A- A+
Politica
Elezioni Emilia sondaggio: Pd, Lega... Dati clamorosi, quello che nessuno dice

Elezioni Emilia Romagna sondaggio.

In vista dell'importantissimo e fondamentale voto regionale di domenica 26 gennaio è guerra di sondaggi. Nicola Piepoli, pur senza fornire numeri, rivela ad Affaritaliani.it che gli ultimissimi dati in suo possesso, di oggi martedì 19 novembre, danno sostanzialmente alla pari Stefano Bonaccini e Lucia Borgonzoni. Un duello che potrebbe risolversi all'ultima scheda, dunque.

Dal quartier generale del Pd si respira ottimismo, anche e soprattutto per il nuovo fenomeno delle 'sardine', ovvero delle manifestazioni spontanee anti-Salvini che abbiamo già visto a Bologna e a Modena e che si ripeteranno nei prossimi giorni in tutta la Regioni. In particolare, spiegano parlamentari dem, alla base del cauto ottimismo ci sono due motivi: il primo è la possibile assenza nelle liste elettorale del Movimento 5 Stelle (stando a un sondaggio di questi giorni il 58% degli elettori grillini in questo caso voterebbe Bonaccini e solo il 42% Borgonzoni) e il secondo è la notorietà del Governatore uscente nettamente più alta rispetto a quella della senatrice leghista. Considerando il voto disgiunto, infatti, il Pd è convinto che alla fine - anche se ci fosse un pareggio o una leggere prevalenza del Centrodestra nei voti di lista - Bonaccini possa restare davanti alla Borgonzoni grazie proprio alla popolarità del presidente e alla possibilità del voto disgiunto.

In casa Lega, invece, si respira un prudente ottimismo. Nel Carroccio sanno che l'Emilia Romagna non è l'Umbria e che la partita sarà difficile, però Salvini e i salviniani puntano sull'effetto nazionale per strappare l'Emilia Romagna al Pd. In sostanza, la strategia della Lega è quella di cavalcare in campagna elettorale soprattutto i temi del governo, e non tanto quelli della Regioni, primi fra tutti la Legge di Bilancio "che aumenta le tasse" e la nuova "invasione di immigrati clandestini". Fonti del Centrodestra, non solo Lega ma anche Fratelli d'Italia e Forza Italia, danno al momento un 4-5 punti di vantaggio per la coalizione con la Borgonzioni davanti di due punti su Bonaccini. Ma sono più che altro ipotesi, ragionamenti, in attesa di un sondaggio che il Carroccio ha commissionato a un importante istituto e che sarà pronto tra una decina di giorni.

Loading...
Commenti
    Tags:
    elezioni emilia sondaggioelezioni emilia sondaggielezioni emilia romagna sondaggielezioni emilia romagna sondaggio
    Loading...
    in evidenza
    7 donne su 10 fingono l’orgasmo Uomini, stress da prestazione

    Sondaggio di JOYclub

    7 donne su 10 fingono l’orgasmo
    Uomini, stress da prestazione

    i più visti
    in vetrina
    Neve in pianura al Nord e neve a Milano in arrivo. Ecco quando. Meteo neve

    Neve in pianura al Nord e neve a Milano in arrivo. Ecco quando. Meteo neve


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nissan GT-R50 by Italdesign, prodotta in soli 50 esemplari

    Nissan GT-R50 by Italdesign, prodotta in soli 50 esemplari


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.