A- A+
Politica
Governo, Diego Fusaro: "Tria cavallo di Troia del turbomondialismo"

TRIA CAVALLO DI TROIA DEL TURBOMONDIALISMO

Il filosofo Diego Fusaro, autore della fortunata rubrica Lampi del pensiero, interviene su Affaritaliani.it sul caso Tria: "Deve sempre esserci un cavallo di Troia. Qualcuno che lavori per i dominanti anche quando essi sembrano sconfitti. Ora capiamo appieno perché Paolo Savona non era gradito e doveva di necessità essere sostituto da qualcuno di più "presentabile", per impiegare un sintagma caro alla neolingua dei mercati apolidi finanziari. Ecco spiegata, senza troppe perifrasi, la figura del ministro Tria, ossia il cavallo di Troia del turbomondialismo all'interno del governo.

"La sua funzione?" prosegue Fusaro. "Garantire che i desiderata della classe dominante siano rispettati, quand'anche al governo vi siano i partiti voluti dal popolo e non dalla suddetta classe dominante cosmomercatista".

IMG 20180131 WA0000
 

Commenti
    Tags:
    diego fusarotria
    in evidenza
    Lady Skriniar demolisce la Juve Mercato: offerta choc all'Inter

    La Wag idolo dei tifosi nerazzurri

    Lady Skriniar demolisce la Juve
    Mercato: offerta choc all'Inter

    i più visti
    in vetrina
    Isola dei famosi 2019 finale: Marina La Rosa, Maddaloni e.. I VERDETTI. Isola dei famosi 2019 news

    Isola dei famosi 2019 finale: Marina La Rosa, Maddaloni e.. I VERDETTI. Isola dei famosi 2019 news


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Ferrari P80/C one-off progettata per rimanere unica

    Ferrari P80/C one-off progettata per rimanere unica


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.