A- A+
Geopolitica
Italia-Usa, Mattarella da Trump. Quante spine sul tavolo: dazi, 5G, Russiagate

Mattarella da Trump, prosegue la partita tra Italia e Stati Uniti

Prosegue la partita in corso tra Italia e Stati Uniti. Una partita in corso da qualche mese a questa parte, dall'adesione dell'Italia alla Nuova Via della Seta della Cina. Da lì in poi la cronologia di incontri (ufficiali o segreti), inviti, pressioni, visite si è fatto tambureggiante. Stavolta tocca al presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che martedì si troverà negli Stati Uniti su invito della casa Bianca per una visita che avrà come momento clou l'incontro con il presidente Donald Trump.

L'ex capo analista del Sisde: "Servizi-Barr, prassi irrituale. Russiagate? Trump preda dei golpisti"

L'analista Ispi: "Trump, sui dazi un avvertimento all'Italia. Talpe? Reazione al Russiagate"

Russiagate, F35, dazi e 5G: il forcing Usa sull'Italia agita il governo Conte

Soffiate, viaggi segreti, complotti. La guerra delle spie tra Usa e Italia

Italia crocevia della sfida tra superpotenze tra 007 Usa, 5G cinese e rubli

Dazi arma per fermare Cina e 5G. Anche l'Italia nella global trade war Usa

"Pompeo in Italia per sondare il governo. Conte bis più defilato sulla Cina"

Pompeo in pressing sul 5G cinese. Ban Huawei? Per l'Italia 80 mld a rischio

Parla l'ex sottosegretario Geraci, l'uomo della Via della Seta: "Di Maio resista al liberismo Pd. Cina? Rischiamo di sprecare tutto"

Di Maio rilancia la Via della Seta. Vede Wang e va a Shanghai con 150 aziende

Quante spine nel dialogo Mattarella-Trump: dazi, 5G e Russiagate

Un incontro che non si preannuncia facile: dai dazi, al 5G fino al Russiagate, molte sono le spine nei rapporti tra Stati Uniti e Italia in questi ultimi mesi. Ma su tutto fa premio lo storico rapporto consolidato. Ancora ieri il Presidente della Repubblica ha ricordato che "il rapporto transatlantico costituisce un legame indistruttibile per i Paesi dell'Unione. Il legame tra questi Paesi e gli Stati Uniti e' di carattere storico, di cultura e di valori, di carattere umano. E' un legame indistruttibile qualunque siano le difficolta' che, in maniera contingente, si possono manifestare e presentare". E la Casa Bianca ha annunciato ufficialmente il colloquio di martedi' spiegando che "i due leader celebreranno i forti e duraturi legami tra Stati Uniti e Italia che sostengono la nostra relazione bilaterale".

L'agenda della visita di Mattarella negli Usa

Un incontro a cui chiaramente Trump assegna importanza e che segue di due anni quello avvenuto a Roma prima del G7 di Taormina, il 24 maggio 2017. Martedi' dunque oltre al colloquio tete-a-tete e il colloquio allargato alle delegazioni di governo, ci sarà una conferenza stampa congiunta nel Rose garden e un ricevimento offerto dal presidente americano in onore di Mattarella nella solenne East room. La Casa Bianca ha spiegato che considera l'Italia "un importante alleato Nato e la chiave per portare stabilità nella regione del Mediterraneo". I due presidenti discuteranno dunque "dei modi per far crescere ulteriormente le relazioni di lunga durata tra i due Paesi e di come affrontare le sfide di sicurezza comuni e promuovere la prosperita' economica condivisa". Al colloquio quindi potrebbe affacciarsi anche il tema della crescente instabilita' del Medio oriente e l'attacco della Turchia alla zona curda della Siria, contro cui l'Italia ha alzato la voce e che ha visto una seppur tardiva presa di distanza degli Usa.

Mattarella non intende affrontare il tema del Russiagate, Washington preme sul 5G

Mentre il tema del Russiagate non e' assolutamente nell'agenda del colloquio, Trump, che dal canto suo vive momenti non facili per la possibile richiesta di impeachment a suo carico, ha fatto sapere che intende "evidenziare l'importanza della sicurezza delle telecomunicazioni, e in particolare del 5G, nonché di un commercio equo e reciproco". Sul tema del 5G i due governi hanno già avuto modo di confrontarsi nel corso del recente viaggio del Segretario di Stato Mike Pompeo a Roma e il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, che accompagnera' il Presidente nella sua visita, anche oggi ha fatto notare che le preoccupazioni statunitensi sulla sicurezza sono condivise dal nostro Paese che dunque si è dotato della "normativa piu' forte ed evoluta d'Europa contro i rischi di infiltrazione nella rete".

Per Mattarella la posizione italiana è quella espressa durante la visita del presidente cinese Xi a Roma: il nostro Paese intende muoversi nel quadro delle iniziative europee e con le necessarie precauzioni. Quanto ai dazi annunciati dagli Usa che rischiano di mettere in ginocchio interi settori dell'agroalimentare italiano d'eccellenza, il Capo dello Stato pochi giorni fa durante una visita in Danimarca ha spiegato che l'Europa si deve muovere unita: "Mi auguro - ha detto non più tardi di martedì - che l'applicazione non venga mai attuata. Abbiamo a cuore il rapporto con gli Usa e dobbiamo insieme lavorare per recuperare lo spirito originario dei rapporti transatlantici".

La visita a San Francisco e alla colonia italiana alla Silicon Valley

Nel secondo giorno di visita Mattarella incontrerà la speaker della Camera Nancy Pelosi e con i vertici dell'Italian American Congressional Delegation. Il giorno successivo il Presidente volerà a San Francisco per un incontro con la collettività italiana della Silicon valley e per assistere all'università di Stanford all'inaugurazione dello US-Italy Innovation Forum, aperto dal ministro dell'Innovazione Paola Pisano. Dopo una visita a due startup ideate da due giovani italiani nei settori della gestione dati cloud e della cyber security, il Presidente rientrera' a Roma.

Commenti
    Tags:
    italia usamattarellamattarella usatrumpdazi5ghuaweidazi usadazi italiarussiagategiuseppe contecopasirwilliam barr
    Loading...
    in evidenza
    Marcuzzi, un mare di 'nostalgia' Senza reggiseno. E lato B..

    TAYLOR MEGA, SHARM BOLLENTE

    Marcuzzi, un mare di 'nostalgia'
    Senza reggiseno. E lato B..

    i più visti
    in vetrina
    Benedetta Bosi non sta con Briatore. E poi... Benedetta Bosi-Briatore news

    Benedetta Bosi non sta con Briatore. E poi... Benedetta Bosi-Briatore news


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Parte da Parigi la rivoluzione elettrica di DS Automobiles

    Parte da Parigi la rivoluzione elettrica di DS Automobiles


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.