A- A+
Politica
Governo, Tria: "Cercheremo un punto di incontro con l'Unione Europea"
Foto: LaPresse

"L'atteggiamento del governo italiano sarà costruttivo, ribadiremo le nostre ragioni agli altri Paesi europei e cercheremo un ragionevole punto di incontro".  Lo ha detto il ministro dell'economia, Giovanni Tria, nel corso dell'informativa urgente alla Camera in merito all'eventuale avvio di una procedura per disavanzi eccessivi nei confronti dell'Italia. Tria ha spiegato ai deputati che il Governo ha già fornito alla Commissione europea "notevoli rassicurazioni circa i propri programmi di politica di bilancio"; "​tuttavia - ha aggiunto - ritengo che dovremo renderci disponibili a un dialogo serrato e costruttivo con la Commissione per arrivare ad un accordo che consenta di evitare la procedura per disavanzo eccessivo". 

Governo: Conte, ritrovata fiducia. Austerita' non serve a Paese - "La riunione di ieri e' stata utile per recuperare un clima di confronto e di dialogo. Era da tempo che non ci riunivamo con i vice presidenti" impegnati nella campagna elettorale per le europee. "Ieri abbiamo ripreso questo confronto in un clima molto cordiale di fiducia reciproca". Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte a margine dell'assemblea di Assonime. "Abbiamo impostato il rilancio dell'azione di governo", ha aggiunto e "abbiamo concordato" il no all'autorita' e a misure recessive perche' "il Paese non ha bisogno di questo".

Governo: Conte, io in un angolo? No, c'e' piena condivisione - "Mi vogliono dettare l'agenda? No, non e' stato questo l'atteggiamento, ne' questo il clima. Nessuno mi vuole mettere in un angolo, sono lo stesso che a dicembre ha evitato la procedura di infrazione al Paese salvaguardando le misure di protezione sociale, quota 100 e reddito di cittadinanza. Non ho cambiato filosofia". Lo ha detto il presidente del consiglio Giuseppe Conte rispondendo ai cronisti a margine dell'assemblea di Assonime a proposito della riunione di ieri sera con Di Maio e Salvini. Nell'esecutivo, ha aggiunto il premier, "c'e' anzi piena condivisione " anche sulla necessita' di evitare la procedura di infrazione "che sarebbe un danno per il Paese che ci esporrebbe a una fibrillazione dei mercati che rischia di non essere controllata".

Governo: Conte, ora confronto su obiettivi crescita e sviluppo sociale - "Ho chiesto una riunione economica, dobbiamo confrontarci sulle azioni concrete e programmare in modo serio, responsabile ed efficace gli obiettivi di crescita e sviluppo sociale cercando assolutamente di scongiurare la procedura di infrazione". Lo ha detto il presidente del consiglio Giuseppe Conte a margine dell'assemblea di Assonime confermando che con i vice premier il "clima e' molto buono".

Ue: Conte, Italia protagonista miglior risultato per cittadini-imprese - "Un'Italia protagonista, all'interno di un'Europa piu' forte e coesa, e' il miglior risultato che possiamo ottenere a beneficio dei cittadini e delle imprese". Lo ha detto il presidente del consiglio, Giuseppe Conte, all'assemblea di Assonime.

Ue: Conte, procedura dannosa per crescita Italia e Eurozona - Il governo e' "massimamente impegnato, ad evitare da qui ai prossimi mesi l'apertura di una procedura di infrazione per deficit eccessivo". Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, all'assemblea di Assonime. "Sono fiducioso nella capacita' di dialogo tanto del nostro Governo quanto della Commissione europea: una procedura di infrazione sarebbe estremamente dannosa sia per le prospettive di crescita del nostro Paese che per l'intera Eurozona", ha aggiunto.

Conte: possibile deficit a fine anno al 2,2% - Il governo ritiene probabile che "il deficit del bilancio di fine anno possa scendere fino al 2,2% del Pil contrariamente alle previsioni della Commissione che lo pongono al 2,5%. Queste proiezioni ci sono consentite dal costante monitoraggio che possiamo fare dalla nostra posizione privilegiata rispetto ai pur attenti osservatori" europei. Lo ha detto il presidente del consiglio Giuseppe Conte all'assemblea di Assonime. Il miglioramento, ha spiegato, e' dovuto anche alle maggiori entrate tributarie , contributive per 0,17 punti percentuali di Pil.

Ue: Conte, dialogo importante per commissario di peso - "Un esito positivo del dialogo con le istituzioni europee e' fondamentale anche per far crescere il peso politico dell'Italia e per rivendicare un 'portfolio' economico importante nella nuova Commissione Ue". Lo ha detto il presidente del consiglio Giuseppe Conte all'assemblea di Assonime.

Commenti
    Tags:
    governo conte
    in evidenza
    Bella Thorne, hacker ruba foto hot Lei lo beffa e le pubblica. Gallery

    La stella Disney va in contropiede

    Bella Thorne, hacker ruba foto hot
    Lei lo beffa e le pubblica. Gallery

    i più visti
    in vetrina
    Francesca De André e Gennaro Lillio: dal Grande Fratello 2019 a Temptation Island Vip?

    Francesca De André e Gennaro Lillio: dal Grande Fratello 2019 a Temptation Island Vip?


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Citroen C5 Aircross guida il salone di Torino (19/23 giugno)

    Citroen C5 Aircross guida il salone di Torino (19/23 giugno)


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.