A- A+
Politica
Fake news, M5S vs Repubblica"Il direttore deve dimettersi

E' polemica dopo l’articolo – pubblicato oggi da Repubblica – che riferisce di un incontro tra il segretario della Lega, Matteo Salvini, e Davide Casaleggio. La notizia è stata confermata su Twitter dallo stesso direttore Calabresi, ma gli attacchi alla stampa si sono moltiplicati nel corso della giornata.

Se la Lega  ha parlato di "ennesima fantasia giornalistica", Davide Casaleggio sul blog di Grillo ha pubblicato un post dal titolo ‘Il Metodo Repubblica e la morte dell’informazione’. "Quella di oggi è l’ultima di una serie di fake news diffuse dai giornali, ormai alla canna del gas", ha scritto. E ha concluso: "Con la maggioranza dei mezzi di informazione in mano alla politica la normalità sono le fake news in prima pagina".

Luigi Di Maio ha chiesto le dimissioni di Calabresi: "O tira fuori le prove o si dimette. La fake news questa volta è più grande di lei #MetodoRepubblica", ha twittato il vice presidente della Camera. Anche Roberto Fico via social ha invitato Calabresi a portare prove: "oppure dopo questa figura da quattro soldi si dimette perché ha creato un danno all’informazione di questo Paese".

"In questa vicenda l’unico falso arriva dal Movimento Cinquestelle: attaccare Repubblica per cercare di nascondere la verità. E farlo con minacce che non possiamo accettare e che rispediamo al mittente", ha ribadito Repubblica sul sito del quotidiano.

A difesa del direttore Calabresi è poi intervenuta anche la Fnsi, con un comunicato riportato da primaonline: “Il quotidiano La Repubblica ha informato i lettori di un incontro tra Davide Casaleggio e il segretario della Lega Matteo Salvini”, scrivono il segretario generale e il presidente della federazione della Stampa. “Il vicepresidente della Camera, Luigi Di Maio, ha smentito e ha chiesto le dimissioni del direttore Mario Calabresi. Il direttore, invece, ha confermato tutto e ha invitato il parlamentare a querelarlo.

“Ci auguriamo che Di Maio voglia raccogliere l’appello di Calabresi. Noi, invece, lo invitiamo a non ripercorrere i peggiori esempi del passato e a non sollecitare le dimissioni di Calabresi o di chiunque altro. In ogni caso la Fnsi sarà accanto ai colleghi, dentro e fuori le aule giudiziarie, per respingere ogni intimidazione, di qualsiasi natura e colore”.
 

Tags:
m5s legaincontro m5s legalega m5s incontro

in vetrina
Royal Family News, Meghan Markle: spacco e tacchi a spillo. Rumors gravidanza

Royal Family News, Meghan Markle: spacco e tacchi a spillo. Rumors gravidanza

i più visti
in evidenza
"Dogman" candidato dell'Italia Garrone in corsa per l'Oscar 2019

Spettacoli

"Dogman" candidato dell'Italia
Garrone in corsa per l'Oscar 2019

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Nuova Maserati Ghibli Ribelle, in edizione limitata

Nuova Maserati Ghibli Ribelle, in edizione limitata

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.