A- A+
Politica
Governo Conte scopre le ipocrisie dell'Europa sui migranti
Foto LaPresse

Governo Conte ha scoperto le ipocrisie dell'Europa sui migranti

‘La lebbra del populismo sta infettando l’Europa’ ha più o meno detto il Presidente francese Emmanuel Macron senza rendersi conto che le sue parole hanno soltanto confermato che la nuova politica adottata dal nuovo Governo italiano guidato da Giuseppe Conte, in tema di migranti, sta finalmente andando nella direzione giusta.

Fino a quando i premier italiani si succedevano a Bruxelles o nelle visite ufficiali a Parigi o Berlino dai due leader europei, tenutari dell’asse franco tedesco, presentandosi a capo chino ed evitando di alzare troppo la voce, tutto andava bene.

Un'Italia decisa. Tanti sorrisi e pacche sulle spalle per i premier italiani

Si portavano a casa tanti sorrisi e molte pacche sulle spalle. Nell’ordine: Silvio Berlusconi ( con aggiunta di sorrisi ironici da parte di Sarkozy e Merkel), il Professor Mario Monti, il re incontrastato del ‘ce lo chiede l’Europa’, Matteo Renzi, l’astro ‘potenzialmente' nascente della politica italiana e, ultimo, il buon Paolo Gentiloni. Pacche, sorrisi, promesse con un’unica certezza : la situazione a sfavore delll'Italia era sempre praticamente la stessa.

Un piccolo spiraglio si è avuto solo quando, in autonomia, l’ex Ministro dell’Interno Marco Minniti, ha preso contatti con le diverse tribù libiche. Per un certo periodo si è avvertito un calo degli arrivi. Ora pero’ sembra che questi accordi tengano molto meno ed allora il nuovo Governo italiano ha cominciato ad alzare i toni.

Un'Italia decisa. Scoperchiato il vaso di Pandora delle ipocrisie europee in tema migranti

E in questo modo ha scoperchiato il vaso di Pandora ed ha fatto emergere in primis l’ipocrisia francese che grida allo scandalo da una parte e alza i ponti a doppia mandata dall’altra; per secondo dei tedeschi che prendono migranti ‘di qualità’ ma poi, sotto sotto, vorrebbero rimandare nei paesi di sbarco ( leggasi Italia) tutto il resto dei non aventi diritto; per terzo della stessa Spagna che solo adesso, in una buona operazione di marketing, si dimostra solidale con i trecento dell’Aquarius sottolineando però che la solidarietà ha un tempo, 45 giorni per stare dentro o fuori.

La mossa del Governo giallo-verde ha dato inoltre luce all’opacità di molte navi ONG che, a nome di paesi di cui issano la bandiera, vanno a ‘pescare' migranti sulle spiagge libiche portandoli tutti praticamente in Italia. Un modus operandi che incrementa il traffico di esseri umani e mette in difficoltà il paese di sbarco.

In aggiunta, non soddisfatti, di prendere per i fondelli il nostro paese, Francia e Germania, stavano preparando un’altra furbata. Nell’incontro di domani, a Bruxelles, avrebbero voluto far firmare all’Italia una specie di accordo precompilato dove stava scritto che, a fronte di una lontana ipotesi di creazione di hotspot nei paesi di partenza, il nostro paese si sarebbe dovuto riprendere tutti gli irregolari che stanno girando per l’Europa.

Basta, è finito il tempo della presa per i fondelli. 

Già da domani l’Europa deve sapere che i premier italiani non si presenteranno più con i guanti bianchi per servire alla tavola di Francia e Germania, ma pretendono di essere messi a capotavola perché, sul tema della solidarietà in particolare, nessuno in Europa può darci lezioni.

E pure una certa opposizione nazionale, responsabile di aver aperto le porte a tutti, dovrebbe avere il coraggio di sostenere lo sforzo di un paese che, finalmente, ha rialzato la testa.

Tags:
migrantigiuseppe contegoverno giallo verde
Loading...
in evidenza
FRANCESCA MANZINI, CHE LEZIONE NUDA CONTRO IL BODYSHAMING

Le foto e post dell'imitatrice

FRANCESCA MANZINI, CHE LEZIONE
NUDA CONTRO IL BODYSHAMING

i più visti
in vetrina
WANDA NARA, CHE SCOLLATURA. GIULIA DE LELLIS TOPLESS E... Le foto delle Vip

WANDA NARA, CHE SCOLLATURA. GIULIA DE LELLIS TOPLESS E... Le foto delle Vip


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Quando le Ruote da Sogno diventano eco-sostenibili

Quando le Ruote da Sogno diventano eco-sostenibili


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.