A- A+
Politica
Governo, terremoto renziani. Schiaffo a Zingaretti, Conte e Di Maio

 

Nel giorno dell'apertura della Leopolda 10 a Firenze il deputato di Italia Viva Michele Anzaldi, vicinissimo a Matteo Renzi, lancia non pochi siluri agli alleati di governo. Nel mirino Nicola Zingaretti, Giuseppe Conte e Luigi Di Maio.

L'INTERVISTA DI AFFARITALIANI.IT A MICHELE ANZALDI (DEPUTATO DI ITALIA VIVA)

Lite su Quota 100. Lite sul limite al contante. Lite sul carcere per i grandi evasori. Che cosa sta succedendo nella maggioranza? Il governo rischia la crisi?
"Ma no, mi sembra opportuna dialettica parlamentare. La maggioranza è composta da 4 partiti ed è giusto che ognuno dica le sue proposte. D'altronde Quota 100 è una misura iniqua che ipoteca decine di miliardi per venire incontro a poche migliaia di persone. Se la manteniamo significa che questo Governo non potrà fare nulla di davvero incisivo per chi ha più bisogno e per inestimenti, né ora né nelle prossime finanziarie".

Che cosa pensa dell'apertura di Nicola Zingaretti a un'alleanza strategica con il Movimento 5 Stelle? Ci sarà anche Italia Viva?
"È un grave errore e dubito che il popolo del Pd condivida una deriva del genere. Fare un governo di emergenza, trovare convergenze civiche in alcune realtà locali è un conto, rendere strutturale questa prospettiva per le prossime Politiche rischia di diventare un passo indietro per il Centrosinistra. Basti pensare a Roma: davvero qualcuno nel Pd vuole sostenere il bis della Raggi? Di certo non lo sosterranno i romani".

Il premier Giuseppe Conte sarebbe il candidato dell'attuale maggioranza di governo in caso di elezioni anticipate?
"Non vedo come sia possibile, Conte è il premier del Movimento 5 stelle, scelto da loro nella fantomatico governo presentato da Di Maio prima delle elezioni. È stato il premier di Salvini, dei decreti Salvini contro i naufraghi, dei condoni. Fa il premier in un governo di emergenza nato per evitare l'aumento dell'Iva, ma questo non c'entra nulla con le elezioni politiche. E poi basta vedere la risposta degli italiani l'altra sera in tv, dal 25 al 7% di share in pochi minuti, per capire quali prospettive abbia una sua eventuale candidatura".

Sinceramente, si fida di Luigi Di Maio e del Movimento 5 Stelle?
"Mi fideró quando manterranno l'impegno di sostituire Foa e ridare alla Rai un vero presidente di garanzia, come prevede la legge. Ad oggi negano, addirittura, l’accesso agli atti della votazione ai capigruppo del Pd Delrio e Marcucci e al sottoscritto. Dallo streaming alla censura dei parlamentari".

Commenti
    Tags:
    lepolda 10leopolda 10 renzigoverno m5s pd italia viva
    Loading...
    in evidenza
    Regno Unito, vittoria di 'BoJo' E la rete si scatena. FOTO

    Esteri

    Regno Unito, vittoria di 'BoJo'
    E la rete si scatena. FOTO

    i più visti
    in vetrina
    BELEN, LA FARFALLINA TORNA PIU' BELLA CHE MAI... Le foto delle Vip

    BELEN, LA FARFALLINA TORNA PIU' BELLA CHE MAI... Le foto delle Vip


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Lo sportivo GLA completa la gamma suv di casa Mercedes

    Lo sportivo GLA completa la gamma suv di casa Mercedes


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.