A- A+
Geopolitica

Donald Trump corteggia Emmanuel Macron e snobba Angela Merkel. Fin troppo evidente, nelle dichiarazioni e nelle mosse del presidente Usa per le celebrazioni del D-Day, la sua strategia europea: corteggiare la Francia (e i paesi del Nord Est) in funzione anti tedesca, visti i movimenti di Angela Merkel verso Mosca e Pechino e le polemiche sulle spese militari e non solo.

D-DAY, TRUMP RIEMPIE DI ELOGI MACRON: "CON LA FRANCIA RAPPORTI STRAORDINARI"

"Parleremo di commercio e di forze armate. Stiamo facendo molte cose insieme, molti non lo sanno ma noi lo sappiamo. I rapporti tra Stati Uniti e Francia sono straordinari". Donald Trump si esprime così, davanti ai cronisti, prima dell'incontro bilaterale con il presidente francese Emmanuel Macron. Il presidente degli Stati Uniti, che ha partecipato alle celebrazioni per il 75esimo anniversario del D-Day, si appresta a concludere il viaggio in Europa, caratterizzato dalla visita di stato nel Regno Unito. "So che la Brexit si concluderà molto bene", dice Trump.

D-Day: Macron e Trump con le mogli a cimitero, Melania depone fiori

I presidenti di Francia e Stati Uniti, con le rispettive mogli, hanno reso omaggio ai caduti al cimitero americano di Colleville-sur-Mer: e' stato uno dei momenti piu' suggestivi delle celebrazioni per il 75esimo anniversario del D-Day in Normandia. I quattro hanno camminato tra le tombe con le croci bianche e poi la First Lady americana ha deposto un mazzo di fiori sulla tomba di un soldato caduto nel 1944 nel tentativo di sfondare le linee naziste sulle coste della Francia settentrionale. Poco prima, dopo il discorso di entrambi i presidenti dinanzi ai veterani, i quattro, in silenzio, si erano affacciati da un'altura sovrastante, osservando le spiagge dove migliaia di uomini persero la vita. Sostando a lungo nel punto di osservazione, Macron e Trump, con le mogli, sono stati ragguagliati sulle varie fasi dello sbarco in Normandia, usando un plastico della battaglia campale. E caccia francesi sono passati sopra le loro teste disegnando in cielo la bandiera della Republique. Al termine della cerimonia, in partenza per Caen dove si terra' la colazione di lavoro e il successivo faccia-a-faccia, i due presidenti si sono soffermati a parlare diversi minuti, con Macron che ha posato la sua mano sulla spalla di Trump e quest'ultimo che gli ha risposto facendo l'ok con il pollice in su'. 

Commenti
    Tags:
    d daymerkeltrumpmacron
    in evidenza
    MARA CARFAGNA SEXY IN BIKINI ELISA ISOARDI, CHE TOPLESS

    GOSSIP E LE FOTO DELLE VIP

    MARA CARFAGNA SEXY IN BIKINI
    ELISA ISOARDI, CHE TOPLESS

    i più visti
    in vetrina
    Lady Gaga e Bradley Cooper vivono insieme. GOSSIP CLAMOROSO SU LADY GAGA

    Lady Gaga e Bradley Cooper vivono insieme. GOSSIP CLAMOROSO SU LADY GAGA


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    PEUGEOT DESIGN LAB ridisegna le cabine di Bourbon Mobility

    PEUGEOT DESIGN LAB ridisegna le cabine di Bourbon Mobility


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.