A- A+
Geopolitica
Cina contro la Francia: "Asilo a moglie ex capo Interpol è un abuso"

Cina: Pechino, asilo Francia a moglie ex capo Interpol è "abuso"

La Cina ha definito la concessione di asilo da parte della Francia alla moglie dell'ex capo dell'Interpol, Meng Hongwei, accusato di corruzione da Pechino, "un abuso delle proprie procedure legali". "Non esiste la cosiddetta persecuzione politica", ha affermato il portavoce del ministero degli Esteri cinese. Grace Meng aveva piu' volte dichiarato in passato di temere per la propria sicurezza e per quella dei figli (anche loro hanno ottenuto asilo). 

Commenti
    Tags:
    cinafranciainterpol
    in evidenza
    Virginia, figlia di Paola Ferrari Soltanto per Amore di mamma...

    Il debutto su Instagram

    Virginia, figlia di Paola Ferrari
    Soltanto per Amore di mamma...

    i più visti
    in vetrina
    Ascolti tv, salvate il soldato Cuccarini: boicottata dai gay e dalla sinistra

    Ascolti tv, salvate il soldato Cuccarini: boicottata dai gay e dalla sinistra


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Opel Combo Cargo, con il sistema Surround Rear Vision addio angolo cieco

    Opel Combo Cargo, con il sistema Surround Rear Vision addio angolo cieco


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.