Gaza/ "Hamas accetta la tregua". E Bin Laden esorta i musulmani alla Jihad

Mercoledì, 14 gennaio 2009 - 15:20:00


Gaza/ Torna Osama bin Laden ed esorta alla jihad: fermare l'aggressione

'A Gaza non ci sarà pace con Hamas' Di Emanuele Fiano

FORUM/ La guerra di Israele contro Hamas è "giusta"?

MO/ Hillary Clinton: faremo di tutto per la pace. Ma esclude colloqui con Hamas...

Gaza/ Nella Striscia non perdono il sorriso. Ma le bombe continuano a cadere... La testimonianza di una volontaria

La testimonianza/ Una volontaria sulla Striscia di Gaza scrive ad Affari

Gaza/ La guerra che c'è e l’Europa che non c'è Di Arduino Paniccia

Obama avalla D'Alema. Frattini a disagio sul fronte orientale Di Antonio V. Gelormini

La guerra "giusta" di Israele Di Pasquale Della Torca

Mario Capanna: “Fermare il massacro di Gaza”. Lettera all'ambasciatore Spogli

La guerra si allarga anche al Libano. Razzi contro Israele. Il Papa bacchetta i leader

Gaza/ Crosetto (Difesa) ad Affaritaliani.it: Italia pronta e obbligata a mandare soldati

"Gaza un campo di concentramento". Polemica Vaticano-Israele

Gaza/ "Nessuna aggressione legittima un genocidio"
, di Emanuele Fiano

Paniccia ad Affaritaliani.it: l'obiettivo di Israele è l'Iran. E' in corso un regolamento di conti

Hamas è "favorevole" al piano egiziano per un cessate-il-fuoco nella Striscia di Gaza. Lo ha riferito un funzionario egiziano. "Negli ultimi tre giorni, durante i colloqui (al Cairo, ndr.), Hamas ha reagito favorevolmente agli sforzi egiziani per mettere fine alla carneficina palestinese", ha rivelato la fonte citata dall'agenzia di Stato egiziana. Il ministro degli Esteri del Cairo, Ahmed Abu Gheit, aveva annunciato poco prima di avere ricevuto la risposta dell'organizzazione islamica al piano egiziano. In mattinata due componenti della delegazione di Hamas, provenienti da Damasco, erano partiti per la capitale siriana, mentre altri tre dello stesso movimento, arrivati da Gaza, erano rimasti al Cairo.

LE CONDIZIONI DI HAMAS. Il portavoce di Hamas in Siria, Ali Barake, ha confermato che il movimento islamico ha accettato il piano egiziano per un cessate-il-fuoco nella Striscia di Gaza. La condizione che Hamas ha posto è che la Turchia faccia da garante e che, invece di militari, siano gli osservatori internazionali a vigilare sul rispetto della tregua. Secondo Barake, nell'accordo si chiede una tregua umanitaria di tre giorni, il ritiro delle truppe israeliane dal territorio controllato da Hamas entro 48 ore e una nuova di tregua della durata di un anno. Un'altra delle condizioni che il movimento ha posto è che i valichi con la Striscia rimangano aperti per tutta la durata dell tregua.

La pressione diplomatica internazionale ha cominciato a tracciare le "linee guida di un cessate-il-fuoco" tra Israele e Hamas. Lo ha riferito il ministro degli Esteri francese, Bernard Kouchner.

MILLE MORTI. Sono almeno mille le vittime palestinesi del conflitto nella Striscia di Gaza. Lo ha riferito il capo dei servizi di emergenza del territorio controllato da Hamas. Dall'inizio dell'offensiva israeliana 'Piombo fuso' sono stati, secondo Muawiya Hassanein, più di 4.580 i feriti. In campo israeliano le vittime restano sempre tredici dal 27 dicembre scorso, di cui solo tre erano militari.

"Domenica partirà il convoglio umanitario italiano verso Gaza. Io partiro' fra domenica e lunedì. Vedremo se potrò accompagnare il convoglio fin dentro Gaza. Sicuramente lo accompagnerò fino alla frontiera". Lo afferma il ministro degli Esteri, Franco Frattini, sul convoglio degli aiuti umanitari italiani per i palestinesi di Gaza.


Morti a Gaza
GUARDA LA GALLERY

BAN KI-MOON: ISRAELE STA ESAGERANDO. "C'è un uso eccessivo della forza nell'operazione israeliana, che deve essere fermata immediatamente". Lo ha detto il segretario generale dell'Onu, Ban Ki-Moon, durante un vertice al Cairo con le autorità egiziane nel quale ha riferito di aver tentato di recarsi a Gaza. "Molti palestinesi e israeliani sono stati uccisi - ha aggiunto -. Abbiamo condannato questi atti e abbiamo chiesto di risparmiare la popolazione civile".

DAL LIBANO RAZZI CONTRO ISRAELE. Brusco risveglio per gli israeliani. Due razzi katyusha sono stati sparati dal Libano e sono caduti nei pressi della città di Kiryat Shmona, riporta il sito web del quotidiano israeliano Haaretz, in una zona non abitata. Dalle prime informazioni non si hanno notizie di vittime o feriti. Le forze armate israeliane hanno risposto "in un minuto" al lancio: hanno lanciato a loro volta "quattro razzi che sono caduti a nord di Ghajar", ha detto un responsabile della sicurezza libanese. Secondo questa fonte, un gruppo sconosciuto aveva lanciato in precedenza "almeno un razzo" da "un’area situata a quattro chilometri a ovest del villaggio di Shebaa", nel sud del Libano.

Ma fonti della polizia israeliana hanno riferito che "tre razzi sono caduti nella regione di Kyriat Shmona", nel nord della Galilea, vicino alla frontiera con il Libano. La popolazione locale è stata invitata a rimanere al coperto nei rifugi antimissile. Intanto intensi combattimenti hanno continuato ad opporre stanotte gli attivisti palestinesi ai soldati israeliani nella città di Gaza, mentre l’aviazione israeliana ha bombardato il sud della Striscia. Esplosioni sporadiche, la luce del fuoco delle mitragliatrici e la sirena delle ambulanze hanno attraversato la notte dopo che il più alto comandante delle truppe israeliane ha detto che c'è ancora del lavoro da fare per le sue truppe per portare a termine la missione di fermare gli attacchi di Hamas.



GUARDA LA GALLERY




GUARDA LA GALLERY

Segue/ Medici senza Frontiere denuncia: accesso impossibile per il personale medico

0 mi piace, 0 non mi piace


Titoli Stato/ Collocati 6,5 mld Btp, tassi a minimi record
Riforme/ Guerini (Pd): verso elezione indiretta Senato
Alitalia/ Uilt, non arrivata lettera da Etihad
Riforme/ Renzi: se non si trova sintesi pronto a passo indietro
Milan/ Berlusconi: vendita club fantasia altrui
Mps/ Grillo: questa e' la mafia del capitalismo
Mps/ Grillo, facciamo casino per fare un po' di trasparenza
Berlusconi/ Vede foto Merkel e dice "Aridatece Kohl"
LEGGI TUTTE LE ULTIMISSIME

LA CASA PER TE

Trova la casa giusta per te su Casa.it
Trovala subito

Prestito

Finanziamento Agos Ducato: fai un preventivo on line
SCOPRI RATA

BIGLIETTI

Non puoi andare al concerto? Vendi su Bakeca.it il tuo biglietto
PUBBLICA ORA