A- A+
Politica
La Carovana per la Giustizia Radicale in Puglia

Continua la “carovana per la giustizia “in Puglia, dopo la Calabria, la Sicilia e la Sardegna.

La delegazione del Partito Radicale ha concluso anche la tappa tarantina, ieri mattina prima al palazzo del Tribunale e subito dopo alla Casa Circondariale Carmelo Magli, in totale sono state 182 le sottoscrizioni per la proposta di legge dell’Unione Camere Penali per la Separazione delle carriere.

“Ero affezionato e appassionato alle battaglie di Marco Pannella” dice il Magistrato Luigi Esposito in collegamento telefonico con Radio Radicale “riconosco che chi prende la tessera assolve ad un dovere civico”, il Magistrato ha rinnovato la sua iscrizione questa mattina.

Anche il Presidente della Camera Penale di Taranto, Egidio Albanese, ha deciso di unirsi al Partito di Marco Pannella, a Cristiana Pugliese e Roberta Jannuzzi negli studi di Via di Principe Amedeo a Roma risponde “il motivo, per quanto mi riguarda, è semplicissimo, partendo proprio da questa idea della separazione delle carriere, che è un’idea delle Camere Penali che non è stata caldeggiata da nessuno se non dal Partito Radicale. E quindi la necessità di dare forza a chi si occupa di diritti dei cittadini. Ma non dei cittadini che tutto sommato non hanno bisogno che ci sia gente che si occupi di loro, ma degli ultimi, di quelle che hanno più bisogno in senso lato”.

 “Alcuni detenuti che sono venuti a firmare” spiega Sergio D’Elia della Presidenza del Partito Radicale e segretario di Nessuno tocchi Caino “ci hanno spiegato che, nella giornata di oggi e di domani, hanno deciso di aderire al Satyagraha attraverso la formula dello sciopero del carrello”.

Il Grande Satyagraha è ripreso il 16 agosto 2017, idealmente continuando quello di Marco Pannella, affinché il Governo emani i decreti attuativi del disegno di legge di Riforma dell’Ordinamento Penitenziario per l’effettività rieducativa della pena secondo quanto previsto dalla Costituzione. Ad oggi sono quasi 9000 i detenuti che stanno aderendo e oltre 400 i liberi cittadini.

Ultima tappa pugliese oggi  a Lecce alle 09, tavolo raccolta firme al Tribunale Civile, Via Brenta, alle 10 la raccolta firme continua nel carcere di Borgo San Nicola, qui su 617 posti regolamentari sono presenti 928 detenuti. Mentre dei 719 agenti di polizia penitenziaria previsti, solo 606 sono in servizio. Alle 16.30 saranno ospiti di una trasmissione Speciale a Telerama.

 

 

Tags:
carovana per la giustiziaradicalipuglia
in vetrina
Grande Fratello 2019, ospite arriva in Casa con delle sorprese. GF 2019 NEWS

Grande Fratello 2019, ospite arriva in Casa con delle sorprese. GF 2019 NEWS

i più visti
in evidenza
La politica-influencer lascia Fb "Rischio per la salute pubblica"

Alexandria Ocasio Cortez

La politica-influencer lascia Fb
"Rischio per la salute pubblica"


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
FCA What’s Behind: il dietro le quinte di come nasce un auto

FCA What’s Behind: il dietro le quinte di come nasce un auto


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.