A- A+
Politica
Ignazio La Russa (3)
 

Sarà la nostalgia degli anni ‘90 ma dopo Forza Italia torna anche Alleanza Nazionale. Il 14 dicembre la fondazione riunirà tutti i suoi associati e in quell’occasione sarà messo ai voti lo scongelamento del simbolo come da mozione che dovrebbe essere presentata dall’ex sindaco di Roma Gianni Alemanno e che avrebbe già riscontrato il placet tra gli altri di Ignazio La Russa. Interpellato da Affaritaliani.it l'ex ministro della Difesa non smentisce: "Il 14 dicembre ci sarà l'assamblea prevista obbligatoriamente dallo Statuto della fondazione in cui discuteremo tra le altre cose anche del simbolo".

Contraria alla rinascita del partito era stata in un primo tempo Giorgia Meloni “già ci siamo noi di Fratelli d’Italia”, aveva detto. Ma la stessa Meloni potrebbe aver già cambiato idea. In vista delle Europee i partiti che si collocano più a destra di Forza Italia potrebbero pensare di unirsi sotto una stessa bandiera per guadagnare più voti. Divisi tra di loro Fratelli d’Italia di La Russa-Meloni, Fli di Fini, la Destra di Storace e la Fiamma rischiano di non raggiungere il 4 per centro. Al contrario, come osservato nell’ultima rilevazione pubblicata su Panorama, in caso di una proposta unitaria il 5% sarebbe un traguardo pienamente raggiungibile. Inoltre se confluissero tutti in An potrebbero anche raggiungere il 10 per cento, in molti nostalgici potrebbero infatti essere tentati di votare per l’ex partito di Fini.

Il giorno cruciale per la rinascita di An sarà dunque il 14 dicembre. Sulla carta sembrano essere tutti d’accordo: Gianni Alemanno, Ignazio La Russa, Giorgia Meloni che ne sarebbe il leader, Roberto Menia (in rappresentanza dei finiani superstiti) e Francesco Storace. Della partita dovrebbero essere  anche Salvatore Tatarella e Domenico Nania, Donato Lamorte, Carmelo Briguglio e Adriana Poli Bortone e Fini non sarebbe contrario Molti dettagli rimangono però da chiarire rimane il dubbio su che fine farà Fratelli d’Italia. E potrebbero esserci problemi e differenze di vedute su come gestire il ritorno del simbolo. Per La Russa lo si potrebbe inserire all’interno di quello di FdI: in questo modo il ritorno sarebbe davvero in punta di piedi. La pensano diversamente quelli della corrente Movimento per An: “Mettiamo il simbolo di Fratelli d’Italia dentro quello di An”. Francesco Storace vuole invece il ritorno del simbolo di Alleanza Nazionale, senza simboli dentro o intorno. Giorgia Meloni vorrebbe lasciar perdere il simbolo e fare del suo partito il contenitore della fondazione.

Tags:
alleanza nazionalela russafinimeloni
in vetrina
Elodie e Marracash, bacio appassionato. E il commento di Belen...

Elodie e Marracash, bacio appassionato. E il commento di Belen...

i più visti
in evidenza
Ashley Graham nuda al 100% 'Orgoglio di mamma'. Foto-Video

Le foto delle Vip

Ashley Graham nuda al 100%
'Orgoglio di mamma'. Foto-Video


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Transit Nugget entra nel mondo dei veicoli Ford connessi

Transit Nugget entra nel mondo dei veicoli Ford connessi


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.