversi passaggi, cita il 'caso' di Bibbiano, con la "sinistra che cerca di insabbiare lo scandalo" e dice no alle adozioni da parte di coppie omosessuali.

"Vogliamo una legge elettorale che dice che se prendi un voto in più governi 5 anni e vogliamo l'elezione diretta del Capo dello Stato e vediamo se ci arriva Romano Prodi che ci vuole mettere la sinistra. Vogliamo l'abolizione dei senatori a vita, vogliamo dire basta ai governi degli inciuci". 

"Facciamo questa battaglia insieme oltre i confini dei singoli partiti senza egoismi e il nostro cammino sarà inarrestabile, Fratelli d'Italia è pronta e c'è e la parola data in politica conta, siamo qui a dimostrarlo".

 "In piazza ci sono 200 mila persone" e a "Matteo e Silvio chiedo di dire mai con il Pd e mai con i 5 Stelle". 

Berlusconi

"Oggi ripartiamo insieme da questa bellissima piazza, la piazza che nel 2006 ha mandato l'avviso di sfratto al governo delle tasse, al governo di Prodi. Da qui mandiamo l'avviso di sfratto al governo non scelto dagli italiani, statene certi presto saremo ancora noi a governare l'Italia. Forza Lega, Forza Fratelli d'Italia, Forza Italia". 

"Siamo qui a dire no al governo delle cinque sinistre, quattro in Parlamento", M5s, Pd, Italia viva e liberi e uguali, e "con loro, e forse con piu' potere di loro, c'e' la quinta, quella giudiziaria che non ha mai smesso di perseguitare gli avversari politici".‎ Cosi' Silvio Berlusconi durante il suo intervento in piazza San Giovanni. "Siamo qui in piazza insieme perché solo se siamo insieme tutti uniti potremo cambiare la nostra Italia".

"Oggi i nostri numeri in Italia sono aumentati: uniti conquisteremo sicuramente una grande vittoria, e siamo sicuri di vincere le prossime regionali, ovunque. Per vincere siamo tutti indispensabili, voi della Lega, di FdI e noi di Forza Italia", prosegue Berlusconi.

C.destra: Bernini (FI), questa è piazza di tutto il centrodestra

“E’ la piazza di tutto il centrodestra, una piazza straordinaria. E’ la piazza del centrodestra unito per mandare a casa il governo delle sinistre. La richiesta è questa. La gente dice che questo governo ci sta alzando le tasse, bisogna mandarlo a casa e per mandarlo a casa occorre essere uniti. Chi non è qui oggi ha perso una grandissima occasione. Perché una manifestazione senza simboli di partito e’ una grandissima occasione per mandare a casa questo governo. E’ un atto di grande generosità e i leader devono essere generosi. Questo popolo chiede un centrodestra unito. Ed è questo”. Lo ha detto Annamaria Bernini, presidente del gruppo Forza Italia al Senato, ai microfoni di Sky tg 24 a margine della manifestazione di centrodestra a piazza San Giovanni a Roma.

Sicurezza: Zaia, ad agenti togliere galateo e ridare manganello

"Noi abbiamo la responsabilita' di dire ai cittadini che esiste un governo possibile in cui i cittadini possano difendersi, in cui inasprire il codice penale, togliere il galateo alle forze dell'ordine e riconsegnare il manganello". Cosi' Luca Zaia dal palco di piazza San Giovanni.  "Non lo dico per cercare l'applauso, ma perche' tutti abbiamo visto gli agenti insultati e aggrediti e vederli li' che tremano e non possono intervenire e' scandaloso", ha aggiunto il governatore veneto, che ha issato sul leggio la bandiera con il Leone di San Marco, vessillo dell'autonomismo veneto, e la scritta 'Autonomia subito'.

C.destra: Salvini, non piazza della rabbia ma di Italia che spera

"Sara' un pomeriggio non di rabbia e violenza. Qua c'e' l'Italia che lavora, che soffre, che sogna, che spera". Lo ha detto Matteo Salvini dal palco di piazza San Giovanni, prima di dare l'avvio ai vari interventi.

Centrodestra: Di Stefano (CasaPound), Salvini leader fronte sovranista

"Io spero che Salvini sia il leader di un fronte sovranista piuttosto che del centrodestra". Lo ha detto il leader di Casapound, Simone Di Stefano, arrivando con gli altri militanti in piazza San Giovanni per partecipare alla manifestazione del centrodestra. "Noi - ha poi precisato- vogliamo solo portare contenuti a questo fronte sovranista. Abbiamo un patrimonio di idee, che e' gia' stato scopiazzato da altri, ma siamo qui per riproporlo".

Piazza San Giovanni piena, insulti al governo

Tanti i militanti che via via arrivano, oltrepassando i varchi di sicurezza dislocati nelle vie di accesso alla piazza. Il grande palco domina la scena, cosi' come i simboli della Lega. Ma in piazza sono presenti anche quelli di Forza Italia e Fratelli d'Italia. Lo sfondo del palco, lungo 60 metri, e' di colore blu, incorniciato dal tricolore con lo slogan "Orgoglio italiano. Una patria da amare e difendere". Poi i simboli tradizionali degli ex lumbard, in piccolo, "Lega Salvini premier" e "Prima gli italiani".

Il contrassegno elettorale leghista e' presente anche nel leggio posto sul palco, da dove si alterneranno gli interventi, e nei pannelli sistemati a cornice del palco stesso. Una scelta che ha suscitato alcune polemiche e la dura reazione di Giorgia Meloni, che si attendeva una manifestazione senza simboli di partito. Ma le polemiche hanno anche riguardato Forza Italia: nel partito 'azzurro' non sono mancati malumori per l'annunciata presenza in piazza di CasaPound. Fonti parlamentari 'azzurre' tengono pero' a sottolineare che "la nostra e' una presenza convinta qui oggi in piazza". Molte le bandiere di partito portate dai militanti: su tutte prevalgono quelle della Lega, ma ci sono anche le bandiere di FdI e Forza Italia.

Alcuni militanti FdI sostengono striscioni issati da palloncini tricolori con su scritto "Mai con il Pd, mai con i 5 stelle, con Giorgia". E poi le bandiere autonomiste della Lega Lombarda, del Piemonte e il Leone di San Marco veneto, ma anche - ormai da anni immancabile in tutte le piazze - la bandiera sarda. Agli estremi del palco i gazebo di FI e Lega per la raccolta delle firme contro la sindaca di Roma, Virginia Raggi. In attesa dell'arrivo dei tre leader (la scaletta degli interventi prevede prima il discorso di Silvio Berlusconi, poi di Giorgia Meloni e a chiudere Matteo Salvini), dai maxischermi vengono diffuse immagini con gli interventi di Paolo Gentiloni, Matteo Renzi e Giuseppe Conte, sonoramente fischiati dalla piazza, che intona anche cori al grido di "elezioni, elezioni" e "buffone, buffone".

Commenti
    Tags:
    centrodestrasalviniberlusconicasapoundmeloni
    Loading...
    in evidenza
    Wanda Nara al Grande Fratello Vip Ufficiale anche Pupo. E poi...

    CAST, CONCORRENTI E NEWS

    Wanda Nara al Grande Fratello Vip
    Ufficiale anche Pupo. E poi...

    i più visti
    in vetrina
    ANNA FALCHI, LA SCOLLATURA FA DIMENTICARE LA PIOGGIA. Foto delle vip

    ANNA FALCHI, LA SCOLLATURA FA DIMENTICARE LA PIOGGIA. Foto delle vip


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Skoda.Octavia compie 60 anni, la nuova generazione è la “più bella di sempre

    Skoda.Octavia compie 60 anni, la nuova generazione è la “più bella di sempre


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.