A- A+
Politica
Governo, Conte: "Dureremo tutta la legislatura, basta smarcamenti"

Il governo durerà "il necessario per attuare il programma riformatore annunciato ai cittadini italiani". E quindi durerà "fino alla fine della legislatura". Lo ha ribadito il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in una intervista a La Verità. 

Governo, Conte: serve spirito di squadra, basta smarcamenti

"Dobbiamo affinare lo spirito di squadra e per questo chiederò uno sforzo aggiuntivo a tutti i componenti della coalizione governativa", ha detto poi Conte aggiungendo che "non è accettabile che i risultati che stiamo conseguendo possano essere offuscati da singoli smarcamenti o specifiche rivendicazioni". Di fronte alle irrequietezze di alcuni leader politici, a cominciare da Matteo Renzi, "il governo non è e non sarà mai disinvolto. Nessuna iniziativa di leader o di singoli esponenti - ha assicurato Conte - potrà compromettere il senso di responsabilità e la forte determinazione nell'azione di governo". Il premier ha aggiunto: "Io sono determinato a operare per il bene del Paese e afarlo con tutte le energie fisiche e psichiche sino all'ultimo giorno in cui sarò a Palazzo Chigi". 

*Conte: su Ilva sfida molto difficile ma governo farà il possibile

La situazione che si prospetta sulla vicenda dell'ex Ilva "è molto complessa e la sfida molto difficile. Ma il governo farà tutto il possibile per preservare gli investimenti produttivi e i livelli occupazionali raggiunti". Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in una intervista a La Verità aggiungendo che "riferirò a Mattarella come si è svolto l'incontro (di ieri sera - ndr) e la determinazione del governo a fare tutto quanto è nelle sue competenze per salvaguardare un asset strategico nazionale". In ogni caso, ha rilevato, dall'incontro con i vertici di Arcelor-Mittal "ho tratto la convinzione che si tratti di una questione puramente industriale". Il governo, ha ribadito Conte, "è pronto a fare la sua parte. Ma da quanto rivelato dalla proprietà non è lo scudo penale la casa determinante della decisione di recedere dal contratto di Arcelor Mittal". In seno al governo, ha detto ancora il premier, "sull'ex Ilva non mi pare ci sia grande diversità di posizioni. Oggi c'erano vari ministri alla riunione con la proprietà e non ho notato differenti sensibilità. Siamo stati convintamente orientati a preservare l'occupazione, la stabilità industriale e a perseguire n corretto piano ambientale". Poi "se ci si riferisce ad una differente valutazione emersa in seno ai gruppi parlamentari sllo scudo penale va considerato che stiamo parlando di uuna questione giuridicamente opinabile". 

Loading...
Commenti
    Tags:
    governoconte
    Loading...
    in evidenza
    FERRAGNI, MANI SUL REGGISENO "COSI' DIMOSTRO CHE HO LE..."

    Katy Perry, sauna bollente

    FERRAGNI, MANI SUL REGGISENO
    "COSI' DIMOSTRO CHE HO LE..."

    i più visti
    in vetrina
    Neve in pianura confermata! Neve a Milano (e non solo), ecco quando. Neve in città: ecco dove e quando. Meteo neve

    Neve in pianura confermata! Neve a Milano (e non solo), ecco quando. Neve in città: ecco dove e quando. Meteo neve


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nissan GT-R50 by Italdesign, prodotta in soli 50 esemplari

    Nissan GT-R50 by Italdesign, prodotta in soli 50 esemplari


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.