A- A+
Politica
Csm, il ministero della Giustizia prepara le proposte sulle nomine
LaPresse

Un sistema di punteggi certi con cui misurare le esperienze e i risultati del lavoro dei magistrati.
E assicurare cosi' nomine dei dirigenti degli uffici giudiziari basate sulla meritocrazia. E' una delle proposte a cui sta lavorando, su indicazione del Guardasigilli Alfonso Bonafede, il ministero della
Giustizia per attuare quel giro di vite ritenuto necessario soprattutto dopo l'emergere dei dettagli dello scandalo che sta investendo il Csm.

Garantire un riconoscimento piu' oggettivo del merito nella scelta da parte del Csm dei capi degli uffici giudiziari e' l'obiettivo dichiarato della proposta. Nel concreto - a quanto si apprende da fonti di via Arenula si prevede una quantificazione esatta di punteggi da assegnare ad ogni esperienza lavorativa, all'anzianita', ai risultati oggettivamente ottenuti, come ad esempio lo smaltimento dell'arretrato, la capacita' di rendimento, la corretta gestione delle attivita' di ufficio, secondo precisi indicatori comuni ben tarati sulle singole realta'.

In questo modo ogni magistrato verra' "pesato" oggettivamente con un sistema di calcolo capace di mettere assieme tutte le informazioni e restituire un dato univoco. A quel punto, per esempio, il Csm potrebbe esprimere a pieno la propria discrezionalita' scegliendo fra i primi tre candidati col punteggio piu' alto.


Commenti
    Tags:
    nomine csmnomine ministero giustizia csmmembri csmcsm nomine
    in evidenza
    Kinsey Wolansky a tutto campo "Mai fatto film porno. E poi..."

    Sport

    Kinsey Wolansky a tutto campo
    "Mai fatto film porno. E poi..."

    i più visti
    in vetrina
    ASCOLTI TV, ITALIA-BRASILE A FORZA 7,3 MILIONI DI SPETTATORI. AUDITEL RECORD

    ASCOLTI TV, ITALIA-BRASILE A FORZA 7,3 MILIONI DI SPETTATORI. AUDITEL RECORD


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Parco Valentino 2019, da oggi al 23 giugno Torino torna capitale dell'auto

    Parco Valentino 2019, da oggi al 23 giugno Torino torna capitale dell'auto


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.