A- A+
Politica
Conte difende Toninelli, Salvini irritato.E scatta l'affondo di Molinari-Romeo

"Io sono soddisfatto della mia squadra, stanno lavorando tutti bene" ha detto Giuseppe Conte in conferenza stampa a Palazzo Chigi. Peccato che tra i ministri ci sia anche quel Danilo Toninelli che, dopo il no alla Gronda di Genova (goccia che ha fatto traboccare il vaso), Matteo Salvini vuole cacciare il più presto possibile dal governo. Ed ecco che, passate meno di due ore, il leader leghista chiede a suoi due capigruppo di sparare alzo zero sul presidente del Consiglio. Prima Riccardo Molinari, Camera, poi Massimiliano Romeo, Senato, rialzano il tono dello scontro. Non siamo alla crisi di governo ma ormai è iniziata la partita del rimpasto. Toninelli il primo nel mirino.

LE PAROLE DI RICCARDO MOLINARI - "No alla Tav. No alla Tav veneta. No alla Pedemontana. No al Piano crocieristico della laguna di Venezia. No al nodo Firenze alta velocita'. E ora anche con il No alla Gronda, la misura e' davvero colma. Toninelli e' il ministro del No ed e' incomprensibile che il premier Conte prenda le sue parti quando sa bene che il Paese ha bisogno di ripartire e non di essere bloccato per paura di sbagliare. Questo modo di agire non fa bene alla nostra Italia che ha bisogno invece di slancio, di cantieri aperti, di opere e di persone che lavorano. Se nella vita la paura di sbagliare ti attanaglia e la tua decisione sara' sempre no quello del ministro non e' il tuo ruolo migliore". Lo dichiara il capogruppo della Lega alla Camera Riccardo Molinari.

LE PAROLE DI MASSIMILIANO ROMEO - "Le parole del Presidente Conte lasciano esterrefatti: l'azione di governo e' innegabilmente frenata da incomprensibili no e continui pareri ostativi. Difficile comprendere, dunque, le ragioni della soddisfazione del Presidente del consiglio, soprattutto nei confronti di alcuni ministri che bloccano vitali opere necessarie a far ripartire con slancio il nostro Paese e che creerebbero posti di lavoro e benessere per molti cittadini". lo afferma il capigrippo della Lega al Senato, Massimiliano Romeo, che aggiunge: "Questo governo ha ragione di esistere se fa le cose che chiedono i cittadini: la Lega e' il partito del fare, del progresso, che vuole rendere l'Italia quel paese moderno che tutti noi auspichiamo; diversamente non saremo disponibili a farci corresponsabili di chi non ha a cuore gli interessi delle imprese, della nostra economia e delle nostre comunita'", conclude.

Commenti
    Tags:
    toninelli rimpasto lega
    in evidenza
    Heidi Klum, Taylor Mega e poi... Tutti i topless da urlo (e non solo)

    Belen, Diletta Leotta e... GALLERY

    Heidi Klum, Taylor Mega e poi...
    Tutti i topless da urlo (e non solo)

    i più visti
    in vetrina
    LADY GAGA E BRADLEY COOPER: LA VENDETTA DI IRINA SHAYK! LADY GAGA NEWS

    LADY GAGA E BRADLEY COOPER: LA VENDETTA DI IRINA SHAYK! LADY GAGA NEWS


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Astra debutta in anteprima mondiale a Francoforte 2019

    Nuova Astra debutta in anteprima mondiale a Francoforte 2019


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.