A- A+
Politica
Il futuro del Pd? Zingaretti segretario e Renzi si dà alla Televisione

Dopo l'ennesima disfatta elettorale, il Pd cerca di raccogliere i cocci del partito distrutto. Nicola Zingaretti, ora Presidente della Regione Lazio (sostenuto dalla stampella del m5s) ha lasciato intendere in un post quello che tutti si aspettano da molti mesi, e cioè la formalizzazione della sua candidatura a segretario dem.

RENZI SULLE ORME DI OBAMA, PECCATO CHE IL CARISMA (E IL SEGUITO) NON SIA LO STESSO/ La cena degli Obama's alla Casa Bianca in onore del nostro Paese (e della coppia Matteo-Agnese Renzi) è stata uno degli ultimi atti istituzionali del primo presidente afro-americano degli Stati Uniti d'America. E l'ex enfant prodige della politica italiana non ha mai nascosto la sua ammirazione per "l'amico Barack" (gli Obama's, fatto il passaggio di consegne alla coppia Donald-Melania in quel di Washington, lo hanno anche omaggiato di una visita in Toscana e i contatti continuano). Tanto che il senatore di Rignano, invece di impegnarsi in un'opposizione dura e pura alla Di Battista in Senato al governo M5S-Lega, pare che stia pensando di seguire le orme del 44° inquilino della Casa Bianca nel suo futuro fuori dalla politica.  Ovvero darsi ai contenuti (sembra di taglio turistico-culturale) del piccolo schermo, profumatamente pagato dalla reginetta dei nuovi broadcaster mondiale: Netflix. Obama (già apparso sulla piattaforma rv in una seguitissima puntata del nuovo programma di David Letterman) e la moglie Michelle hanno infatti siglato qualche mese fa un accordo pluriennale milionario per la produzione di film e serie tv, da aggiungere al già infinito palinsesto di Netflix. I contenuti saranno prodotti attraverso la Higher Ground Productions, società fondata dagli stessi Obama. Dopo la storica disfatta nei fortini rossi, Renzi, che deve stare ancora 20 anni nel mercato del lavoro prima di vedere la pensione, deve aver ben pensato che a questo punto i suoi contenuti, invece che veicolarli ancora in politica dove ormai il seguito è risicato, sarebbe meglio passarli in tv. Al riparo dall'impietoso feedback elettorale...

Andrea Deugeni

Lo rivela la più volte definita "turborenziana" Maria Teresa Meli sul Corriere della Sera, elargendo un altro retroscena riguardante Matteo Renzi. Secondo la giornalista, l'ex premier non è attualmente granché interessato alle sorti del congresso del Pd e starebbe pensando a una nuova ricollocazione non politica.

Sì, pare che Renzi tramite il suo amico Lucio Presta, manager dei divi televisivi più potenti, voglia realizzare un programma dedicato alle bellezze italiane in onda su Netflix. 

Dopo la doccia fredda dei sondaggi che vogliono il suo eventuale partito personale a uno scarso 4 % dei consensi, la Tv sembra per i maligni l'ultima spiaggia di un leader ormai decotto

Tags:
pdballottaggiflopnicola zingarettimatteo renzilucio presta

in evidenza
Carlotta Maggiorana è Miss Italia Dal film con Brad Pitt alla corona

Spettacoli

Carlotta Maggiorana è Miss Italia
Dal film con Brad Pitt alla corona

i più visti
in vetrina
Diletta Leotta difende il bikini a Miss Italia: "Donne da rispettare sempre"

Diletta Leotta difende il bikini a Miss Italia: "Donne da rispettare sempre"

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Al Salone di Hannover sbarca il pick-up RAM

Al Salone di Hannover sbarca il pick-up RAM

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.