Ex Jugoslavia, nostalgia di Tito

Sabato, 2 luglio 2011 - 13:00:00


Josip Broz Tito
Il dittatore jugoslavo Tito
A causa della morte di Tito e del successivo disfacimento della Jugoslavia la maggioranza dei cittadini in Serbia e Croazia non è soddisfatta di quanto accaduto negli ultimi anni. La causa? Secondo i croati i motivi  stanno nel sistema multi-partitico, mentre i serbi vedono la causa nel diverso sviluppo economico delle ex repubbliche. Tuttavia la maggior parte dei cittadini intervistati dichiara di vivere peggio rispetto a venti anni fa.

I cittadini intervistati di Croazia, Slovenia, Bosnia-Erzegovina e Serbia oggi si dicono favorevoli ad una nuova cooperazione politica, economica e persino militare nell’ambito ex jugoslavo. Tutti gli intervistati hanno in comune il fatto di dare i peggiori voti ai loro attuali governi, parlamenti e partiti politici. Solo in Serbia, l’ex presidente Slobodan Milosevic non riceve una valutazione negativa per il suo ruolo nella crisi Jugoslava; l’ex presidente croato, Franjo Tudjman, all’opposto, viene considerato negativamente dai suoi connazionali.

0 mi piace, 0 non mi piace

Seguici su facebook Seguici su Twitter Seguici su Google + Seguici su Linkedin Aggiungici ai preferiti Fai di Affaritaliani la tua HomePage Rss

Ucraina/ Usa, costi ulteriori per Mosca se non rispetta accordo
Irpef/ Brunetta (FI): da Renzi molta confusione! Non e' cosa seria
Irpef/ Padoan, Bankitalia? piu' risorse di quelle che servono
Renzi/ "Possiamo cambiare verso sul serio e lo faremo"
Partiti/ Renzi, abolite agevolazioni postali per candidati
Renzi/ "Tetto insormontabile 240 mila euro dirigenti P.a."
Renzi/ "Da oggi un'Italia piu' semplice"
Irpef/ Renzi, 5 auto blu a ministero, sottosegretari a piedi
LEGGI TUTTE LE ULTIMISSIME

LA CASA PER TE

Trova la casa giusta per te su Casa.it
Trovala subito

Agos Ducato

Richiedi il prestito personale online
CALCOLA RATA

BIGLIETTI

Non puoi andare al concerto? Vendi su Bakeca.it il tuo biglietto
PUBBLICA ORA