A- A+
Politica
Fitto: Berlusconi gregario di Salvini


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


"Noi non abbiamo fatto una piazza contro. La Lega fa la sua parte, la nostra iniziativa di ieri ha un senso preciso. Il Centrodestra negli anni è sempre stato composto da una grande area moderata e da una parte un po' più di destra estrema". Raffaele Fitto, intervistato da Affaritaliani.it, analizza le due manifestazioni del weekend, quella a Bologna della Lega e quella a Roma dei Conservatori Riformisti.

"Essere andato a Bologna per Berlusconi è stato un chiaro errore. Un errore perché ha piegato il Centrodestra a delle posizioni che sono estreme. Un errore per i contenuti del suo discorso. Un errore perchè ha dato l'idea che il Centrodestra di Bologna sia il Centrodestra complessivamente parlando nel nostro Paese. La nostra inziativa di ieri, invece, serve a dire che c'è un Centrodestra che vuol dare una forte rappresentanza su temi che sono profondamente liberali, moderni e chiaramenti occidentali. E che questi temi possono trovare una risposta in dieci milioni di elettori che si sono allontanati in questi anni. Non è che non sia accaduto proprio nulla in questi anni, ricordiamocelo. Poi noi chiediamo le primarie...".

Appunto. Ma sembra che Salvini e gli esponenti della Lega se le siano dimenticate... "Le citano nelle interviste poi le dimenticano nei fatti. Siccome la partita non si gioca domani mattina, noi abbiamo la tranquilla consapevolezza di avere davanti due o tre anni nei quali lavorare bene e organizzarci, siamo solo all'inizio. Dobbiamo e possiamo rivendicare con forza regole e strumenti democratici. Di fronte a questo Centrodestra che decide nel chiuso di una stanza e che convoca una manifestazione con una piazza che batte le mani, penso che sia importante arrivare a convocare con regole chiare migliaia di piazze che votino".

Berlusconi è stato il gregario di Salvini? "Mi sembra che lo dicano tutti, ma soprattutto lo dicono le immagini. E' stata una piazza fredda che lo ha mal sopportato e fischiato", attacca Fitto. "Berlusconi ha parlato in mezzo e ha deciso di consegnare in maniera simbolica la guida del Centrodestra a Salvini. Un errore clamoroso che dentro Forza Italia gli hanno contestato in tanti, poi magari non hanno il coraggio di dirlo pubblicamente. Tantissimi dirigenti e parlamentari di Forza Italia la pensano in questo modo e lo dicono privatamente, ma solo qualcuno lo ha detto pubblicamente".

Infine, spiega Fitto "il contenuto dell'intervento di Berlusconi. Quando parla di regime e di Duce magari dimentica che il voto di Forza Italia sulle riforme costituzionali, prima e seconda lettura, e il voto sulla legge elettorale. Se Renzi è il Duce di questo regime, Berlusconi gli ha organizzato la marcia su Roma. Dovrebbe ricordarselo prima di contestare il premier".

Tags:
fittoberlusconisalvini
in vetrina
Young Boys-Juventus. Dybala, gol annullato per 'colpa' di Cristiano Ronaldo

Young Boys-Juventus. Dybala, gol annullato per 'colpa' di Cristiano Ronaldo

i più visti
in evidenza
Champions League, sorteggi Juve-Roma, incubo ottavi di finale

Sport

Champions League, sorteggi
Juve-Roma, incubo ottavi di finale

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Mercdes lancia le 5 C destinate a rivoluzionare il concetto di mobilità

Mercdes lancia le 5 C destinate a rivoluzionare il concetto di mobilità

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.