A- A+
Politica
De Magistris lancia la sfida nazionale: "Avremo un nome e un simbolo"

"Oggi abbiamo deciso di mettere in campo un progetto politico, una coalizione civica di liberazione, un campo largo senza fili spinati attraverso l'attuazione di principi costituzionali contro l'onda nera di razzisti e fascisti. Da domani dobbiamo lavorare per darci un luogo, un metodo, un nome e un simbolo". Lo ha annunciato il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, chiudendo l'assemblea #Oltreledisuguaglianze che ha portato oltre mille persone al teatro Italia di Roma. Sul palco sono intervenuti esponenti del mondo civico, delle associazioni e dei movimenti, attivisti della Terra dei Fuochi, di No Tav Terzo Valico, del Baobab, di Emergency, realta' antirazziste e amministratori locali di tutta Italia. Sul palco del Teatro Italia si sono succeduti gli interventi del segretario nazionale di demA Enrico Panini, Claudio Sanita (rappresentante movimenti Piemonte), Cecilia Strada e Paolo Maddalena. Anche Pablo Iglesias, segretario di Podemos, ha inviato un videomessaggio all'assemblea convocata da de Magistris per provare a costruire insieme al progetto lanciato dal sindaco di Napoli "un'alternativa politica per un'Europa diversa, un'Europa sociale, un'Europa capace di restituire i diritti sociali alle persone".

Quello lanciato da de Magistris sara' "un laboratorio che in Italia non si e' mai visto, non il quarto polo, ne' il puzzle della sinistra. Costruiremo una convergenza di autonomie e con noi ci saranno solo persone con storie credibili, autonome, libere e coraggiose, che vengono dal Sud e dal Nord, che lottano per la giustizia, l'ambiente, i beni comuni, la liberta', la solidarieta', la fratellanza e la coesione. Vogliamo costruire l'alternativa dal basso al governo piu' a destra della storia Repubblicana. Adesso, non possiamo piu' tornare indietro. Sono certo - ha aggiunto il sindaco di Napoli - che saremo in grado di costruire un grande movimento che avra' come obiettivo quello di rimuovere ostacoli, che sara' pronto ad avere risultati importanti con l'obiettivo di costruire un'Europa dei popoli, dei diritti e delle uguaglianze. Un'Europa che dia forza soprattutto a chi non ce l'ha". 

Commenti
    Tags:
    de magistris
    in evidenza
    "Vita in Diretta, misura colma" L'Ad Salini sul piede di guerra

    MediaTech

    "Vita in Diretta, misura colma"
    L'Ad Salini sul piede di guerra

    i più visti
    in vetrina
    Fabrizio Corona, le prime immagini dal carcere. FOTO

    Fabrizio Corona, le prime immagini dal carcere. FOTO


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Ford presenta l’app FordPass Pro dedicata ai clienti business delle piccole

    Ford presenta l’app FordPass Pro dedicata ai clienti business delle piccole


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.