A- A+
Politica
Governo, Salvini premier? "A Trump piacerebbe". Ecco cosa pensano negli States

"Gli americani sono divisi su tutto. Ci sono molti pro-Salvini e molto anti-Salvini, me nessuno è a favore del M5S". Il politologo statunitense Edward Luttwak spiega in un'intervista ad Affaritaliani.it come gli Usa e in particolare la Casa Bianca vedono la politica italiana e le imminente elezioni europee. "I 5 Stelle sono visti come un partito assurdo, fondato da un personaggio assurdo, che porta avanti queste cretinate come il reddito di cittadinanza, a cui nessuno qui negli States crede, salvo qualche fanatico. Non solo, bloccano progetti e opere quando l'economia italiana è paralizzata, incredibile".

E che cosa pensa il presidente Donald Trump? "Salvini è come Bolsonaro (presidente del Brasile, ndr), nella politica portata avanti dalla Lega Trump vede la sua influenza. Il ministro dell'Interno protegge i confini del suo Paese e quindi piace alla Casa Bianca, è allineato. Anche perché chiama gli immigrati irregolari clandestini e non poveri ragazzi come fa il Papa che vorrebbe riempire l'Europa di musulmani e di moschee con una politica filo-islamica che ovviamente non piace a Washingotn".

"Se a Trump e all'Amministrazione Usa piacerebbe un governo a guida Salvini? Certamente sì, il leader della Lega è una figura molto conosciuta", afferma Luttwak. "Per il presidente Usa e per i suoi seguaci è meglio la Lega del M5S perché vuole rilanciare la crescita dell'Italia. A Wall Street e per gli economisti americani gli italiani urlano mentre la loro economia va in fallimento visto che il Pil annuo cresce meno del debito pubblico. Tutti gli italiani dovrebbero essere focalizzati sulla crisi per evitare di fare la fine della Grecia e invece sembra che non importi a nessuno".

E Zingaretti? "E' conosciuto in America. E' presidente di una Regione importante ed è il capo di un partito consistente. Viene visto dal Dipartimento di Stato come un possibile primo ministro e come una figura importante, visto che l'Italia non è l'ultimo Paese del mondo. Zingaretti viene osservato e visto con rispetto", afferma Luttwak.

Per quanto riguarda l'Unione europea, il politologo Usa parla di "figure assurde come la Mogherini che ha distrutto la credibilità dell'Europa con dichiarazioni vuote su ogni angolo del mondo che non hanno prodotto alcun effetto. Per fortuna andranno a casa tutti, compreso Juncker, figura assurda che è stata la causa diretta della Brexit. Persona arrogante e incapace", conclude.

Commenti
    Tags:
    governo salviniitalia luttwakedward luttwak
    in evidenza
    Katia, show fotonico in giardino E' la resa dei conti per tre...

    TEMPTATION ISLAND 'FINALE'

    Katia, show fotonico in giardino
    E' la resa dei conti per tre...

    i più visti
    in vetrina
    Melissa Satta e Kevin Prince Boateng, tutti gli indizi del ritorno di fiamma

    Melissa Satta e Kevin Prince Boateng, tutti gli indizi del ritorno di fiamma


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Missione Apollo 11: sulla luna c’era anche Ford

    Missione Apollo 11: sulla luna c’era anche Ford


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.