A- A+
Politica
Elezioni Emilia Romagna sondaggio: dati clamorosi e inattesi. Ecco chi vince


Partito Democratico e Movimento 5 Stelle sono costretti a presentarsi insieme anche alle prossime elezioni regionali in Emilia Romagna in programma domenica 26 gennaio. Pena un altro trionfo del Centrodestra a guida Salvini-Meloni con conseguenze potenzialmente devastanti per il governo Conte II. Se Nicola Zingaretti vuole avere qualche speranza di battere la coalizione trainata dalla Lega nella Regione storicamente rossa deve necessariamente mettere insieme un fronte molto ampio che vada da Matteo Renzi a Luigi Di Maio passando per i partiti minori di sinistra.

Secondo le stime, elaborate su base regionale, di Roberto Baldassari (direttore generale di MG Research) per Affaritaliani.it attualmente in Emilia Romagna la Lega risulta nettamente il primo partito con una percentuale tra il 31 e il 35% (valore centrale della forchetta 33%). Fratelli d'Italia secondo partito del Centrodestra, come in Umbria, con il 6,5-8,5% (valore centrale 7,5%). Forza Italia si attesta tra il 4 e il 6% (valore centrale 5%). Altri di Centrodestra 0-2% (valore centrale 1%). Totale della coalizione di Centrodestra (valore centrale) 46,5%.

Il Partito Democratico è la seconda forza dell'Emilia Romagna con il 25-29% (valore centrale 27%). Italia Viva si attesta al 4,5-6,5% (5,5%), i Verdi valgono al momento 1,5-3,5% (2,5%), la Sinistra 0,5-2,5% (1,5%) e altri di Centrosinistra sono al 0-2% (1%). Totale della coalizione guidata dal Pd 37,5% (valore centrale), ben nove punti in meno del Centrodestra a trazione Lega.

Il Movimento 5 Stelle, in base alle stime di Baldassari, vale tra l'8 e il 12% (valore centrale 10%) e quindi insieme alla coalizione di Centrosinistra (che diventerebbe così molto variegata e difficile da tenere insieme) si raggiungerebbe come valore centrale il 47,5%, praticamente un testa a testa con il Centrodestra.

Il Partito Comunista di Marco Rizzo, che non fa assolutamente alcuna alleanza, si attesta tra lo 0,5 e il 2,5% (valore centrale 1,5%) e altri partiti o liste civiche sono al 3,5-5,5% (valore centrale 4,5%). Numeri alla mano, quindi, senza un ampia coalizione Pd-M5S-IV-altri la vittoria di Salvini-Meloni-Berlusconi anche in Emilia Romagna è praticamente certa.

Alle ultime elezioni europee del 26 maggio in Emilia Romagna la Lega risultò il primo partito con il 33,8%, seguita a breve distanza dal Partito Democratico con 31,2%. Molto lontano in terza posizione il Movimento 5 Stelle fermo al 12,9%. Forza Italia aveva ottenuto il 5,9% mentre Fratelli d'Italia il 4,7%. A Più Europa andò il 3,6% e ai Verdi il 2,9%. La Sinistra 1,9% e Partito Comunista 1,1%.

Loading...
Commenti
    Tags:
    emilia romagna elezioni sondaggioelezioni emilia romagna sondaggi
    Loading...
    in evidenza
    Francesca Cipriani, lato B nuovo 'Glutei alla Jennifer Lopez'

    Ferragni, sotto l'orsetto niente. FOTO

    Francesca Cipriani, lato B nuovo
    'Glutei alla Jennifer Lopez'

    i più visti
    in vetrina
    Donnarumma, assalto della Juventus. Il Milan, Raiola, Ibrahimovic e...

    Donnarumma, assalto della Juventus. Il Milan, Raiola, Ibrahimovic e...


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Si rinnova l’appuntamento con gli “Alfa Action Days”:

    Si rinnova l’appuntamento con gli “Alfa Action Days”:


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.