A- A+
Politica
Governo M5S-Lega, il governo che irrita ma piace alla gente che piace

Nessun potenziale Governo, ancora prima di nascere ha scatenato una così larga irritazione. Onestamente, alla luce delle bocce che sono ancora in movimento, non se ne comprende il perché.

Non abbiamo avuto la soddisfazione di andare ai Mondiali ma l’Italia di certo, in questo periodo, non sta morendo di noia.

Il post elezioni è stato qualcosa, nel bene e nel male, che ha diviso, caricato, portato adrenalina da una parte e all’altra degli schieramenti politici.

La Francia è irritata sul possibile, ma poi ritirato, stop alla Tav, e il suo Presidente Macron non ha perso un attimo per manifestare la sua irritazione con un deciso 'si uniscono in Italia forze paradossali ed eterogenee’. Paradossale ed eterogeneo il voto di quasi 20 milioni di italiani?

 

Nuovo Governo M5S-Lega. Praticamente tutti irritati.

 

L’Europa è irritata prima ancora di sapere se sforeremo, se chiederemo di abolire parte del debito, se tenteremo di cambiare il vituperato Trattato di Dublino sui migranti. Giù a dichiarare e parlare di scenari critici senza nemmeno sapere su cosa si sta parlando.

 

I media sono irritati. Lasciamo perdere il Financial Times che ha offeso quasi 25 milioni di italiani sostenendo che Roma ormai è presa dai barbari ( magari avesse scritto presa dalle pecore) ma tutti gli altri sono irritati perché costretti,da giorni, ad inventarsi notizie, costruirsi film, cercare nomi. Tutto praticamente inutile, anzi dannoso.

 

I partiti, dal PD a Forza Italia per finire con Fratelli d’Italia, sono irritati perché i primi hanno capito di contare in questo giro praticamente niente e forse di aver perso un’occasione di dialogo con il M5S, gli altri per non essere stati protagonisti della partita.

 

Governo M5S-Lega. Imam, Lega e Mattarella immuni dal virus

 

E pure la base grillina è irritata (a torto) di non poter essere riusciti a governare da soli nella convinzione che avrebbero potuto guidare tutto da soli. Nessunogli ha detto che la politica è l’arte della mediazione e del compromesso?

 

Ma gli unici immuni dal virus dell’irritazione chi sono?

 

Tre soggetti: in primis gli Imam che hanno compreso che non avrebbero più potuto andare avanti a raccontare i loro sermoni in arabo e magari ( in qualche caso ) fomentando rabbia a noi lontana. 

O stanno qui e predicano in italiano il vero Islam oppure se ne vanno rapidamente.

I secondi sono i leghisti che hanno compreso che il loro leader si è mosso con coerenza e decisione muovendosi su una strada complicatissima.

 

Ultimo e non ultimo il nostro Presidente Sergio Mattarella, vero ago della bilancia.

Probabilmente è solo per lui, per la sua ferma pacatezza, per il suo riconosciuto equilibrio che anche i mercati finanziari stanno moderatamente sereni.

 

Governo, Sergio Mattarella unico ago della bilancia

 

Il Presidente vuole un contratto di Governo finito, vuole un nome e un solo nome come premier.

Dopodiché si prenderà il giusto tempo per capire se la barca la può far salpare. Ma il via libera lo darà solo quando avrà visto che la stiva è piena di mezzi e provviste che servono per evitare il naufragio.

 

Solo allora darà il via libera. E sotto sotto mai come ora la serietà di un Presidente è stata così tanto amata da tutti gli italiani di buona testa.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tags:
governo m5s legamattarella

in vetrina
Charlotte Mckinney senza veli su Instagram. VIP SENZA SLIP LE FOTO

Charlotte Mckinney senza veli su Instagram. VIP SENZA SLIP LE FOTO

i più visti
in evidenza
Il fatto della settimana Gigi Buffon visto dall'artista

Culture

Il fatto della settimana
Gigi Buffon visto dall'artista

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Bosch: Il diesel ha un futuro. Presto le emissioni non saranno più un problema

Bosch: Il diesel ha un futuro. Presto le emissioni non saranno più un problema

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.