A- A+
Politica
Governo, Berlusconi: “Il Pd sostenga l'esecutivo. No al partito con Salvini”
SCHIAFFO 2 - Silvio Berlusconi. Andava bene così. Cercare di fottere (politicamente) Salvini sulla storia del controllo dell'immigrazione non gli gioverà. Di solito quelli che sono stufi degli immigrati violenti votano l'originale.

No a nuove elezioni e il Pd deve sostenere il nuovo governo. No a governo Lega-M5s. I presidenti delle Camere a Lega e grillini? "Nessun automatismo, siano di garanzia". Cosi' il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, in un'intervista a La Stampa.

Con la Lega, ha spiegato il Cavaliere, "siamo alleati ma abbiamo valori diversi". "Salvini non fara' una scelta cosi', in contrasto con i suoi stessi elettori". "Gli italiani hanno deciso di dare una maggioranza al centrodestra, ma anche di non assegnare ad alcun partito o coalizione la forza di governare da sola". Un mese fa lei disse che se non ci fosse stata una maggioranza chiara l'unica sarebbe stata "andare al voto con il governo Gentiloni, magari facendo una legge elettorale migliore".

"Il fatto - ha spiegato Berlusconi - e' che non vedo alcuna possibilita', con questi numeri parlamentari e con questa situazione nel Paese, di fare una legge elettorale migliore. Voglio essere ancora piu' esplicito: non considero migliore una legge elettorale che consegni il governo del Paese a una minoranza, qualunque essa sia. II voto ha detto con chiarezza che oggi una maggioranza politica fra gli elettori non c'e'. Non puo' essere la legge elettorale a crearla, a meno di non voler ancora aggravare il distacco fra i cittadini e la classe dirigente del Paese".

"Il nostro futuro si chiama semplicemente Forza Italia. Il nostro e' un grande partito liberale, quindi tutte le opinioni sono legittime. Pero', proprio perche' siamo una grande forza liberale, parte integrante della grande famiglia del Ppe, il nostro avvenire rimane ben distinto da quello dei leghisti che sono certo alleati leali, ma che hanno una storia diversa dalla nostra, un linguaggio diverso dal nostro, valori diversi dai nostri. Aggiungo che in questa campagna elettorale Forza Italia e' stata fortemente penalizzata dalla non candidabilita' del suo leader. Ma io continuo a pensare che - come in tutto il mondo - il futuro sara' dei liberali, dei cattolici, dei moderati".

Tags:
nuovo governosilvio berlusconipdmatteo renzielezioni politiche 2018m5s

in vetrina
Elena Santarelli sexy in rosso. Cristina Marino, che fisico! Vip al mare: FOTO

Elena Santarelli sexy in rosso. Cristina Marino, che fisico! Vip al mare: FOTO

Advertisement
Advertisement
i più visti
in evidenza
Shorts aderenti, colori fluo e... Moda uomo: nuove tendenze

Costume

Shorts aderenti, colori fluo e...
Moda uomo: nuove tendenze

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Nuova BMW Serie 8 Coupé: un concentrato di lusso e tecnologia

Nuova BMW Serie 8 Coupé: un concentrato di lusso e tecnologia

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.