A- A+
Politica
Governo: Di Maio attaccato dalla base sul blog

Ormai gli italiani hanno capito bene come si comporta Luigi Di Maio: prima dice una cosa clamorosa e poi un paio di ore dopo la nega, rifugiandosi esattamente nel contrario, e non ci fanno più caso. Anzi. Sembra che tale comportamento sia gradito, probabilmente perché è lo stesso loro.

Tuttavia, tali cambiamenti continui di rotta, non sono affatto graditi alla base del Movimento, quella dei militanti duri e puri quelli che gridano “onestà!”, che sta cominciando a divenire assai critica. E non solo per questo aspetto. Il M5S ha come fondamento il non trattare con nessuno perché si è “puri” e quindi la sceneggiata degli ultimi tre mesi non poteva non avere ripercussioni nel Sacro Blog, che è una sorta di oracolo per i gialli.

Ieri è stato pubblicato un post sull’intervista a Fanpage di Luigi Di Maio sull’iniziativa del 2 giugno, l’incarico a Cottarelli e le alleanze elettorali e sono fioccate le critiche.

Leggiamone alcune delle più significative.

 

Egregio Sig Di Maio mi sa che i tuoi amici più stretti ti stanno usando. Bada che con la scusa di "salvare" il m5s non ti diano in pasto al popolo. Stai dando al tuo personaggio troppe sfacettature, antitetiche le une con le altre. Crei confusione e fastidio nei confronti di chi ti segue è cerca di dare un senso al tuo pensiero. Apri bene gli occhi!!! Chi tradisce è sempre l'ultima persona da cui ti aspetteresti un simile gesto. Non te lo meriti.

Luciano

 

 

Perché Di Maio ha detto che non conosceva Savona, quando sul sito di Repubblica, Savona dice chiaramente di avere parlato a lungo con Di Maio?

 

Ra.pa

 

 

 

Basta! Sono tutti contro di noi.
Inutile andare avanti. Il Movimento ha preso quasi i voti di tutto il centrodestra da solo.

 

Marco

 

 

 

I continui cambi di idea stanno dando l'impressione che non si sappia più che pesci pigliare facendo fare a Salvini la figura dello statista. Ora siamo per l'impeachement; ora quasi supplichiamo di far partire il governo politico; ora siamo per le elezioni subito; ora facciamo pace con il capo dello stato; ora chiediamo un passo indietro al prof. Savona. VI SUPPLICO: FERMATEVI. Non disperdiamo quanto di buono fatto finora.

 

Sandro

 

e smettila di vestire come un "fighetto" e come se ti fosse infilato un bastone di scopa nell'"orifizio"!?!?
a quanto pare solo questo sta facendo perdere consenso (sull'ala sinistra del MoVimento) che sembra confermato dai sondaggi...!

Tonino 

 

o come altri Pentastellati abbiamo la sensazione di essere stati presi in giro da salvini, siamo caduti nella sua trappola e sono convinto che è lui il vero colpevole. Dobbiamo andare al voto e sperare di ottenere la maggioranza o andarci molto vicino.

Maurizio

 

Decidete stasera cosa? Siamo dei burattini? Nessuna adesione a cottarelli altrimenti metto in discussione anche il mio voto a salvini può fare ciò che vuole , sappiamo la sua moralità quale sia, ma noi mai!

Carla| 

 

 

Molti altri commenti sono critici su come si è mosso Di Maio e l’idea che emerge nel blog è che la linea ondivaga non abbia pagato e, soprattutto, che Salvini abbia “giocato” Di Maio lasciandolo con il classico “cerino in mano”.

C’è sempre dietro l’idea della superiorità ideale del Movimento che non può e non deve scendere a patti con gli “altri” che sono peccatori e infingardi.

 

Non manca, naturalmente, il marchio di fabbrica anti-berlusconiano, definito “prono padrone” con annesso attacco a Salvini:

NESSUN AIUTO CON ASTENSIONE OD ALTRO A "SCOTTARELLI"

SI SCOPRE IL RUSPANTE-VERDE DIRETTAMENTE O CON IL SUO PORNO PADRONE ALLEATO ED I PIDOCCHI?

AHAH SALVINI SI ASTIENE? 
E QUELLI CHE L'HANNO VOTATO?

Giovanni

L’idea che emerge dalla lettura dei tanti post è che, appunto, la base del M5S non gradisca affatto il comportamento di Di Maio e che su tutto lo scenario aleggi Alessandro Di Battista, il vero convitato di pietra, pronto a prendere il suo posto, appena ce ne sia l’opportunità politica e il fallimento della costituzione del governo dopo tre mesi di tentativi e mediazioni è un motivo più che sufficiente.

Per questo Luigi Di Maio che ha fiutato il pericolo ha innestato la retromarcia e cerca ora di chiudere per il governo, ne va del suo futuro. Quello dell’Italia, naturalmente, può attendere.

Tags:
di maiodi battistacinque stelle

in evidenza
"Mai amato Silvia Provvedi" Su Belen e Moric rivela che...

FABRIZIO CORONA CHOC

"Mai amato Silvia Provvedi"
Su Belen e Moric rivela che...

i più visti
in vetrina
Grande Fratello Vip 3: "Per Lory Del Santo porta aperta, sarà.." GF VIP 3 NEWS

Grande Fratello Vip 3: "Per Lory Del Santo porta aperta, sarà.." GF VIP 3 NEWS

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Debutto al Paris Motor Show,la nuova Kia e-Niro

Debutto al Paris Motor Show,la nuova Kia e-Niro

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.