A- A+
Politica
Giorgetti al Tesoro, Bagnai agli Affari Ue, Tria commissario europeo. Inside
Foto: LaPresse

Giovanni Tria commissario europeo, Giancarlo Giorgetti ministro dell'Economia e Alberto Bagnai al posto di Paolo Savona al dicastero delle Politiche Ue. A metà pomeriggio fonti di entrambi i partiti della maggioranza rivelano ad Affaritaliani.it gli ultimissimi rumor che stanno rimbalzando insistentemente tra Palazzo Chigi, Montecitorio e Palazzo Madama. L'attuale responsabile di Via XX Settembre, spesso in contrasto con il M5S, andrebbe a Bruxelles come commissario Ue, visti anche i buoni rapporti costruiti in questi mesi con i partner europei. Il sottosegretario alla presidenza del Consiglio lascerebbe Palazzo Chigi per andare alla guida del Tesoro, così come lo stesso Presidente della Repubblica Sergio Mattarella aveva suggerito un anno fa dopo la bocciatura di Savona all'Economia. E, visti i risultati delle elezioni europee, la Lega avrebbe anche il ministero delle Politiche europee con il professore Alberto Bagnai, economista che cerca sempre il dialogo e attualmente presidente della Commissione Finanze al Senato. In questo modo il peso del Carroccio nel governo aumenterebbe notevolmente e, al tempo stesso, Luigi Di Maio si terrebbe Elisabetta Trenta alla Difesa, Giulia Grillo alla Salute, Danilo Toninelli alle Infrastrutture e Sergio Costa all'Ambiente.

E intanto a difesa di Giulia Grillo scende in campo Beppe Grillo...

Governo: endorsement Beppe per Giulia, Garante M5S difende Grillo - Beppe difende Giulia, accreditandole un "risultato storico". Il Garante M5s tesse le lodi "della nostra Giulia Grillo" e spiega, dal suo blog personale, di aver "ricevuto qualche giorno fa" una lettera del ministro della Salute "su un tema importantissimo, che ci ha visto sempre in prima linea: il costo dei farmaci". "Senza trasparenza nel mercato farmaceutico non ci puo' essere vera competizione; e' un tema fondamentale per il nostro Paese, perche' e' direttamente legato alla sostenibilita' del Servizio Sanitario Nazionale", sottolinea Beppe Grillo. "2 miliardi di persone nel mondo - ricorda - non hanno accesso a farmaci essenziali; noi con questa proposta abbiamo disegnato un cambiamento epocale davanti il mondo intero". "Molti successi non li trovate in prima pagina, per questo voglio che anche voi possiate leggere cio' che mi ha scritto Giulia. Ed esserne orgogliosi", annota accludendo il testo della ministra omonima.

Commenti
    Tags:
    governo giorgetti tria bagnai
    Loading...
    in evidenza
    Marcuzzi, un mare di 'nostalgia' Senza reggiseno. E lato B..

    TAYLOR MEGA, SHARM BOLLENTE

    Marcuzzi, un mare di 'nostalgia'
    Senza reggiseno. E lato B..

    i più visti
    in vetrina
    Benedetta Bosi non sta con Briatore. E poi... Benedetta Bosi-Briatore news

    Benedetta Bosi non sta con Briatore. E poi... Benedetta Bosi-Briatore news


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Parte da Parigi la rivoluzione elettrica di DS Automobiles

    Parte da Parigi la rivoluzione elettrica di DS Automobiles


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.