A- A+
Politica
Elezioni Sicilia sondaggi: Sgarbi vola e può far perdere il Centrodestra. Dati

Sembrava tutto fatto. Sembrava che in Sicilia il Centrodestra unito (miracolo) fosse lanciato verso il successo con il duo Musumeci-Armao. E poi è arrivata la coppia Sgarbi-Tremonti a far tremare Forza Italia, Fratelli d'Italia e la Lega. Sgarbi, durante la conferenza stampa a Palermo nella quale ha presentato l'assessore designato Morgano, ha affermato "Nei sondaggi io che sono appena arrivato sono dato al 4,2 per cento". E, ovviamente, si tratta di voti sottratti al Centrodestra. Nel quartier generale di Musumeci e nel Centrodestra in generale la preoccupazione cresce giorno dopo giorno. Rinascimento siciliano, il movimento che candida il critico d'arte alla guida dell'Isola con la collaborazione dell'ex ministro Tremonti, potenzialmente potrebbe perfino arrivare al 6-7% facendo calare Musumeci fino al 31-32%. Una vera e propria bomba politica che potrebbe così rilanciare i 5 Stelle che con Giancarlo Cancelleri, almeno prima della bufera sulle regionarie (clicca qui per leggere i particolari), veniva accreditato del 32%. Fabrizio Micari, Pd e Alternativa Popolare, per il momento non va oltre il 20% scarso con Claudio Fava (sinistra) sul 6%. Sgarbi e Rinnovamento siciliano pescano - stando alle valutazioni degli esperti di sondaggi - proprio tra gli elettori di Centrodestra e in particolare di Forza Italia. Infatti il partito dell'ex Cavaliere in Sicilia, dopo la discesa del critico d'arte, sarebbe già calato intorno al 12-13%.

Sicilia: Sgarbi, tolgo voti a Musumeci perche' lui senza Eros

"C'e' il timore che io porti via voti al centrodestra, capisco anche perche'. Tra me e Musumeci una ragazza saprebbe bene chi scegliere". Cosi' Vittorio Sgarbi ha risposto a una giornalista che osservava che la sua candidatura alla presidenza della Regione avrebbe tolto voti al candidato favorito del centrodestra Nello Musumeci. Poi correggendo il tono delle sue dichiarazioni ha aggiunto: "Io porto via voti amorosi a uno che e' meno amabile di me, mettiamola cosi'. Il voto e' come darsi - ha aggiunto - e' una preferenza e scegliere vuol dire amare". L'Eros della politica e' quello che ha portato successo a Pannella, Cossiga, Berlusconi. Occorre essere attraenti, erotici. Ora non mi direte che e' erotico Armao, Lagalla, non mi direte che e' erotico Musumeci... Quando si sceglie non lo si fa solo con le idee, ma anche con le emozioni".

Sicilia: Sgarbi, Crocetta non ha fatto nulla contro la mafia

"Che ha fatto Crocetta contro la mafia? Non e' stato nemmeno in grado di portare a termine la battaglia contro le pale eoliche che inizialmente aveva fatto con me. Li c'e' la mafia. Occorre che la Sicilia sia un luogo di bellezza assoluta dov'e' c'e' il male, ma deve essere confinato non esaltato". Lo ha detto Vittorio Sgarbi presentando a Palermo il suo movimento Rinascimento siciliano con il quale si candida governatore. Sgarbi ha presentato anche il simbolo, di forma circolare che riporta un particolare dell'affresco di Michelangelo nella volta della Cappella Sistina, Dio che da' la vita ad Adamo. "La parola rinascimento e' legata alla Sicilia - ha detto - ma la cosa piu' formidabile e' l'immagine del Padreterno che da' la vita ad Adamo".

Sicilia: Sgarbi, Cancelleri? Inquieta che sia solo un geometra

Credo che un candidato presidente debba essere piu' di un geometra. Mi pare inquietante che la Sicilia abbia candidati che non abbiano compiuto gli studi". Lo ha detto Vittorio Sgarbi, critico d'arte candidato governatore, riferendosi in particolare al titolo di studio dell'aspirtante presidente per il M5S Giancarlo Cancelleri.

Sicilia: Sgarbi, in squadra l'estro di Morgan e impegno Tremonti

"Morgan e' pronto per un assessorato che sara' legato alla tecnologia e alla comunicazione. Un grande personaggio pieno di estro e di fantasia. Vediamo anche l'impegno di un grande economista, Tremonti, che e' arrivato alla conclusione che l'unica economia possibile e' l'economia della bellezza". Lo ha detto Vittorio Sgarbi a Palermo, presentando il suo movimento, Rinascimento siciliano, con il quale si candida alla presidenza della Regione. In squadra anche un esperto vicino proprio all'ex ministro dell'Economia e non lui in prima persona. "Saro' candidato certamente al Palermo, a Catania e a Messina, in tutte le liste importanti", ha proseguito. Con Sgarbi anche l'imprenditore Giampiero Samori'. "A Palermo ha aggiunto - avrei nominato assessore al traffico Chiambretti, importante portare in politica persone fantasiose, intelligenti, televisive". "Farei l'assessore alle politiche digitali - ha detto Morgan, intervenendo in videocollegamento - per valorizzare le iniziative dei giovani che diventano impresa. La Sicilia e' la terra dell'arte e noi vogliamo fare rinascimento".

Tags:
sicilia elezioni regionalisondaggio elezioni siciliasondaggi elezioni siciliavoto sicilia ultimi sondaggisgarbi sondaggio elezioni regionali siciliaregionali elezioni sicilia sondaggisgarbi siciliaelezioni sicilia sgarbisgarbi elezioni regionali sicilia sondaggio

in vetrina
Laura Torrisi di nuovo single con il rallysta Luca Betti è finita. E Inzaghi... I GOSSIP

Laura Torrisi di nuovo single con il rallysta Luca Betti è finita. E Inzaghi... I GOSSIP

Advertisement
Advertisement
i più visti
in evidenza
"No al Grande Fratello Vip 3" Rifiuto eccellente. News cast

Spettacoli

"No al Grande Fratello Vip 3"
Rifiuto eccellente. News cast

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Il 24 giugno Alfa Romeo compie 108 anni

Il 24 giugno Alfa Romeo compie 108 anni

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.