A- A+
Politica
Di Maio: "Il decreto dignità non si tocca, il governo va avanti"

Di Maio: "Il decreto dignità non si tocca, il governo va avanti"

Terminato l'incontro tra Di Maio e i ministri del Movimento 5 Stelle, si va avanti con il conflitto d'interessi, l'abbassamento delle tasse e il salario minimo. “Il decreto dignità non si tocca. Chi rivuole ampliare la portata dei contratti a termine, sottopagando i lavoratori e altro può rivolgersi a Renzi. Il Jobs Act è stata una delle peggiori legge mai fatta negli ultimi 20 anni”. Così Luigi Di Maio ai ministri M5s. Il governo va avanti, noi non tradiamo la parola data ai cittadini. Siamo leali e dobbiamo completare punto dopo punto tutto il contratto di governo”. Così Luigi Di Maio ai ministri M5s.

È terminato l'incontro a Palazzo Chigi fra Luigi Di Maio e i ministri del MoVimento 5 Stelle. Il guardasigilli Alfonso Bonafede ha appena lasciato la sede del governo così come il ministro per i rapporti con il Parlamento Riccardo Fraccaro.

Un gruppo "compatto", riunito per fissare le "priorità dell'agenda di governo". E' quanto trapela dalla riunione del vicepremier Luigi Di Maio e i ministri M5S, appena conclusasi a Palazzo Chigi. Avanti, sarebbe stata la conclusione della riunione, con il conflitto d'interessi, l'abbassamento delle tasse e il salario minimo.

 “Ora il prossimo passo è il salario minimo. Restituire dignità a circa 3 milioni di lavoratori sottopagati. È una legge presente in tanti paesi europei e l’Italia non può restare a guardare”. Lo ha detto il vicepremier e ministro, Luigi Di Maio, ai ministri M5S riuniti a Palazzo Chigi.

“La Flat tax si farà e sarà rivolta al ceto medio. L' abbassamento delle tasse è indispensabile e vogliamo rilanciare la nostra economia. Quindi su questo punto avanti come un treno”. Lo ha detto il vicepremier e ministro, Luigi Di Maio, ai ministri M5S riuniti a Palazzo Chigi.

Un gruppo "compatto", riunito per fissare le "priorità dell'agenda di governo". E' quanto trapela dalla riunione del vicepremier Luigi Di Maio e i ministri M5S a Palazzo Chigi. Avanti, sarebbe stata la conclusione della riunione, con il conflitto d'interessi, l'abbassamento delle tasse e il salario minimo.

 

Commenti
    Tags:
    di maiodecreto dignitàgoverno
    in evidenza
    BELEN, CHE LATO B A FORMENTERA LA FOTO INFIAMMA I SOCIAL

    Belen, Diletta Leotta e... GALLERY

    BELEN, CHE LATO B A FORMENTERA
    LA FOTO INFIAMMA I SOCIAL

    i più visti
    in vetrina
    Sesso, i 10 sex toy dell'estate. Tra luglio e agosto +20% vendite

    Sesso, i 10 sex toy dell'estate. Tra luglio e agosto +20% vendite


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Aci e Ferrari insieme per celebrare il 90° Gran Premio d’Italia

    Aci e Ferrari insieme per celebrare il 90° Gran Premio d’Italia


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.