A- A+
Politica
Governo Meloni-Salvini? "Non esiste". FdI non è nei piani della Lega. Inside
Foto: LaPresse

La Lega respinge al mittente le avances di Fratelli d'Italia. I vertici del Carroccio - secondo quanto Affaritaliani.it ha appreso da fonti qualificate molto vicine a Matteo Salvini - "non considera nemmeno l'ipotesi di un esecutivo con Giorgia Meloni". A parte il problema dei numeri in Parlamento, tutti da verificare e costruire con eventuali transfughi da Forza Italia e Movimento 5 Stelle, il ministro dell'Interno - che ufficialmente non commenta mai le parole della leader di FdI - ha piani molto diversi in testa. Anche in una call telefonica di domenica sera tra il segretario leghista, Giancarlo Giorgetti e altri big del partito (tra cui alcuni ministri) sono stati ribaditi i concetti espressi nella cena della settimana scorsa che si è svolta nella casa romana del titolare del Viminale. Nel caso in cui il governo Conte dovesse andare in crisi sulla Libia e sul rischio di un'invasione di profughi - nelle valutazioni che si fanno in casa Lega l'ipotesi non viene esclusa vista l'escalation in Nord-Africa e la posizione del M5S - il Carroccio punterebbe dritto sulle elezioni politiche anticipate in autunno senza nemmeno prendere in considerazione l'idea di un governo sovranista.

"Paradossalmente in questo momento è più probabile un governo con Berlusconi che con la Meloni", ironizza un deputato di peso spesso presente in Via Bellerio. La rottura con l'ex Cavaliere è nota e la battuta al vetriolo serve per far capire come l'irritazione verso FdI sia molto, molto forte. "Non fanno altro che metterci in difficoltà da mesi. Global compact, famiglia... ogni occasione in Parlamento è buona per metterci i bastoni tra le ruote. Poi vengono a dirci che vogliono governare con noi? Ma per favore...". Non solo, come confermano fonti leghiste qualificate, in caso di nuove elezioni politiche "Salvini intende correre da solo, senza alleati. Quelli di Fratelli d'Italia sono convinti di superare ampiamente il 4% alle Europee? Bene. Bravi. Misuriamoci nei collegi elettorali da Nord e Sud e così vediamo chi prende più voti", sbotta con esponente del Carroccio di primo piano. Insomma, il cosiddetto governo sovranista Lega-FdI - lanciato dalla Meloni a Torino nel weekend - nella testa di Salvini e dei suoi colonnelli non esiste. Né oggi né domani.

Commenti
    Tags:
    lega meloni centrodestrasalvini melonigoverno lega salvinigoverno salvini lega
    in evidenza
    Vale Rossi, topless della fidanzata Francesca, le foto spettacolari

    GOSSIP E GALLERY VIP

    Vale Rossi, topless della fidanzata
    Francesca, le foto spettacolari

    i più visti
    in vetrina
    Faceapp, l'app che invecchia è virale. Ecco i vip con 30 anni in più. FOTO

    Faceapp, l'app che invecchia è virale. Ecco i vip con 30 anni in più. FOTO


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    MINI Clubman Mayfair Edition: un’edizione esclusiva per il mercato italiano

    MINI Clubman Mayfair Edition: un’edizione esclusiva per il mercato italiano


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.