A- A+
Politica
Giorgetti a sorpresa appoggia Bugno. E l'altro figlio di Tria aiuta Casarini..
LaPresse

Anche Giorgetti difende Claudia Bugno al Mef

Come riporta Il Fatto Quotidiano, Claudia Bugno ha l’appoggio anche di Giancarlo Giorgetti. La superconsulente del Mef, finita nel mirino dei Cinquestelle, ha rinunciato alla nomina nel Cda di STMicroelectronics, ma ha ottenuto una nomina altrettanto importante all'Agenzia spaziale. Secondo quanto si apprende è stato proprio Giorgetti il quale ha la delega sull'aerospazio. Un’intercessione che ha provocato ulteriori mal di pancia in casa M5s

Il profilo di Claudia Bugno

La Bugno vanta una lunga lista di incarichi nell’amministrazione romana, con ruoli di primo piano in Alitalia, al Mise, la guida con Luca Cordero di Montezemolo dell'agenzia Roma 2024 fino a un rapido - ma contestato passaggio - nel Cda di Etruria. I Cinquestelle l'hanno accusata di essere in pieno conflitto d'interesse, perché Nicolò Ciapetti - figlio di primo letto della moglie di Tria - lavora per Tinexta, società finanziaria guidata dal compagno della Bugno: Pier Andrea Chavallard. Ma “sotto sotto” ci sarebbe dell'altro: la Bugno è tra le consigliere di Tria, che in via XX settembre più si è messa di traverso verso progetti di Luigi Di Maio come l'ingresso di Ferrovie in Alitalia o i nuovi assetti nelle controllate di Cassa depositi e prestiti.

Il rapporto con Giorgetti che da fastidio al M5s

Al M5S non piacerebbero gli ottimi rapporti della Bugno con Giorgetti, di più la considererebbero “un’altra manina” al Mef del sottosegretario alla presidenza del Consiglio, il quale l'ha anche proposta all'Asi. Il M5s “chiede la sua testa” e ritengono più urgente trovare il sostituto di Daniele Franco alla Ragioneria generale dello Stato.

“Un Tria in mezzo al mare”

Come scrive La Verità, Il figlio di Giovanni Tria, Stefano Paolo Tria, ha partecipato al recupero dei migranti da parte della nave “Mare Jonio” di Luca Casarini lo scorso 19 marzo, in una barca a vela poco distante dall’operazione svolta, con la funzione di monitorare a distanza lo svolgersi del salvataggio. Il figlio di Tria ha agito nel ruolo di secondo skipper della barca a vela, rimasta clamorosamente a largo dopo che la “Mare Jonio” si receva a Lampedusa per far sbarcare i migranti. Solo in un secondo momento è arrivata a fatica sull’isola.

Commenti
    Tags:
    tria bugnofiglio tria rimasto in maretria bugno giorgetti
    in evidenza
    Francesca Manzini, che lezione Nuda contro il body shaming

    Le foto e post dell'imitatrice

    Francesca Manzini, che lezione
    Nuda contro il body shaming

    i più visti
    in vetrina
    GIULIA DE LELLIS TOPLESS: UN CAPOLAVORO! Foto delle Vip

    GIULIA DE LELLIS TOPLESS: UN CAPOLAVORO! Foto delle Vip


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Lexus RX Hybrid, si rinnova e fissa nuovi standard

    Lexus RX Hybrid, si rinnova e fissa nuovi standard


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.