A- A+
Geopolitica
Venezuela, M5s-Lega astenuti all'Ue. Tra Putin e Trump si coprono le divisioni

Venezuela: M5S e Lega astenuti all'Europarlamento su Guaidò

I deputati europei del Movimento 5 Stelle e della Lega si sono astenuti sulla risoluzione votata dall'Europarlamento per riconoscere Juan Guaidò come legittimo presidente a interim del Venezuela. Un modo per non rendere esplicita la diversità di vedute sulla questione di Caracas, con la Lega che si è schierata da subito al fianco degli Stati Uniti e contro Maduro, mentre il M5s ha mantenuto una posizione più equidistante e non interventista per favorire un processo democratico senza ingerenze esterne. E un modo anche per non irritare i rispettivi alleati internazionali. La Lega è infatti molto vicina a Putin e un voto a favore di Guaidò non avrebbe fatto piacere a Mosca, così come il voto contrario al riconoscimento da parte del M5s sarebbe stato visto male a Washington.

Venezuela, ecco chi sono gli eurodeputati di M5s e Lega che si sono astenuti

Secondo i risultati ufficiali del voto dell'Europarlamento sul Venezuela, tra i 5 Stelle si sono astenuti Isabella Adinolfi, Daniela Aiuto, Tiziana Beghin, Fabio Massimo Castaldo, Ignazio Corrao, D'Amato, Eleonora Evi, Laura Ferrara, Giulia Moi, Piernicola Pedicini, Dario Tamburrano, Marco Valli e Marco Zullo. Nella Lega si sono astenuti Mara Bizzotto, Mario Borghezio, Angelo Ciocca, Danilo Oscar Lancini, Giancarlo Scotta' e Marco Zanni.   

Venezuela, tra gli italiani numerose astensioni anche nel gruppo dei Socialisti

Numerose astensioni sono state registrate anche tra gli italiani del gruppo dei Socialisti & Democratici, tra cui Brando Benifei, Goffredo Bettini, Renata Briano, Sergio Cofferati, Andrea Cozzolino e Elena Gentile. La grande maggioranza dei deputati del Pd hanno comunque votato a favore del riconoscimento di Guaidò, cosi' come tutti quelli di Forza Italia. Tra gli italiani hanno invece votato contro Elenora Forenza e Barbara Spinelli del gruppo della Sinistra Unitaria Europea.

L'Europarlamento riconosce Guaidò presidente ad interim del Venezuela

L'Europarlamento intanto "riconosce Juan Guaidò come legittimo presidente ad interim della Repubblica bolivariana del Venezuela, conformemente al disposto dell'articolo 233 della Costituzione venezuelana, e sostiene appieno la sua tabella di marcia". E' quanto si legge nel testo della risoluzione non vincolante approvata dal Parlamento europeo con 439 voti a favore, 104 contrari e 88 astensioni. I deputati chiedono che l'Alto rappresentante per la politica estera e gli Stati membri "assumano una posizione ferma e unita e riconoscano Juan Guaido' come unico e legittimo presidente ad interim del paese fino a quando non sarà possibile indire nuove elezioni presidenziali libere, trasparenti e credibili per ripristinare la democrazia". Inoltre, l'Europarlamento "si compiace del fatto che molti Stati democratici abbiano gia' riconosciuto la nuova presidenza ad interim". I deputati hanno poi condannato "fermamente i feroci atti di repressione e violenza che hanno causato morti e feriti" e manifestato "solidarieta' al popolo del Venezuela". 

Commenti
    Tags:
    venezuelam5slegaparlamento ue
    in evidenza
    Lampedusa contro le sigarette Stop al fumo in spiaggia

    Cronache

    Lampedusa contro le sigarette
    Stop al fumo in spiaggia

    i più visti
    in vetrina
    GRANDE FRATELLO 2019: Francesca De Andrè-Gennaro, dopo la lite... Gf 2019 news

    GRANDE FRATELLO 2019: Francesca De Andrè-Gennaro, dopo la lite... Gf 2019 news


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Enel X,Nissan e RSE avviano la prima sperimentazione Vehicle to Grid

    Enel X,Nissan e RSE avviano la prima sperimentazione Vehicle to Grid


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.