A- A+
Politica
I partiti e la coerenza pre-elettorale

Cosa accade nei partiti era prevedibile perché alle spalle c’è una lunga anzi lunghissima tradizione che risale all’ antica Grecia cioè alla patria del concetto stesso di democrazia.

In prossimità delle elezioni infatti c’è una improvvisa accelerazione di tematiche magari dimenticate da anni che miracolosamente tornano in auge e poi -e di questo voglio parlare- una schizofrenica oscillazione tra gli estremi destra - sinistra.

Questo fenomeno è ovviamente molto più visibile in partiti di recente costituzione e soprattutto populisti ma anche quelli datati ne mostrano i segni.

L’esempio più eclatante è quello dei Cinque Stelle che non avendo in realtà alcun programma (se non la presa del potere ad ogni costo) ce li hanno tutti e avendo un scarsissimo tasso di persone preparate mostrano tutti i segni della improvvisazione.

Si pensi ad un Luigi Di Maio che -fatta la tara ai congiuntivi e alle continue gaffe- dice tutto e il contrario di tutto, e si trova sommerso dalle contraddizioni. Strizza l’occhio ai magistrati salvo trovarsi indagati (lui stesso lo è) e processati in casa, idem per la sindaca di Roma Virginia Raggi che nella sua confusione sta perdendo totalmente la bussola e non sa più se cantare “Bella ciao” (ha fatto anche questo recentemente) o abbracciare una linea anti - immigrati e anti - rom per sottrarre voti alla destra e nello specifico alla Lega.

Ed ecco che anche Berlusconi deve fare i conti tra il suo liberalismo europeista e la Lega anti - Ue.

Salvini è invece alle prese contemporaneamente tra istinti autonomi del nord e sbarco al sud.

Il Pd poi ha già pagato con una scissione lo spostamento a destra del partito e non bastano vaghi riferimenti al popolo della sinistra e alla tradizione ulivista per far tornare i conti.

Non parliamo poi di Alfano che svolge istituzionalmente la funzione di doppio forno dove cuocere ora la pagnotta di sinistra ora quella di destra, secondo le migliori e più profittevoli convenienze.

Tags:
partitipdforza italialegacinque stellealfanodi maio
in vetrina
Iannone dimentica Belen, Andreea Sasu è la nuova fiamma

Iannone dimentica Belen, Andreea Sasu è la nuova fiamma

i più visti
in evidenza
Kardashian, un abito esplosivo Kim col vestitino che non c'è

LE FOTO DELL'EREDITIERA

Kardashian, un abito esplosivo
Kim col vestitino che non c'è


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Transpotec Logitec 2019,Fiat Professional protagonista

Transpotec Logitec 2019,Fiat Professional protagonista


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.