A- A+
Politica
Governo Lega-M5S, la bozza del contratto ce l'avevano solo i 5 Stelle

La domanda è di quelle da un milione di dollari: chi passò la bozza del contratto di governo Lega-M5S all'Huffington Post che, pubblicata il 15 maggio scorso, provocò un terremoto sui mercati finanziari con un balzo dello spread? Lucia

Annunziata ha confermato che ci fu una 'manona' senza però fare nomi (clicca qui) e nella stessa maggioranza giallo-verde sono in molti a cercare di capire come siano davvero andate le cose. Secondo quanto Affaritaliani.it ha appreso da fonti qualificate e che in quei giorni si sono occupate del lungo lavoro che ha portato all'esecutivo guidato da Giuseppe Conte, la bozza arrivata all'Huffington Post era in versione cartacea e non digitale e, probabilmente, è stata poi scannerizzata per essere pubblicata sul quotidiano online. In quei giorni, secondo le fonti, gli unici ad avere la bozza intera sui computer e sugli smartphone erano gli esponenti dei 5 Stelle mentre quelli della Lega avevano soltanto appunti sui temi di competenza di ciascuno dei componenti del tavolo programmatico.

Non solo, alcune parti di quella bozza che fece tanto rumore erano parte del contratto proposto dai pentastellati e non ancora discusso e condiviso con i leghisti. Ad esempio la cartolarizzazione degli immobili era una proposta grillina così come i famigerati 250 miliardi di euro di debito in pancia alla Bce da non conteggiare nel calcolo del debito pubblico. La Lega, infatti, proponeva la stessa misura pro-quota per tutti i Paesi di Eurolandia e non solo per l'Italia. La bozza, quindi, secondo quanto ricostruito, era integralmente nelle mani degli esponenti del M5S. Poco prima della pubblicazione da parte dell'Huffington Post, però, una di quelle bozza (non è chiaro se esattamente quella apparsa online, visto che ne venivano sfornate anche due o tre versioni in un giorno) fu inviata all'economista Giudo Sapelli, quando venne fatto il suo nome come presidente del Consiglio, e un'altra fu consegnata al Quirinale in un incontro avvenuto prima della pubblicazione sull'Huffington Post con le delegazioni dei due partiti che hanno poi dato vita all'esecutivo Conte. E infatti in quei giorni il Colle precisò di tenere conto soltanto del contratto finale e non di bozze provvisorie e smentite dalle forza politiche. Così la nostra ricostruzione, il giallo continua.

 

Tags:
governo lega m5slucia annunziata

in evidenza
"No al Grande Fratello Vip 3" Rifiuto eccellente. News cast

Spettacoli

"No al Grande Fratello Vip 3"
Rifiuto eccellente. News cast

Advertisement
Advertisement
i più visti
in vetrina
Laura Torrisi di nuovo single con il rallysta Luca Betti è finita. E Inzaghi... I GOSSIP

Laura Torrisi di nuovo single con il rallysta Luca Betti è finita. E Inzaghi... I GOSSIP

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
PEUGEOT Traveller: destinazione “4 RISTORANTI”

PEUGEOT Traveller: destinazione “4 RISTORANTI”

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.