A- A+
Politica
Governo M5S-Lega, ennesimo rinvio sul programma. Sul premier: "Passi avanti"
Foto LaPresse
Advertisement

Ennessimo rinvio sul programma Lega e Movimento 5 Stelle che dovrebbe "chiudersi stasera" e "passi avanti sulla figura del premier" che, è stato stabilito, sarà un parlamentare pentastellato. E' quanto emerso dall'incontro odierno a Roma fra i due leader Luigi Di Maio e Matteo Salvini, incontro iniziato alle 10 e finito per impegni elettorali dei due nel Nord Italia nel pomeriggio.

Oltre al nome del possibile premier ("ci stiamo ancora ragionando", ha detto ai giornalisti Luigi Di Maio), mancano anche la parola fine in calce al "contratto di governo" e le firme ufficiali. "Si chiude entro oggi - taglia corto il leader del Movimento lasciando Montecitorio - . Ci sono punti da limare ma non sono dirimenti".

Da parte della Lega si nega che la trattativa sia chiusa, sia sul contratto di programma che sulla ricerca del nome del premier. Sul nome del premier, la questione più spinosa, i due politici hanno assicurato mercoledì che sarebbero saliti al Quirinale con un nome certo, che sarebbe quello di un "politico", vincolato al "contratto". In pole, l'ipotesi di un premier M5s; e tra le opzioni più probabili quella di Luigi Di Maio o Alfonso Bonafede. Ma torna in corsa anche Emilio Carelli: l'ex direttore di Sky Tg24, parlamentare M5S, ha liquidato i dubbi circolati mercoledì e ha detto: "Sono e resto a disposizione del movimento".

Carelli, che ha negato di aver declinato l'invito, non ha però rilasciato dichiarazioni sulla possibilità che sia proprio il suo nome a mettere d'accordo tutti. Ma ha precisato: "Per me il candidato premier del MoVimento 5 Stelle è e resta Luigi Di Maio e tutta la mia disponibilità all'interno del MoVimento è determinata a sostenere la sua candidatura".

Alla riunione alla Camera hanno partecipato, oltre a Di Maio e Salvini, anche i fedelissimi di M5s Vincenzo Spadafora e della Lega Giancarlo Giorgetti, due tecnici del legislativo e il capo segreteria di Salvini. Poi i due leader si sono ritrovati faccia a faccia sul nodo premier. Al segretario del Carroccio dovrebbe essere affidata la guida del ministero dell'Interno. Mentre per gli altri ministri "di peso" i nomi più probabili sono quello di Giampiero Massolo - presidente del cda di Fincantieri - agli Esteri e del grillino Bonafede alla Giustizia.

Il leghista Giancarlo Giorgetti è in pole position per il ruolo di sottosegretaro con delega ai Servizi mentre la Lega dovrebbe indicare i nomi per l'Agricoltura e il Turismo. Mentre il ministero dell'Economia e quello delle Politiche Ue potrebbero essere affidate a tecnici. Novità anche sul fronte del programma: nonostante le richieste dei Cinque Stelle c'è un limite temporale previsto per l'erogazione del reddito di cittadinanza: sarà di due anni. I due leader, si apprende da fonti M5s, hanno sciolto i nodi relativi ai punti rimasti in sospeso. Il programma, confermano dai 5Stelle, ora sarà votato su Rousseau.

Di Maio e Salvini potrebbero salire lunedì al Colle? "Una data realistica", fanno sapere dal Movimento 5 stelle.Non sarebbero peraltro previsti altri incontri dei due leader, che nei prossimi giorni saranno impegnati sul territorio per iniziative elettorali e per l'appuntamento con i gazebo per illustrare il Contratto di governo ai rispettivi iscritti e simpatizzanti: Salvini sarà stasera ad Aosta mentre Di Maio a Monza.

Tags:
governo m5s-legaemilio carelli ipotesi presidente del consigliocandidato premier carelli

in vetrina
Elisa Isoardi, la verità: "Io operata, ho rischiato di perdere la voce. Ma..."

Elisa Isoardi, la verità: "Io operata, ho rischiato di perdere la voce. Ma..."

i più visti
in evidenza
Sport, spopola il mental coach Ecco perché è importante

Babifitness: tutti in forma

Sport, spopola il mental coach
Ecco perché è importante

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Peugeot, debutta la serie speciale 308: Tech Edition

Peugeot, debutta la serie speciale 308: Tech Edition

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.