A- A+
Politica
Elezioni Lega boom. Lega primo partito. Choc Pd e Forza Italia. Elezioni: dati

Le elezioni proviciali in Trentino e in Alto Adige confermano senza alcun dubbio che la Lega di Matteo Salvini è oggi il primo partito italiano. Affaritaliani.it, in collaborazione con il sondaggista e ricercatore Alessandro Amadori, ha estrapolato i risultati del voto locale nelle due province autonome proiettandoli a livello nazionale.

L'ANALISI DI ALESSANDRO AMADORI

"Il dato della Lega toglie ogni dubbio sul fatto che il partito di Salvini valga almeno il 30% e attualmente potrebbe arrivare fino al 32. Il ministro dell'Interno ha realizzato il progetto di Matteo Renzi: di fatto, il Carroccio è oggi il vero Partito della Nazione, ovunque si presenta sfonda e ha una solida base di consenso nazionale. Non solo, la Lega ottiene risultati più o meno uniformi sia che si tratti di Politiche, di Europee, di Amministrative o di Regionali. Segno che ha un fortissimo radicamente sul territorio, merito anche del suo leader che sa stare in mezzo alla gente (oltre che sui social) intercettando i bisogni dei cittadini. E se la Lega ha sfondato a Trento e a Bolzano, storicamente zone non di insediamento leghista, significa che ormai può vincere dappertutto da Nord a Sud".

"Il Movimento 5 Stelle conferma il suo andamento a soffietto, fa il pieno alle Politiche, magari anche alle Europee, poi crolla in modo incredibile alle Amministrative. E' proprio uno dei limiti dei grillini rispetto alla Lega che invece ha verticalizzato il voto. Fatta questa premessa, e considerando le percentuali comunque davvero modeste ottenute in Trentino e in Alto Adige, possiamo proiettare il dato del M5S intorno al 28-30% a livello nazionale. Sempre molto forte ma ormai qualche punto sotto la Lega di Salvini".

"Il Partito Democratico si sta letteralmente dissolvendo. Trento era una sua storica roccaforte e questi numeri dimostrano che sta proprio tracollando sul territorio. Sono cifre da non credere e se fossi nei vertici del Pd mi metterei le mani nei capelli. Con questi risultati alle Provinciali in Trentino e in Alto Adige, una stima ottimistica vede il Pd tra il 15 e il 17%".

"Forza Italia? Forse sarebbe stato meglio non presentarsi proprio. La situazione è assolutamente drammatica. Avanti così e alle elezioni europee del maggio 2019 avremo una vera rivoluzione con la quasi scomparsa dei partiti tradizionali. A livello nazionale oggi il partito di Silvio Berlusconi non va oltre il 5-7%".

"Trento e Bolzano non sono territori storici per la destra e quindi confermo per Fratelli d'Italia il 3-5% a livello nazionale".

"Liberi e Uguali resta tra il 2 e il 4%, così come l'insieme delle altre liste di Centrosinistra. Potere al Popolo tra l'1 e il 3% e altri complessivamente, visto anche il proliferare di liste civiche e locali, tra il 5 e il 7%".

Commenti
    Tags:
    elezioni trentino risultatielezioni sondaggielezioni alto adigeelezioni trentino alto adigeelezioni sondaggi lega boom
    in evidenza
    Matteo e Francesca al mare Non c'è crisi per la coppia. FOTO

    Baci, abbracci e giochi in acqua

    Matteo e Francesca al mare
    Non c'è crisi per la coppia. FOTO

    i più visti
    in vetrina
    Ribery alla Fiorentina, ma gli occhi dei tifosi sono per la traduttrice. FOTO

    Ribery alla Fiorentina, ma gli occhi dei tifosi sono per la traduttrice. FOTO


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Francoforte 2019 : Opel svela la prima un’auto da rally elettrica

    Francoforte 2019 : Opel svela la prima un’auto da rally elettrica


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.