Ex Jugoslavia, nostalgia di Tito

Sabato, 2 luglio 2011 - 13:00:00


Josip Broz Tito
Il dittatore jugoslavo Tito
A causa della morte di Tito e del successivo disfacimento della Jugoslavia la maggioranza dei cittadini in Serbia e Croazia non è soddisfatta di quanto accaduto negli ultimi anni. La causa? Secondo i croati i motivi  stanno nel sistema multi-partitico, mentre i serbi vedono la causa nel diverso sviluppo economico delle ex repubbliche. Tuttavia la maggior parte dei cittadini intervistati dichiara di vivere peggio rispetto a venti anni fa.

I cittadini intervistati di Croazia, Slovenia, Bosnia-Erzegovina e Serbia oggi si dicono favorevoli ad una nuova cooperazione politica, economica e persino militare nell’ambito ex jugoslavo. Tutti gli intervistati hanno in comune il fatto di dare i peggiori voti ai loro attuali governi, parlamenti e partiti politici. Solo in Serbia, l’ex presidente Slobodan Milosevic non riceve una valutazione negativa per il suo ruolo nella crisi Jugoslava; l’ex presidente croato, Franjo Tudjman, all’opposto, viene considerato negativamente dai suoi connazionali.

0 mi piace, 0 non mi piace

Seguici su facebook Seguici su Twitter Seguici su Google + Seguici su Linkedin Aggiungici ai preferiti Fai di Affaritaliani la tua HomePage Rss

Riforme/ Boschi, no problema numeri. FI rispettera' patto
Berlusconi/ Firmato disposizioni, iniziero' settimana prossima
Riforme/ Gotor, la Boschi non ci attacchi e guardi equilibri
Riforme/ Chiti, si afferma idea Senato garanzie e eletto
Ucraina/ Domani a Bratislava trilaterale inversione flusso gas
Lavoro/ Ok Aula Camera a fiducia con 344 si'
Irpef/ Obiettivo dl 2 mld in piu' da lotta evasione nel 2015
Ucraina/ Russia, in corso manovre militari al confine
LEGGI TUTTE LE ULTIMISSIME

LA CASA PER TE

Trova la casa giusta per te su Casa.it
Trovala subito

Agos Ducato

Richiedi il prestito personale e calcola la rata online
SCOPRI SUBITO

BIGLIETTI

Non puoi andare al concerto? Vendi su Bakeca.it il tuo biglietto
PUBBLICA ORA