A- A+
Politica
Elezioni Emilia Romagna sondaggio, clamoroso: si mette molto male per Pd e M5S

Elezioni Emilia Romagna sondaggio.

Il dilemma del Movimento 5 Stelle in vista delle Regionali del 26 gennaio in Emilia Romagna: sopravvivere ma far vincere il Centrodestra e la Lega o diventare una costola del Pd senza nemmeno la certezza del successo? E' questo il punto chiave che emerge dalle stime sulle fondamentali elezioni nell'ex regione rossa elaborate per Affaritaliani.it dal sondaggista Alessandro Amadori.

Vediamo i numeri. Se Partito Democratico e Movimento 5 Stelle si presentano separati, come annunciato più volte da Luigi Di Maio dopo il flop in Umbria, il Centrodestra a guida Lega vince con il 45% circa dei consensi, seguito dal Centrosinistra (Pd+altri) con il 41%, i 5 Stelle al 12% e altri partiti/altre liste al 2%.

Se invece ci fosse l'alleanza allargata tra Pd e M5S (più altri di Centrosinistra), nella migliore delle ipotesi per lo schieramento dei partiti della maggioranza di governo, si arriverebbe a un testa a testa 49 a 49 (2% di altri partiti o altre liste).

In sostanza - secondo l'analisi di Amadori - una parte dell'elettorato del M5S, quello anti-sistema, in caso di alleanza con il Pd sceglierebbe di votare Lega o Fratelli d'Italia. Ecco perché la partita sta diventando davvero complessa per il Centrosinistra.

"L'istituzionalizzazione del M5S, un ibrido tra forza filo-governativa e anti-sistema, in un'alleanza innaturale con il Pd avrebbe come conseguenza che una parte dell'elettorato grillino non si riconosca più nel Movimento, di fatto costola dei Dem", spiega Amadori. "Un po' quello che è successo in Umbria, senza contare che non c'è nemmeno un radicamento sul territorio visto che Pizzarotti ha lasciato il M5S". Insomma, in Emilia Romagna o Di Maio sopravvive andando da solo ma vince la Lega o si gioca la partita ma snaturando ulteriormente i 5 Stelle.

Alle ultime elezioni europee del 26 maggio in Emilia Romagna la Lega risultò il primo partito con il 33,8%, seguita a breve distanza dal Partito Democratico con 31,2%. Molto lontano in terza posizione il Movimento 5 Stelle fermo al 12,9%. Forza Italia aveva ottenuto il 5,9% mentre Fratelli d'Italia il 4,7%. A Più Europa andò il 3,6% e ai Verdi il 2,9%. La Sinistra 1,9% e Partito Comunista 1,1%.

Loading...
Commenti
    Tags:
    emilia romagna elezioni sondaggioelezioni emilia romagna sondaggivoto emilia romagna sondaggiosondaggio emilia romagnaultimo sondaggio elezioni emilia romagna
    Loading...
    in evidenza
    "Renzo Arbore? Una leggenda E quella volta che Ed Sheeran..."

    Nick The Nightfly racconta 30 anni di radio ad Affari

    "Renzo Arbore? Una leggenda
    E quella volta che Ed Sheeran..."

    i più visti
    in vetrina
    ALESSIA MARCUZZI SENZA REGGISENO E CHE LATO B! Le foto delle vip

    ALESSIA MARCUZZI SENZA REGGISENO E CHE LATO B! Le foto delle vip


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Alfa Romeo rinnova la Giulia e Stelvio MY 2020

    Alfa Romeo rinnova la Giulia e Stelvio MY 2020


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.