A- A+
Politica
Elezioni 2018, M5S: da Di Maio via alle parlamentarie. Candidature fino al 3/1

M5S: DI MAIO, AL VIA PARLAMENTARIE, CANDIDATURE FINO AL 3 GENNAIO

 

"Oggi apriamo ufficialmente le candidature per le parlamentarie che si terranno intorno a metà gennaio". Lo scrive Luigi Di Maio sul blog di Beppe Grillo. "Vogliamo offrire - scrive - alle persone che ci hanno dato fiducia in questi anni, e a quelle che ce la daranno il 4 marzo, il gruppo parlamentare migliore possibile. È un giorno storico perchè tante persone da oggi potranno decidere di dare il loro contributo e mettersi a disposizione". Alla fine del post sono indicate le modalità di partecipazione: "A partire dalle ore 15,15 di oggi, sabato 30 dicembre 2017, e fino al termine perentorio delle ore 12 di mercoledì 3 gennaio, gli iscritti al MoVimento 5 Stelle possono presentare la propria autocandidatura per le parlamentarie che si svolgeranno secondo le modalità previste dal Regolamento e i tempi che saranno pubblicati sul sito". Sono inseriti, inoltre, i link a: nuovo Statuto, Codice etico, organigramma M5S, Regolamento per la selezione dei candidati, le donazioni. 

 

M5S: DI MAIO, GARANTE E' GRILLO, A ME RESPONSABILITA' CANDIDATO PREMIER

 

"È un giorno storico perchè tante persone da oggi potranno decidere di dare il loro contributo e mettersi a disposizione. Dobbiamo pensare a offrire il meglio ai cittadini. L'Italia deve pensare in grande". Lo scrive il candidato premier M5S Luigi Di Maio in un post oggi pomeriggio sul blog di Grillo, dedicato alle procedure per le parlamentarie che si terranno a metà gennaio. "Non è più -aggiunge- il tempo di tagli lineari violenti alla spese pubblica e continuare a indebitare il Paese, ma di garantire agli italiani una migliore qualità della vita. Questa sarà la nostra stella polare. Sia nella campagna elettorale, sia nell'attività che ci proponiamo di portare avanti quando saremo al governo del Paese. Per poterci presentare alle elezioni ci siamo dovuti dotare di un nuovo Statuto e di un nuovo Codice Etico". "Il Garante -specifica- resta Beppe Grillo, come sancito dalle votazioni online di settembre, io ho accettato la carica di Capo Politico con tutte le responsabilità che ne derivano: la presentazione delle liste, del simbolo e del programma e la definizione della squadra di governo. Ci saranno il Comitato di Garanzia e il Collegio dei Probiviri. I componenti del primo sono Giancarlo Cancelleri, Vito Crimi e Roberta Lombardi, quelli del secondo Paola Carinelli, Nunzia Catalfo e Riccardo Fraccaro".

 

M5s: inquisiti incandidabili solo se ledono immagine movimento

I candidati del Movimento 5 Stelle devono "rinunciare alla propria candidatura nel caso in cui, avuta notizia dell'esistenza di un procedimento penale a proprio carico, emergano elementi idonei a far ritenere la condotta lesiva dei valori, dei principi o dell'immagine del MoVimento 5 Stelle, a prescindere dall'esito e dagli sviluppi del procedimento penale accettando, ora per allora, le determinazioni che sul punto gli Organi dell'Associazione a cio' deputati riterranno di esprimere". E' quanto si legge nel codice etico varato dal M5s e presentato sul Blog di Beppe Grillo. 

 

M5s: nuovo statuto, garante puo' sfiduciare capo politico

 

Luigi Di Maio e' ufficialmente il capo politico del Movimento 5 Stelle. Lo annuncia lui stesso presentando il nuovo statuto. Il documento recita, pero', che "il Capo Politico puo' essere sfiduciato con delibera assunta a maggioranza assoluta dei componenti del Comitato di Garanzia e/o dal Garante", ovvero Beppe Grillo, "ratificata da una consultazione in Rete degli iscritti, in conformita' a quanto previsto dal presente Statuto". 

M5s: ammenda 100 mila euro per espulsi e chi lascia gruppi

 

Una ammenda di 100 mila euro da pagare al Movimento 5 Stelle in caso di espulsione, abbandono o iscrizione ad altro gruppo per chi e' eletto nelle file del M5s. E' quanto prevede il nuovo codice etico varato dal Movimento e presnetato oggi sul blog di beppe Grillo. "In considerazione del fatto che gli oneri per l'attivita' politica e le campagne elettorali sono integralmente a carico del MoVimento 5 Stelle, ciascun parlamentare, in caso di: - espulsione dal Gruppo Parlamentare del MoVimento 5 Stelle e/o dal MoVimento 5 Stelle; - abbandono del Gruppo Parlamentare del MoVimento 5 Stelle e/o iscrizione ad altro Gruppo Parlamentare; - dimissioni anticipate dalla carica non determinate da gravi ragioni personali e/o di salute ma da motivi di dissenso politico; sara' obbligato pagare al MoVimento 5 Stelle, entro dieci giorni dalla data di accadimento di uno degli eventi sopra indicati, a titolo di penale, la somma di 100.000,00 quale indennizzo per gli oneri sopra indicati per l'elezione del parlamentare stesso", si legge nel documento.

 

 

M5s: dimissioni da cariche elettive se espulsi da movimento

 

"In caso di espulsione del MoVimento 5 Stelle", chi ricopre cariche elettive e' tenuto "a dimettersi dalla carica". E' quanto si legge nel nuovo codice etico del Movimento 5 stelle.

 

M5s: Di Maio, multe per voltagabbana, stop vincolo di mandato

"Sicuramente ci criticheranno ma per me e' sacrosanto: chi entra in parlamento con un gruppo e cambia gruppo o se ne va a casa o paga una multa profumata". Lo ha detto il candidato premier del Movimento 5 Stelle, Luigi Di Maio - che ha postato in mattinata un video sul suo profilo facebook - parlando con i giornalisti a margine di una iniziativa a Gorgonzola, in merito alle multe salate che le nuove regole interne al Movimento prevederanno in caso di 'cambi di casacca'.

"Non esiste che possiamo consentire" che ci siano in Parlamento persone che "possano mettersi in vendita nel gruppo Misto. Rivendico la possibilita' di multare con centinaia di migliaia di euro i parlamentari che cambieranno casacca, ma non credo ci saranno nel nostro gruppo. Ma soprattutto i cittadini sappiano che se dovessimo andare al governo inseriremo una norma che impedira' ai parlamentari di continuare a restare in parlamento quando cambiano gruppo, di qualsiasi gruppo: basta con l'assenza del vincolo di mandato", scandisce Di Maio, che aggiunge: "Questa legislatura ha visto 576 voltagabbana, uno ogni tre giorni, e cio' significa che le leggi votate in questi 5 anni sono state votate grazie a quelli che hanno cambiato casacca e si sono venduti al miglior offerente".

Ok anche a candidati non iscritti al M5s

Per la scelta dei prossimi candidati grillini ai collegi uninominali, in vista delle elezioni del prossimo 4 marzo (sulle quali Luigi Di Maio, candidato premier grillino contabilizza la possibilità che il Movimento arrivi al 40%) si potranno fare avanti anche esponenti della società civile che non sono iscritti ai Cinquestelle e che, finora, con le regole grilline, sarebbero stati impossibilitati a candidarsi. Un'apertura - viene spiegato- per venire incontro alle tante richieste di professionisti, imprenditori e altre figure che si sono avvicinate al Movimento, ma non sono iscritti al Movimento e sarebbero restati fuori da una possibile candidatura parlamentare. Spendibili per le sole "sfide dirette". Per il M5s è una rivoluzione. E' il "metodo Roma", fa notare un parlamentare, quello che portò alla formazione di una giunta infarcita di presenze esterne, anche se poi molte di quelle presenze in Campidoglio hanno avuto vita brevissima e tormentata.

Tags:
elezioni 2018m5s

in vetrina
Elena Santarelli sexy in rosso. Cristina Marino, che fisico! Vip al mare: FOTO

Elena Santarelli sexy in rosso. Cristina Marino, che fisico! Vip al mare: FOTO

Advertisement
Advertisement
i più visti
in evidenza
Shorts aderenti, colori fluo e... Moda uomo: nuove tendenze

Costume

Shorts aderenti, colori fluo e...
Moda uomo: nuove tendenze

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Nuova BMW Serie 8 Coupé: un concentrato di lusso e tecnologia

Nuova BMW Serie 8 Coupé: un concentrato di lusso e tecnologia

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.